• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Camma cilindrica

power23

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE - SolidWorks
Regione: Abruzzo
#1
Salve ragazzi,
vi chiedo aiuto per una realizzazione di una camma cilindrica.
In allegato schizzo di quanto dovrei realizzare.
In pratica una comune camma clindrica (con gola)....vedete una vista frontale (sx) e una vista dello sviluppo della traiettoria (dx).
La camma deve far compiere ad un oggetto montato sull'asse di rotazione 90° per poi tornate nella posizione 0.
L'asse di rotazione è legato alla camma tramite rotelle "asse rotelle" che l'asse della rotella appunto come vedete non converge verso il centro della camma...ma è parallelo all'asse rotante.

All'estrema dx vedete l'esempio di asse rotella che converge al centro.
In questo caso è più semplice in quanto (detto molto semplificatamente) avvolgo la traiettoria sul cilindro ed è fatta.

Ma nel mio caso (sx) non vale questo discorso perchè altrimenti la rotella si inchioda nelle curve della camma (garantito e visto di persona)....ma quindi vi chiedo:

Come posso simulare e quindi creare la gola per la rotella in ProE appunto considerando che la rotella (e quindi anche l'utensile) deve stare spostado di Xmm rispetto all'asse rotante?

Grazie per l'aiuto...spero innanzi tutto di essere stato chiaro...purtroppo sono obbligato a non usare la soluzione "convergente" a dx.
 

Allegati

power23

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE - SolidWorks
Regione: Abruzzo
#2
Salve ragazzi, ho creato la camma in questione...ora ho un'altra domanda.

Come faccio a dire ad una rotella che deve seguire il profilo...la gola della camma?
Devo creargli un'asse di riferimento...qualcosa?
C'è se non sbaglio il vincolo CAMMA.

Devo vincolare l'asse della rotella a questo ipotetico asse (mezzeria della gola).
Ho provato con la tangenza tra rotella e fianco della gola ma non va.

Grazie mille.
 

Allegati

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#3
Ciao,
Devi crearti le connessioni necessarie affinchè la rotella sia libera di muoversi rispetto alla camma, poi vai in Applicazioni > Meccanismo > Camma e selezioni le superfici di contatto tra i due oggetti.
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#4
Salve ragazzi, ho creato la camma in questione...ora ho un'altra domanda.

Come faccio a dire ad una rotella che deve seguire il profilo...la gola della camma?
Devo creargli un'asse di riferimento...qualcosa?
C'è se non sbaglio il vincolo CAMMA.

Devo vincolare l'asse della rotella a questo ipotetico asse (mezzeria della gola).
Ho provato con la tangenza tra rotella e fianco della gola ma non va.

Grazie mille.
Visto che hai risolto, potresti indicarci come hai proceduto?
Potrebbe sempre servire a qualche altro utente... :smile:

Ciao!
P-H
 

luca frati

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: proe 4
Regione: toscana
#5
Ciao a tutti, scusate se mi intrometto.... spero che qualcuno ci sia già passato prima di me!!!
Mi trovo a dover creare il profilo di una camma in ambiente "meccanismo" con la funzione curvatraccia. La spline che rappresenta il profilo sono riuscito a generarlo, ma una volta creata la camma, montata e messa in funzione, mi sono accorto che il suo profilo non era corretto. Per farla semplice, dove la camma deve avere il profilo circolare, risulta avere un profilo differente. Infatti ottenuta la spline con il curvatraccia, per verificare la correttezza del profilo, ho creato uno sketch e generato una circonferenza con lo stesso raggio della parte circolare della camma... risultato la parte del profilo della camma circolare e circonferenza sono coincidenti inspiegabilmente solo in un punto e non su tutta la parte di profilo circolare.
Credevo che esistessero dei disassamenti o degli errori di allineamento ma ho verificato, non è questo.
Non più sicuro della bontà del metodo "curvatraccia" per i miei scopi, ho provato a crea una semplice circonferenza con ntale metodo. Risultato, la circonferenza che si ottiene dal metodo curvatraccia non è coincidente con una ad essa concentrica generata in un secondo momento mediante un semplice piano di sketch.
Vi sono anche due immagini che spiegano quello che ho fatto.
Quello che non capisco è perchè le due circonferenze, quella ottenuta con il metodo "curvatraccia" e quella ottenuta dallo sketch, pur essendo concentriche non siano coincidenti.
Grazie a tutti....
http://farm7.static.flickr.com/6161/6188154755_f9113b8abb_s.jpg[IMG]
http://farm7.static.flickr.com/6155/6188154687_36b0faa48b_s.jpg