cad-cam consigli

cougarz

Utente Junior
Professione: ing meccanico progettista
Software: pro engineering
Regione: italia emilia romagna
#1
Dopo 4 anni come progettista in cui ho utilizzato Proe, ho una proposta di assunzione da parte di un'azienda di lavorazioni meccaniche a gestione famigliare che vorrebbe comprare un sistema completo cad cam. Attualmente producono solo piccoli pezzi molto semplici, per cui non hanno mai avuto la necessità di un cam, ma ora vogliono spostarsi su un settore con particolari piu' complessi lavorati dal pieno soprattutto per competizoni motociclistiche. Mi chiedono contestualmente all'assuzione, di indagare sulla combinazione cad cam piu' interessante. Venendo da Proe mi piacerebbe continuare con questo cad ma non so poi per il cam. Mi hanno consigliato topsolid e topcam ma qua non se ne parla molto...
 

CADCAMdoctor

Utente Junior
Professione: Sviluppo CAM
Software: Auton, ESPRIT
Regione: Toscana
#2
Dopo 4 anni come progettista in cui ho utilizzato Proe, ho una proposta di assunzione da parte di un'azienda di lavorazioni meccaniche a gestione famigliare che vorrebbe comprare un sistema completo cad cam. Attualmente producono solo piccoli pezzi molto semplici, per cui non hanno mai avuto la necessità di un cam, ma ora vogliono spostarsi su un settore con particolari piu' complessi lavorati dal pieno soprattutto per competizoni motociclistiche. Mi chiedono contestualmente all'assuzione, di indagare sulla combinazione cad cam piu' interessante. Venendo da Proe mi piacerebbe continuare con questo cad ma non so poi per il cam. Mi hanno consigliato topsolid e topcam ma qua non se ne parla molto...
puoi dirci un po' di più sulle macchine che dovrai programmare e in particolare se hanno macchine a 5 assi?
Questo può essere molto influente per la scelta del CAM.
 

cougarz

Utente Junior
Professione: ing meccanico progettista
Software: pro engineering
Regione: italia emilia romagna
#3
So che come frese arrivano a un 4 assi in continuo, per i torni non lo so, indago e poi aggiungo.
Penso pero' che il parco macchine sia in movimento, nel senso che la tipologia di prodotti che vuole realizzare si sta spostando su prodotti di nicchia piu' complessi e con piccole serie (10-50 pezzi) quindi potrebbe anche vendere qualche macchina veloce "da produzione intensa" ma poco versatile per passa anche a 5 assi. L'obbiettivo è arrivare al prototipo finito nel minor tempo possibile, anche 1 sola settimana.
Il mio obbiettivo invece è ovviamente trovare un CAM che si interfacci al meglio con Proe (che usero' per modificare le matematiche dei clienti piu' che per progettare da 0), che sia elastico se il capo compra un 5 assi e che sia rapido e intuitivo.
 

roberto-cam

Utente poco attivo
Professione: Libero Professionista
Software: Delcam Pshape/pmill Solidworks mastercam autocad hypermill
Regione: emilia-romagna
#4
Per quanto riguarda l'interfacciarsi, non è un problema.Dalla mia esperienza di programmazione cam mi arrivano modelli da tanti sistemi e riesco ad importarli senza noie. Poi su questi modelli creo il percorso utensile bidimensionale o tridimensionale.
Il problema sta nel limite di spesa fissato(ci sono cam per tutti i livelli di spesa).
Comunque se ti serve posso farti qualche nome.
 

MoldKiller

Guest
#5
So che come frese arrivano a un 4 assi in continuo, per i torni non lo so, indago e poi aggiungo.
Penso pero' che il parco macchine sia in movimento, nel senso che la tipologia di prodotti che vuole realizzare si sta spostando su prodotti di nicchia piu' complessi e con piccole serie (10-50 pezzi) quindi potrebbe anche vendere qualche macchina veloce "da produzione intensa" ma poco versatile per passa anche a 5 assi. L'obbiettivo è arrivare al prototipo finito nel minor tempo possibile, anche 1 sola settimana.
Il mio obbiettivo invece è ovviamente trovare un CAM che si interfacci al meglio con Proe (che usero' per modificare le matematiche dei clienti piu' che per progettare da 0), che sia elastico se il capo compra un 5 assi e che sia rapido e intuitivo.
Però dipende da che cose devono fare.
Si tratta di lavorazioni puramente meccaniche quali fori, cave ecc. o lavorazioni tridimensionali di superfici?

Per interfacciarsi, tutti i cam si interfacciano con tutti i cad, al limite la scelta è se il cam lo vuoi integrato al cad o no.
Io ti consiglio la seconda ipotesi perché ti lascia più liberta e più scelta.
 

cougarz

Utente Junior
Professione: ing meccanico progettista
Software: pro engineering
Regione: italia emilia romagna
#6
quali sono esattamente i vantaggi di cad cam integrati? Perchè per abbandonare proe dopo tutta la fatica fatta ad acquisire dimestichezza, devo avere buonissimi motivi..e a quanto sentito il cam di proe non è un granchè..mi hanno proposto topsolid e topcam, nessuno li conosce? Il budget non mi è chiaro, non saro' io a pagare..di che cifre si parla?
Riguardo alle lavorazioni, al 90% saranno lavorazioni meccaniche di media complessità, come ad esempio piastre sterzo e ho visto anche un forcellone ricavato dal pieno come prototipazione prima della realizzazione della conchiglia..ma per quello credo il 5 assi sia quasi indispensabile
 

MoldKiller

Guest
#7
In genere i cam integrati non sono il massimo, li mettono per dire l'abbiamo anche noi.
Però se vuoi una chicca sappi che malgrado il cam di Pro-E non è il massimo, in Ferrari usano proprio quello!

Per quel che riguarda l'interfaccia, non pensare che siccome conosci il cad usare il cam ti riuscirebbe più facile. Tanto sono due cose completamente differenti.
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#8
quali sono esattamente i vantaggi di cad cam integrati? Perchè per abbandonare proe dopo tutta la fatica fatta ad acquisire dimestichezza, devo avere buonissimi motivi..e a quanto sentito il cam di proe non è un granchè..mi hanno proposto topsolid e topcam, nessuno li conosce? Il budget non mi è chiaro, non saro' io a pagare..di che cifre si parla?
Riguardo alle lavorazioni, al 90% saranno lavorazioni meccaniche di media complessità, come ad esempio piastre sterzo e ho visto anche un forcellone ricavato dal pieno come prototipazione prima della realizzazione della conchiglia..ma per quello credo il 5 assi sia quasi indispensabile
Il vantaggio dei sistemi cad/cam integrati sono prima di tutto pecuniari!!! Perchè anzicchè comprare 2 softwares che costano molto ciascuno, ne compri uno solo!!! Poi la comodità può essere che non devi entrare e uscire da più piattaforme, ma lavori sempre nella stessa; poi se devi limitare una lavorazione e ti serve una superficie oppure devi modificare un qualcosa del tuo modello, non devi aprire il cad disegnare la superficie o fare la modifica, esportarla in un formato, poi aprire di nuovo il cam ed importare tale superficie o modifica!!! E' un casino!!! Ma questi tipi di sistemi integrati sono più indicati per la tornitura che per la fresatura, tipo Featurecam, Mastercam ecc.; se vuoi lavorare bene in fresatura e devi fare lavorazioni complesse a 5 assi in continuo ti consiglio Powermill della Delcam o Hypermill della Openmind!!!

Sottoscrivo ciò che ha detto Moldkiller sul fatto:
-Per quel che riguarda l'interfaccia, non pensare che siccome conosci il cad usare il cam ti riuscirebbe più facile. Tanto sono due cose completamente differenti.-
Puoi essere un ottimo disegnatore, ma se non conosci la meccanica e il tipo di materiale che hai sotto, non vai da nessuna parte!!! Il cam è uno strumento che ti permette di realizzare dei modelli complessi (che per farli a mano sarebbe impossibile) applicando le tue conoscenze di lavorazioni meccaniche!!!

Ciao
 
Ultima modifica:

CADCAMdoctor

Utente Junior
Professione: Sviluppo CAM
Software: Auton, ESPRIT
Regione: Toscana
#9
quali sono esattamente i vantaggi di cad cam integrati? Perchè per abbandonare proe dopo tutta la fatica fatta ad acquisire dimestichezza, devo avere buonissimi motivi..e a quanto sentito il cam di proe non è un granchè..mi hanno proposto topsolid e topcam, nessuno li conosce? Il budget non mi è chiaro, non saro' io a pagare..di che cifre si parla?
Riguardo alle lavorazioni, al 90% saranno lavorazioni meccaniche di media complessità, come ad esempio piastre sterzo e ho visto anche un forcellone ricavato dal pieno come prototipazione prima della realizzazione della conchiglia..ma per quello credo il 5 assi sia quasi indispensabile
concordo con quanto ti dicono MoldKiller e Pinkled.
Ti posso dire che in Dallara Automobili di Varano (PR), dove usano esclusivamente Pro/E per la progettazione, dopo qualche anno di utilizzo del CAM interno di Pro/E, adesso usano Auton. Addirittura, oltre a 2 postazioni Auton in ufficio CAM, hanno una postazione Auton vicino ad ognuna delle loro macchine (sono tutte multiasse) per un totale di 8 postazioni. I programmi che non arrivano dall'ufficio CAM, sono eseguiti direttamente dagli operatori a bordo macchina.
Prevalentemente sono particolari ricavati dal pieno come braccetti, supporti etc.
Anche in MV Agusta a Schiranna (VA) dove hanno vari CAD in progettazione, utilizzano Auton per la fresatura di particolari delle loro moto ricavati dal pieno.

Il consiglio che ti do è di non comprare ascatola chiusa ma di testare il CAM per un periodo di almeno un mese. Nessun buon ed organizzato rivenditore, sicuro dei propri mezzi, si sottrarrà a tale richiesta.
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#10
concordo con quanto ti dicono MoldKiller e Pinkled.
Ti posso dire che in Dallara Automobili di Varano (PR), dove usano esclusivamente Pro/E per la progettazione, dopo qualche anno di utilizzo del CAM interno di Pro/E, adesso usano Auton. Addirittura, oltre a 2 postazioni Auton in ufficio CAM, hanno una postazione Auton vicino ad ognuna delle loro macchine (sono tutte multiasse) per un totale di 8 postazioni. I programmi che non arrivano dall'ufficio CAM, sono eseguiti direttamente dagli operatori a bordo macchina.
Prevalentemente sono particolari ricavati dal pieno come braccetti, supporti etc.
Anche in MV Agusta a Schiranna (VA) dove hanno vari CAD in progettazione, utilizzano Auton per la fresatura di particolari delle loro moto ricavati dal pieno.

Il consiglio che ti do è di non comprare ascatola chiusa ma di testare il CAM per un periodo di almeno un mese. Nessun buon ed organizzato rivenditore, sicuro dei propri mezzi, si sottrarrà a tale richiesta.
L'ideale infatti sarebbe che ad usare il cam siano gli operatori macchina, perchè loro sanno come procedere con le lavorazioni, in base ai sistemi di bloccaggi in dotazione, il materiale da fresare, gli utensili, la macchina ecc..

Di Auton ne sono rimasto impressionato ad una dimostrazione fatta a Bergamo all'openhouse della Citizen, ha una strategia di sgrossatura che attacca nel blocco e stacca solo dopo aver finito, senza fare alzate!!! Powermill di questo pecca, infatti in sgrossatura crea molte alzate che la fresatrice sembra una macchina da cucire!!!:smile: :biggrin:
Ma come filosofia di funzionamento del programma nell'approccio alla lavorazione e gamma di strategie di finiture, accuratezza, flessibilità e precisione credo che PM sia imbattibile!!!!
Poi la Delcam è stata la pioniera delle lavorazioni a 5 assi, e credo per questo si sia concentrata poco nel perfezionamento delle strategie di sgrossature che lavorano a 3 assi...
Anche io però ti consiglio di provare prima il prodotto che hai intenzione di comprare!!!

Ciao
 
Ultima modifica:

cougarz

Utente Junior
Professione: ing meccanico progettista
Software: pro engineering
Regione: italia emilia romagna
#11
innanzitutto grazie a tutti per il contributo.
Provare è un po' un problema, nel senso che non sono un tecnico del cam ma un progettista, e le macchine le conosco solo in teoria, non ci ho mai lavorato anche se ho progettato per anni tenendo conto della fattibilità delle lavorazioni e dialogando con i tecnici che lavoravano al cam quindi un idea ce l'ho ma non ho esperienza. Inoltre quello che andrà a realizzare l'azienda è ancora nebbioso, il titolare mi ha detto di voler acquistare a breve anche una 5 assi. Penso comunque che sia un 50% tornitura e altrettanto fresatura.
DOmani vengono i tecnici della openmind che credo proporranno hipermill...
L'esperienza alle macchine me la dovro' fare sul campo, aiutato dal titolare che pero' non ha mai usato il cam ma ha programmato le macchine per anni usando i dxf. Ce la faremo??
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#12
Ce la farete, ce la farete, non temere, soprattutto se il tuo capo ha già esperienza in merito alle lavorazioni meccaniche!!! Sarà un gioco da ragazzi!!!

Openmind e delcam sono i leaders della fresatura a 5 assi!!!

Ciao
 
Ultima modifica:

PINO/500

Utente Junior
Professione: fresatore
Software: AUTON OPEN MIND RHINOCEROS
Regione: EMILIA
#13
Ciao cougarz...Vi faccio tanti auguri..Se vi vengono a trovare i tipi di openmind finchè non comperate da loro non li leverete più dall'officina!!! esperienza personale..
 

PopeYe

Utente Junior
Professione: tecnico truciolaio
Software: cad-cam-cnc
Regione: Emilia
#14
Secondo me i casi sono due, o ti metti a smanettare personalmente tu con i cnc (ma la vedo dura) oppure accertati di una presenza tecnica in officina di una certa rilevanza in quanto ti dovrà insegnare tutta la tecnologia necessaria.
Non credo che ti annoierai di certo.
Se hai visto Topcam vai tranquillo che cadi in piedi, tra i tanti hanno anche qualche cliente che fa motori da competizione.
Comunque prima di sciegliere qualsiasi prodotto accertati bene di che pezzi vogliono fare e soprattutto di come li vogliono fare, fatti fare delle demo sul pezzo da produrre e magari con vicino un buon tecnico cnc.
 

PopeYe

Utente Junior
Professione: tecnico truciolaio
Software: cad-cam-cnc
Regione: Emilia
#16
Credo sia uno di quelli, nel mio piccolo qualcosa di simile avevo fatto anch'io, un gruppo forcella ... dell'honda cr credo che fosse.
Bei lavori se non fosse che i giri mandrino non bastano mai.
Con topcam vai a nozze a fare queste cose, poi se progetti con il suo cad sei veramente al top.
Comunque topsolid ha anche delle ottime tools per importare e modificare file di altra natura in modo che se necessitano delle modifiche al solido non devi tutte le volte reimportare il file nativo, altrimenti diventa una palla che non ti dico.
Come ho avuto modo di dire in altri post ti dico subito che l'approccio al software non è dei + semplici, ma se già utilizzi pro-e non credo sia un gran problema.
Comunque gran bella officina quel robby, non credi?
 

cougarz

Utente Junior
Professione: ing meccanico progettista
Software: pro engineering
Regione: italia emilia romagna
#17
oggi tecnici hypermill..software molto costoso pero', rispetto a goelan.Boh vedremo.
Robby? Si bella officina e anche brave persone!
 

roberto-cam

Utente poco attivo
Professione: Libero Professionista
Software: Delcam Pshape/pmill Solidworks mastercam autocad hypermill
Regione: emilia-romagna
#18
Ma una curiosità.
Che tipo di pezzi dovete produrre?Non si possono vedere degli esempi? Lo sò che è una domanda azzardata, ma cercavo di capirci qualcosa per poter essere d'aiuto.

Ciao
 

PopeYe

Utente Junior
Professione: tecnico truciolaio
Software: cad-cam-cnc
Regione: Emilia
#19
Calma un attimo, hypermill non è della stessa fascia di goelan (costa anche 3 volte di più se non erro), puoi paragonarlo forse a topcam ma sicuramente è + portato per chi fa stampi e 5x in continuo. E' sicuramente un gran software però alcune opzioni di 'finezza' nelle lavorazione 2d 1/2 che abitualmente utilizzavo con topcam non le aveva perciò non è proprio tutto oro ... ecc.
Altra nota dolente per hypermill è il costo dei post ... molto cari.
Per la produzione che penso farai mi sembra un pò 'sprecato'.
Se farai anche della tornitura ricordati comunque che a parer mio goelan è uno dei migliori ... te lo dico da ex tornitore.
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#20
Ciao
Io credo che "come spendi appendi", se hypermill e powermill e altri cam di fascia medio-alta, hanno un certo costo un motivo c'è senz'altro!!!!
Poi è ovvio che la scelta di un software dipende dal settore in cui lavori, dalla macchina e dal numero di assi che ha da gestire, la precisione che vuoi ottenere ecc.!!! Se lavori ad esempio in un settore dove non ti serve molta precisione, e hai una macchina semplice a 3-4 assi, potresti scegliere tranquillamente Visualmill, sarebbe stupido investire in un cam costoso!!! Se lavori nell'automotive il discorso cambia!!!