Cad per stampi

Professione: fotografo apprendista
Software: Rhinoceros
Regione: Aosta
#81
se hai scelto sw hai fatto bene, visto che dovevi impararlo velocemente a quanto pare.

Quello che mi fa rabbia è che anche a livello professionale (di scelte lavorative delle aziende) ormai i cad vengono scelti semplicemente in funzione del fatto che si trovano facilmente le lezioni, oppure perchè non servono configurazioni o settaggi..

da una parte capisco alcuni utilizzatori che non hanno "tempo da perdere" e hanno bisogno di essere produttivi subito (poi bisogna vedere come e quanto produttivi!)

dall'altra non capisco perchè spendere una certa fatica ad imparare sw quando con un minimo sforzo in più impari ad utilizzare proe..

ma quì torniamo alle solite vecchie discussioni infinite..


Però una critica a PTC devo farla:

perchè non creare un settaggio di default che permetta a chiunque di poter partire ad utilizzare immediatamente proe? (per esempio tabelle con distinte di componenti già pronte, una proposta di config.win e config.pro, ecc)

è vero che ci sono centinai di settaggi da personalizzare, è vero che non esistono scelte che vanno bene per tutti, però che propongano un settaggio... poi se uno ne ha necessità se lo personalizzerà, no?
almeno evitano di perdere quella fetta di clienti (ormai grande purtroppo) che hanno necessità di usare subito il software senza dover "perdere tempo" a configurarlo!

Quando in PTC capiranno che molti acquistano SW perchè è già pronto allora torneranno a vendere 10 volte più di SW, ma fino ad allora saranno in guerra e dovranno sentirsi confrontati con un cad di livello "meno versatile" (resto dell'idea che con proe puoi fare veramente di tutto se sei capace!)
Eh, se non si trovassero facilmente queste lezioni (a pagamento ovviamente), l'utente perderebbe in poco tempo la voglia di imparare. Pro\E (quale versione mi consigli????) non l'ho mai visto come si presenta, mi ricordo a scuola, ci facevano usare Catia (poco tempo, non si impara niente; ma non è un cad difficile ). Ho visto il sito della tua azienda, ecco perchè consigli di imparare Pro\E, organizzi corsi cad .
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#82
CIAO tecno......
buona sera
il vero prob di uno stampista e'quello di conscere il proprio mestiere
poi l'utilizzo dei vari sw arriva da solo
perche tutti i sw sono degli utilissimi strumeti di lavoro
ma il resto lo devi mettere di persona
grazie
beh certo.. non metto in dubbio che prima di tutto devi saper fare il tuo mestiere!.. :)
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#83
Eh, se non si trovassero facilmente queste lezioni (a pagamento ovviamente), l'utente perderebbe in poco tempo la voglia di imparare. Pro\E (quale versione mi consigli????) non l'ho mai visto come si presenta, mi ricordo a scuola, ci facevano usare Catia (poco tempo, non si impara niente; ma non è un cad difficile ). Ho visto il sito della tua azienda, ecco perchè consigli di imparare Pro\E, organizzi corsi cad .
azienda? quale azienda? :) ..io ho uno studio..con bravi collaboratori, non un'azienda! (MAGARI!) :)))
:36_1_12:
si, è vero facciamo corsi in caso venga richiesto, ma anche se magari non ci credi non congilio proe per quello..
E comunque utilizzo anche altri cad, ma non per questo li consiglio!! (piuttosto è vero il contrario.. ossia che reputo proe uno dei migliori cad, e quindi lo consiglio e lo utilizzo!)

Per il discorso dei corsi ti dico anche che (contro il mio interesse) sono sufficienti 4-5 ore per dare una buona impostazione di base, poi il resto uno può scegliere di impararselo anche da solo, o semplicemente seguendo video o manuali..

e ovviamente se volessi pensare al discorso economico e basta queste cose non le direi..

tra l'altro per qualche ora di "lezione" di proe pensi che ci sia tutto sto guadagno?.. quelle cose servono solo per essere in grado di dare un servizio in più, che magari può far comodo quando devi essere selezionato tra altri a fare presenza in qualche sede.. e allora avere uno che conosce abbastanza bene un programma può far comodo perchè puoi essere utile un po di più..

ma nella cosa fine a se stessa non è che ci sia tanto da guadagnare..:frown:
(o forse non lo è per me dato che non è l'attività principale..)