BRL-CAD

mobilia

Utente Junior
Professione: programmatore
Software: GCC
Regione: Lombardia
#1
Qualcuno ha mai avuto a che fare con questo sistema?

Stavo cercando una motore CSG per un nuovo modulo, e volevo sentire qualche parere.

Pax et Bonum
 

RUGGIUNO

Guest
#2
io non lo ho mai usato
però a chi interessa queste sono le notizie
Il pacchetto BRL-CAD è un potente Constructive Solid Geometry (CSG), sistema di modellazione solida con più di 20 anni di sviluppo da parte delle forze armate americane. BRL-CAD include un editor di geometria interattiva, ray-tracing, il supporto per il rendering e analisi geometrica, la sintesi di immagini fotorealistiche, supporto di rete. Il software integra una serie di filtri per la conversione dei formati oltre ad una libreria di modelli già pronti. Il software è in lingua inglese ma ne vale la pena. Completamente Free.
http://cad3000.wordpress.com/2008/01/25/3d-freeware-brl-cad/
http://brlcad.org/
 

RUGGIUNO

Guest
#3
Modellatore solido tridimensionale di tipo Constructive Solid Geometry (CSG) cioè basato sull’algebra booleana e sviluppato da più di 20 anni dal U.S. Army Ballistic Research Laboratory (BRL) per verificare il comportamento strutturale dei carri armati in combattimento. Il programma è dotato di un’interfaccia grafica molto scarna ma fornisce prestazioni elevate di rendering in ray tracing e un ambiente avanzato per l’analisi di modelli complessi, facendo ricorso anche alle numerose librerie sviluppate in diversi anni di applicazione.
http://www.liberodominio.it/file.php?id=5&subcat=40&fid=1245
 

RUGGIUNO

Guest
#4

L’origine di BRL-CAD risale al 1979, come si può immaginare per questioni belliche ma in seguito è stato adottato per la modellazione e il testing avanzato di forme solide

Dal 2001 è disponibile come Open Source su licenza GNU-GPL anche per Mac. L’interfaccia grafica è molto spartana e ciò complica non poco l’apprendimento dello strumento. Ma le sue potenzialità sono altissime.

Il sito del progetto è brlcad.org, mentre il download è disponibile da Sourceforge con due versioni differenti a seconda dell’architettura del processore.
http://www.zeronave.it/zn/2007/12/06/brl-cad/
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#5
Qualcuno ha mai avuto a che fare con questo sistema?

Stavo cercando una motore CSG per un nuovo modulo, e volevo sentire qualche parere.

Pax et Bonum
Ciao,
allora, 'sto BRL-CAD è praticamente tutto quello che ha scritto Ruggiuno.
Aggiungasi che circa 1 anno fa anch'io ci avevo pasticciato un po' allo scopo di mettere su 2 o 3 stazioni 3D basate su s.o. e sw free / open da usare per un progetto in Africa.

Devo dire che il risultato non è che sia stato molto allineato alle aspettative.
Il sw è senz'altro potente e con molte funzioni interessanti, tipo il raytracing.
La cose che non hanno "ingranato" sono state l'interfaccia e la "filosofia" generale del pacchetto.
Forse sarà la sua matrice di base (progetto dell'US Army, molto probabilmente nato su architettura distribuita), forse sarà una certa filosofia "yankee" nel modo di ragionare, fatto sta che sia il sottoscritto, che un'altro paio di persone che abitualmente lavorano una con SWX e l'altro con Acad e che ci hanno "giocato" pure loro, non abbiamo avuto grande "soddisfazione" dal periodo di test.

Ripeto, il sw pare essere comunque basato su un motore affidabile e dotato di quasi tutte le chincaglierie utili allo scopo.
Però non è scattato il feeling; insomma, non c'è stato il "colpo di fulmine".

P.S.: la cosa ora va avanti con gCAD3D http://www.gcad3d.org/ che non è che sia un fulmine di guerra, ma che abbiamo valutato avere un'approccio più vicino a quello di molti pacchetti più blasonati (e costosi).
:)
 

mobilia

Utente Junior
Professione: programmatore
Software: GCC
Regione: Lombardia
#6
Ciao,

Ripeto, il sw pare essere comunque basato su un motore affidabile e dotato di quasi tutte le chincaglierie utili allo scopo.
Però non è scattato il feeling; insomma, non c'è stato il "colpo di fulmine".
è da un pò che stiamo cercando un motore CSG, da inserire nel nostro programma (il raytracing c'e l'abbiamo già :)) per gestire le fresate parametriche (decorazione ante e cassetti, bordi top in marmo, pezzi torniti etc.

Questo sembra fare al caso nostro, anche la licenza è compatibile, bisogna vedere adesso quanto è complesso estrapolarne le funzioni e integrarli nel nostro...

vedremo

Ho visto che Google ha inserito BRL-CAD nel suo "Summer of Code" magari le ripuliscono l'interfaccia.
 

UGoverALL

Guest
#7
Ciao,
allora, 'sto BRL-CAD è praticamente tutto quello che ha scritto Ruggiuno.
Aggiungasi che circa 1 anno fa anch'io ci avevo pasticciato un po' allo scopo di mettere su 2 o 3 stazioni 3D basate su s.o. e sw free / open da usare per un progetto in Africa.

Devo dire che il risultato non è che sia stato molto allineato alle aspettative.
Il sw è senz'altro potente e con molte funzioni interessanti, tipo il raytracing.
La cose che non hanno "ingranato" sono state l'interfaccia e la "filosofia" generale del pacchetto.
Forse sarà la sua matrice di base (progetto dell'US Army, molto probabilmente nato su architettura distribuita), forse sarà una certa filosofia "yankee" nel modo di ragionare, fatto sta che sia il sottoscritto, che un'altro paio di persone che abitualmente lavorano una con SWX e l'altro con Acad e che ci hanno "giocato" pure loro, non abbiamo avuto grande "soddisfazione" dal periodo di test.

Ripeto, il sw pare essere comunque basato su un motore affidabile e dotato di quasi tutte le chincaglierie utili allo scopo.
Però non è scattato il feeling; insomma, non c'è stato il "colpo di fulmine".

P.S.: la cosa ora va avanti con gCAD3D http://www.gcad3d.org/ che non è che sia un fulmine di guerra, ma che abbiamo valutato avere un'approccio più vicino a quello di molti pacchetti più blasonati (e costosi).
:)
Secondo me se chiedevi a Noi di Siemens o a qualcun altro tipo DS etc... di fornirti qualche kg di licenze gratis (come facciamo con le università) non ci sarebbero stati soverchi problemi e almeno avresti dotato il tutto si SW con interfaccia un minomo conosciuta...
Ovviamente se il problema era di carattere "filosofico" (quindi 100% Open Source) non va bene...
 
Ultima modifica:

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#8
Secondo me se chiedevi a Noi di Siemens o a qualcun altro tipo DS etc... di fornirti qualche kg di licenze gratis (come facciamo con le università) non ci sarebbero stati soverchi problemi...
Ringrazio UGoA, che a dire il vero, e questo va a suo merito, al tempo mi aveva già fatto tale proposta in privato.

Il fatto è che innanzitutto si voleva stare su sistemi totalmente "open" e poi si è valutato che, almeno nella fase iniziale e visto il livello di "skill" di chi deve usare i programmi, fosse meglio stare su qualche cosa di meno "impegnativo".

N.B.: quest'ultima considerazione vale non solo per i "locali", ma anche e forse soprattutto per qualcuno dei volontari "nostrani" che fino ad ora al massimo il PC lo usano per vedere su internet le previsioni del tempo quando devono andare per funghi. :D
 

UGoverALL

Guest
#9
Ringrazio UGoA, che a dire il vero, e questo va a suo merito, al tempo mi aveva già fatto tale proposta in privato.

Il fatto è che innanzitutto si voleva stare su sistemi totalmente "open" e poi si è valutato che, almeno nella fase iniziale e visto il livello di "skill" di chi deve usare i programmi, fosse meglio stare su qualche cosa di meno "impegnativo".

N.B.: quest'ultima considerazione vale non solo per i "locali", ma anche e forse soprattutto per qualcuno dei volontari "nostrani" che fino ad ora al massimo il PC lo usano per vedere su internet le previsioni del tempo quando devono andare per funghi. :D
Compreso.
Secondo me un software moderno (tipo il BVU) ha un'interfaccia molto + amichevole, configurabile e semplice di un Open Source...

Comunque, ovviamente, la scelta dell'Open Source forse è filosoficamente + adatta al tuo progetto. (Complimenti per questo!)
 

inglucky

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: gCAD3D CALCULIX QCAD
Regione: Austria
#13
Per quanto riguarda gCAD3d sta per uscire la nuova versione e io sto cominciando la traduzione del manuale.
Se ci sta qualcuno che conosce il tedesco e vuole dare una mano si faccia sotto.
Saluti