• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Cad per settore lapideo

guyver

Utente Junior
Professione: Cam
Software: Rhino
Regione: Toscana
#1
Salve a tutti,
dopo aver letto il forum vorrei un vostro consiglio
Lavoro nel settore lapideo, "cammista" di macchine a controllo numerico (ma non solo) uso principalmente autocad e rhino
Per un progetto futuro vorrei espandere "il mio orizzonte" con un cad parametrico

Nelle mie esperienze ho un infarinatura di pro/e (2001) e inventor (sempre in quel periodo) mi pare che sono tutte e due molto cambiati in questo periodo, quindi le mie esperienze non fanno più testo...

Mi è parso di capire che i cad papabili sono più o meno questi:
pro/e
inventor
solidworks
solidedge
altri?

Il mio dubbio è che non vorrei ritrovarmi con un cad sovradimensionato per le mie esigenze (sia di feature che di costo) non vorrei prendere una strada sbagliata diciamo che visti i costi sarebbe "disastrosa" :smile:.
difficilmente farò assiemi ma al contrario pezzi singoli (o un pezzo grande da dividere) per il cam per esempio, fem inutile cosi come tutti i moduli non strettamente legati alla modellazione (ed eventualmente cam)

Consigli?
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#2
Ciao Guyver

puoi prendere in considerazione anche cad Low Coast come:

Ironcad o Topsolid non li conosco in prima persona però ne ho sentito parlare bene

fai una ricerca nel forum ci dovrebbero essere delle discussioni aperte


ciao

RS4
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#3
Ciao, come vedi dalla firma sono parte in causa (assistenza pre/post vendita SpaceClaim) ma ti consiglio di prendere in considerazione anche SpaceClaim (parametrico e associativo ma non feature based e integrato con rhino: disponibile per una demo quando vuoi).

Non trascurerei nemmeno Alibre (feature based come SWX, Inv e ProE: non se in questo caso è un vantaggio o no) e nemmeno SketchUp Pro (se proprio vuoi risparmiare).
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#4
Evvero anche Alibre buon prezzo buone prestazioni rapporto qualità prezzo :biggrin:
 

SPANNASOPRA

Utente poco attivo
Professione: tecnico cad cam
Software: topsolid
Regione: lombardia
#5
ciao
io sono un utilizzatore di topsolid
e se cerchi un sistema parametrico credo che oltre a topsolid e difficile trovarne un altro con le stesse caratteristiche.
comunque io sono qui quando vuoi chiedi pure

ciao
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#6
Salve a tutti,
dopo aver letto il forum vorrei un vostro consiglio
Lavoro nel settore lapideo, "cammista" di macchine a controllo numerico (ma non solo) uso principalmente autocad e rhino
Per un progetto futuro vorrei espandere "il mio orizzonte" con un cad parametrico

Nelle mie esperienze ho un infarinatura di pro/e (2001) e inventor (sempre in quel periodo) mi pare che sono tutte e due molto cambiati in questo periodo, quindi le mie esperienze non fanno più testo...

Mi è parso di capire che i cad papabili sono più o meno questi:
pro/e
inventor
solidworks
solidedge
altri?

Il mio dubbio è che non vorrei ritrovarmi con un cad sovradimensionato per le mie esigenze (sia di feature che di costo) non vorrei prendere una strada sbagliata diciamo che visti i costi sarebbe "disastrosa" :smile:.
difficilmente farò assiemi ma al contrario pezzi singoli (o un pezzo grande da dividere) per il cam per esempio, fem inutile cosi come tutti i moduli non strettamente legati alla modellazione (ed eventualmente cam)

Consigli?
Se fai pezzi singoli secondo me puoi prendere in considerazione l'Inventor LT, che fa solo parti e non assiemi, inoltre hai anche l'AutoCAD LT abbinato...
Ogni tanto è in promozione...

Ciao
P-H
 

guyver

Utente Junior
Professione: Cam
Software: Rhino
Regione: Toscana
#7
grazie per le risposte,
ora vaglierò i cad che mi avete detto..
schetch up cmq non mi pare adatto, ho usato la versione gratuita per un lavorino e tranne per tirar su case in modo veloce secondo me è cento volte meglio rhino...

in effetti ero orientato per inventor LT ma la limitazione non mi è chiara...
esempio
mettiamo che devo fare un corrimano elicoidale
modello tutto il corrimano e poi lo devo tagliare in pezzi che posso lavorare nel cam (e che stiano nel grezzo ;) )
posso farlo? o già il fatto di dividere un oggetto per lui è un assieme?

ps nel primo post mi sono dimenticato di dire che naturalmente non vorrei trovarmi un cad che sia troppo complesso da usare... non vorrei usare un rpg per scacciare una mosca insomma :)
pro/e 2001 per esempio è eccessivamente macchinoso e ridondante per il settore lapideo IMO, anche se il modulo cam è un bel valore aggiunto che magari con le WF più user friendly potrebbe essere da considerare
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#8
ps nel primo post mi sono dimenticato di dire che naturalmente non vorrei trovarmi un cad che sia troppo complesso da usare... non vorrei usare un rpg per scacciare una mosca insomma :)
pro/e 2001 per esempio è eccessivamente macchinoso e ridondante per il settore lapideo IMO, anche se il modulo cam è un bel valore aggiunto che magari con le WF più user friendly potrebbe essere da considerare
ProE Wildfire (e poi in seguito Creo/Pro) è migliorato a livello di interfaccia rispetto alla release 2001, confermo. In ogni caso non direi "macchinoso e ridondante", ma solo "rigoroso".

Secondo me sbagli a orientarti verso un feature based (ho paura che li trovarai tutti "macchinosi" se sei abituato a Rhino) ... non lo dico per tirare acqua al mio mulino, ma secondo me il tuo è il classico caso applicativo di SpaceClaim.

Comunque ci mancano 2 informazioni per consigliarti: budget e un esempio della geometria che devi modellare (basta un'immagine)
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#9
in effetti ero orientato per inventor LT ma la limitazione non mi è chiara...
esempio
mettiamo che devo fare un corrimano elicoidale
modello tutto il corrimano e poi lo devo tagliare in pezzi che posso lavorare nel cam (e che stiano nel grezzo ;) )
posso farlo? o già il fatto di dividere un oggetto per lui è un assieme?
No, non è un assieme, ma un'unica parte composta da due bodies.

Inventor LT è interessante se ti può interessare leggere files nativi Inventor o per espanderlo in futuro.. altrimenti (se proprio ti serve un parametrico/feature based) io sceglierei Alibre.
 

guyver

Utente Junior
Professione: Cam
Software: Rhino
Regione: Toscana
#10
più o meno questa roba qua:


http://www.woodindustry.com/woodworkers/listing_images/9843/Scan0009.JPG
naturalmente in marmo
ecc, c'è veramente poco su google di quello che facciamo ;)

qualcosa di più su youtube
http://www.youtube.com/watch?v=wnYls3V7Ty8&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=XfiWNZBhKjk&NR=1
e molti altri oggetti lavorati dal utente
http://www.youtube.com/user/sergiopsp
e
http://www.youtube.com/user/manolakrackus
diciamo che un motivo è anche quello di imparare un cad un pò più professionale (dove mi possa magari vendere meglio in futuro :) )
 

Allegati

Ultima modifica da un moderatore:

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#11
più o meno questa roba qua:

naturalmente in marmo
ecc, c'è veramente poco su google di quello che facciamo ;)

diciamo che un motivo è anche quello di imparare un cad un pò più professionale (dove mi possa magari vendere meglio in futuro :) )
mmm... interessante. Prima di risponderti però una domanda: per applicazioni di quel tipo, trovi qualche limite in Rhino?
 

guyver

Utente Junior
Professione: Cam
Software: Rhino
Regione: Toscana
#12
l'unico limite in rhino magari a volte non è proprio preciso nelle superfici...
(e anche vero che a volte si modella alla cavolo :) eheheh per via del tempo e rhino cmq sia ti prova a fare la superficie, anche senza senso, un altro cad più meccanico ti dice stai modellando alla membro di segugio :) )

il solito esempio del corrimano elicoidale sagomato... non sono sicuro che , nonostante tutti gli accorgimenti, il risultato sia esattamente corretto come magari su un pro/e

ma cmq nessun limite insormontabile nel 99% dei casi
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#13
l'unico limite in rhino magari a volte non è proprio preciso nelle superfici...
(e anche vero che a volte si modella alla cavolo :) eheheh per via del tempo e rhino cmq sia ti prova a fare la superficie, anche senza senso, un altro cad più meccanico ti dice stai modellando alla membro di segugio :) )

il solito esempio del corrimano elicoidale sagomato... non sono sicuro che , nonostante tutti gli accorgimenti, il risultato sia esattamente corretto come magari su un pro/e

ma cmq nessun limite insormontabile nel 99% dei casi
Guarda... secondo me per quello che devi fare Rhino è lo strumento più adatto, al limite lo puo completare con altri prodotti, ma con ProE, SWX, INV ecc ecc... sono sicuro che ti troveresti in difficoltà. Non sto dicendo che quelle cose non sono fattibili con un feature based puro, ma di sicuro ci perderesti moltissimo tempo.
 

guyver

Utente Junior
Professione: Cam
Software: Rhino
Regione: Toscana
#14
Guarda... secondo me per quello che devi fare Rhino è lo strumento più adatto, al limite lo puo completare con altri prodotti, ma con ProE, SWX, INV ecc ecc... sono sicuro che ti troveresti in difficoltà. Non sto dicendo che quelle cose non sono fattibili con un feature based puro, ma di sicuro ci perderesti moltissimo tempo.
Dici? Un po' lo supponevo...
Ho dato un occhiata veloce sul sito e su YouTube topsolid e sembra perfetto CAD cam 5 assi... Prezzo indicativo ?

Secondo te quali tra i nomi blasonati è più facile per le mie esigenze? Diciamo che ci sono ditte che comunque usano pro e, inventor e forse una sw...
A mio ricordo direi incentor era più semplice...
Grazie per le risposte e per i consigli .
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#15
Dici? Un po' lo supponevo...
Ho dato un occhiata veloce sul sito e su YouTube topsolid e sembra perfetto CAD cam 5 assi... Prezzo indicativo ?

Secondo te quali tra i nomi blasonati è più facile per le mie esigenze? Diciamo che ci sono ditte che comunque usano pro e, inventor e forse una sw...
A mio ricordo direi incentor era più semplice...
Grazie per le risposte e per i consigli .
Secondo me, fermo restando che con tutti avresti qualche difficoltà per quel tipo di applicazioni, le differenze, una volta presa un po' di confidenza, sono minime a parità di versione.
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#16
Dici? Un po' lo supponevo...
Ho dato un occhiata veloce sul sito e su YouTube topsolid e sembra perfetto CAD cam 5 assi... Prezzo indicativo ?

Secondo te quali tra i nomi blasonati è più facile per le mie esigenze? Diciamo che ci sono ditte che comunque usano pro e, inventor e forse una sw...
A mio ricordo direi incentor era più semplice...
Grazie per le risposte e per i consigli .
Visti i modelli credo che Rhino sia basta, prendi in considerazione a questo punto il Plug-In RhinoCAM.

http://www.rhinocam.com/

Ciao
P-H
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#17
Guarda... secondo me per quello che devi fare Rhino è lo strumento più adatto, al limite lo puo completare con altri prodotti, ma con ProE, SWX, INV ecc ecc... sono sicuro che ti troveresti in difficoltà. Non sto dicendo che quelle cose non sono fattibili con un feature based puro, ma di sicuro ci perderesti moltissimo tempo.
Perchè si dovrebbe trovare in difficoltà con un feature based e perderebbe moltissimo tempo?
é solo una questione di approccio e metodica, come con un history free.

Saluti
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#18
Perchè si dovrebbe trovare in difficoltà con un feature based e perderebbe moltissimo tempo?
é solo una questione di approccio e metodica, come con un history free.

Saluti
Ciao Ozzy, non mi sono spiegato: intendevo dire che per quel tipo di geometria a mio parere Rhino è più immediato dei software parametrici che ha elencato l'utente e costa decisamente meno della maggior parte di essi. Credo che usando le superfici avanzate quello che fai con Rhino lo fai anche con ProE (5 anni fa ho convertito con la WF2 una serie di modelli Rhino di contenitori per shampoo.. molto artistici) ma si parla di un uso più spinto, che a mio parere va oltre le necessità dell'utente e richiederebbe tempi di modellazione più lunghi.

A questo punto potremmo anche aggiungere CATIA all'elenco oppure SpaceClaim con un plugin per le superfici avanzate che sicuramente (come ProE) hanno la potenza per gestire quelle superfici, ma ripeto: a mio parere si va oltre le necessità!

Se invece lo scopo è di avere in casa un semplice feature based "per imparare", allora tanto vale prendere Alibre base!
 

Allegati

Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#19
Ciao Ozzy, non mi sono spiegato: intendevo dire che per quel tipo di geometria a mio parere Rhino è più immediato dei software parametrici che ha elencato l'utente e costa decisamente meno della maggior parte di essi. Credo che usando le superfici avanzate quello che fai con Rhino lo fai anche con ProE (5 anni fa ho convertito con la WF2 una serie di modelli Rhino di contenitori per shampoo.. molto artistici) ma si parla di un uso più spinto, che a mio parere va oltre le necessità dell'utente e richiederebbe tempi di modellazione più lunghi.

A questo punto potremmo anche aggiungere CATIA all'elenco oppure SpaceClaim con un plugin per le superfici avanzate che sicuramente (come ProE) hanno la potenza per gestire quelle superfici, ma ripeto: a mio parere si va oltre le necessità!

Se invece lo scopo è di avere in casa un semplice feature based "per imparare", allora tanto vale prendere Alibre base!
Non metto in dubbio che sia più immediato e ho capito il tuo ragionamento, però è sempre il solito discorso, oggi non fai cose spinte, domani potresti trovarti a farle per ampliare il tuo raggio d'azione e se sei preparato ad affrontarle sicuramente hai un vantaggio.
é chiaro che dipende molto dal budget e dal tipo di investimento che uno intende fare.:finger:
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#20
Non metto in dubbio che sia più immediato e ho capito il tuo ragionamento, però è sempre il solito discorso, oggi non fai cose spinte, domani potresti trovarti a farle per ampliare il tuo raggio d'azione e se sei preparato ad affrontarle sicuramente hai un vantaggio.
é chiaro che dipende molto dal budget e dal tipo di investimento che uno intende fare.:finger:
Si infatti, come sempre oltre alla parte puramente "tecnica" è da valutare il contesto "aziendale" (budget e non solo). Ciao!