Blocchi Autocad Mechanical 2013

VALTER66

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: Autocad Mecahnical, Autocad Inventor, Solid Work, Motion Analyzer, Working model
Regione: Emilia Romagna
#1
Salve a tutti ! sono passato da pochi giorni alla versione 2013
come faccio a rinominare un blocco?
mi spiego.
Con la versione 2009 come con la versione 2005 la 2002 e la 2000 aprivo il blocco quando andavo per chiuderlo e davo il comando salva modifiche riferimenti potevo cambiare il nome del blocco.
Nella 2004 (versione che ho saltato ) nn si poteva cambiare il nome del blocco alla chiusura come adesso nel 2013 , esiste un modo per farlo
saluto e ringrazio chi mi presterà attenzione
Valter
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#2
Ma :( ..... io brutalmente rinomino tutto quello che voglio rinominare con il comando ren (autocad inglese).
Se hai l'italiano dovrebbe essere rin (rinomina).
Oppure scrivi _ren e funziona su autocad di qualsiasi lingua.
Ciao
 

VALTER66

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: Autocad Mecahnical, Autocad Inventor, Solid Work, Motion Analyzer, Working model
Regione: Emilia Romagna
#3
ok ..ma se io rinomino con REN ..o rinomina ..o il mio lisp RB mi si rinominano tutti i blocchi....
io voglio rinominare solo il blocco oggetto della modifica senza doverlo esplodere e rifare
 

gianlucap

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: inventor
Regione: lombardia
#4
ok ..ma se io rinomino con REN ..o rinomina ..o il mio lisp RB mi si rinominano tutti i blocchi....
io voglio rinominare solo il blocco oggetto della modifica senza doverlo esplodere e rifare
E' molto strano quello che dici, non devi esplodere nulla.
Per rinominare solo il blocco che vuoi basta che selezioni l' elemento che vuoi rinominare e sotto al vecchio nome dove c'è rinomina in metti il nome che vuoi.
Quindi ricapitolando, da tastiera rinomina, dove c'è elementi clicchi con il mouse quello che vuoi cambiare, sotto dove c'è rinomina in metti il nome che vuoi.
Ciao
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#5
Boh :confused: per quello che può valere quoto Gianluca.

A questo punto devo confessare che non ho proprio capito niente.

Ciao
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#7
Ora ho capito, anche se non capisco il perché ...... infatti si avranno dei blocchi uguali ma con nome diverso.
A che servono ??? Allora tanto vale copiarlo, esploderlo e rifarlo con le nuove caratteristiche.
Anche se fossero dei simboli di un P&ID, ovvero uguali dal punto grafico, ma diversi come caratteristiche, anche se fossero questi dicevo ....... non è meglio farne uno solo e cambiare il contenuto degli eventuali attributi all'interno ?
Comunque se trattando il blocco come ref. valter dice che gli dava la possibilità di cambiare il nome perché ora non gliela da' + ???
Ed ancora se cambiava il nome cosa succedeva ai vecchi blocchi ??? A me sembra ovvio che TUTTI e dico TUTTI cambiassero nome.
Non credo che si avesse una situazione simile a quella del lisp proposto da tir.
Ma forse continuo a non capire ......
Saluti
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#8
io ho capito dove vuole andare a parare valter ma non avendo la 2013 non so dargli suggeimenti. per gli altri provo a spiegare.
nella 2010 quando si va in modifica locale di un blocco all'uscita da questo al momento del salvataggio delle modifiche da la possibilità di modificare sia il nome del blocco sia l'origine.
se si modifica il nome del blocco quello diventa un blocco nuovo. se si modifica l'origine ma non il nome tutti i blocchi ne subiranno la modifica.
anche io uso questo sistema di rinomina: può capitare che alcuni blocchi (prendiamo il supporto di un cilindro) in alcune viste di un assieme siano completamente visibili, mentre in altre o in sezione siano parzialmente nascoste. con questo sistema si posiziona il blocco dove deve stare e lo si modifica in locale nel contesto in cui è inserito. ovviamente sarà un blocco diverso dagli altri e tramite l'opzione della modifica locale posso renderlo indipendente.
ci saranno probabilmente altri casi in cui è utile questa funzione, questo è il più diretto e il primo che mi è venuto in mente.
quindi ricapitolando:
è un'opzione del salvataggio all'uscita della modifica locale di un blocco
il blocco viene rinominato e diventa nuovo ed indipendente da quello cui è derivato.
non c'entra nulla con blocchi con attributi
se si fa un uso massiccio dei blocchi snellisce e velocizza il lavoro
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#9
Appunto ..... se in una vista il blocco si vede totalmente ed in un'altra solo parzialmente allora, DEVONO essere graficamente diversi, per cui:

1) copia blocco originale
2) esplodere blocco originale
3) modificare blocco originale
4) ri-creare nuovo blocco con nuovo nome
5) inserire il nuovo blocco nel punto desiderato

ed il gioco è fatto ........

L'unica differenza è che questa modifica tu la vuoi fare all'interno del blocco senza mai esploderlo, ed in questo modo forse salterai 1 o 2 passaggi.
Non mi sembra (ed io cerco di lavorare con i blocchi) un così grande vantaggio.
Ciao
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#10
Allora con il 2012 si può fare quello che dice valter ma nell'editor dei blocchi, NON tramite i riferimenti ....... è differente.
Nel primo caso hai questa possibilità (salva con nome) e dopo puoi inserire il nuovo blocco creato tramite il comando insert.
Ciao
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#11
Appunto ..... se in una vista il blocco si vede totalmente ed in un'altra solo parzialmente allora, DEVONO essere graficamente diversi
infatti sono graficamente diversi.
1) copia blocco originale
2) esplodere blocco originale
3) modificare blocco originale
4) ri-creare nuovo blocco con nuovo nome
5) inserire il nuovo blocco nel punto desiderato

ed il gioco è fatto ........

L'unica differenza è che questa modifica tu la vuoi fare all'interno del blocco senza mai esploderlo, ed in questo modo forse salterai 1 o 2 passaggi.
Non mi sembra (ed io cerco di lavorare con i blocchi) un così grande vantaggio.
Ciao
non è che si vuole, si può fare. d'altronde la modifica contestuale (comando REFEDIT se non sbaglio e si trova sotto il menù strumenti>blocchi>modifica riferimento locale) serve proprio per corregere un blocco senza doverlo esplodere. poi se il blocco è complesso, oppure il contorno in cui è inserito esploderlo, modificarlo e ridefinirlo selezionando ogni elemento può essere lungo e soggetto ad errori. a mio parere e per esperienza è molto comodo e semplifica la vita.
comunque non è editor blocchi con il quale puoi creare attributi, inserire azioni, e altre meraviglie.

Allora con il 2012 si può fare quello che dice valter ma nell'editor dei blocchi, NON tramite i riferimenti ....... è differente.
Nel primo caso hai questa possibilità (salva con nome) e dopo puoi inserire il nuovo blocco creato tramite il comando insert.
per raggiungere un risultato ci sono varie strade, tutte valide.
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#12
Con il refedit NON puoi salvare con nome ...... come invece vuole fare valter.
A meno che non ci sia qualche opzione "strana" che mi sono perso.
Per il resto sono d'accordo con te, se un blocco è eccessivamente complesso forse è meglio non esploderlo.
Ciao
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#13
ti assicuro che si può.
il comando è AMREFCLOSE.
ma solo con mechanical, con autocad invece mi sbagliavo è non è possibile farlo.
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#14
Ah ecco ...... bene un'altra informazione.
Ciao e grazie
 

VALTER66

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: Autocad Mecahnical, Autocad Inventor, Solid Work, Motion Analyzer, Working model
Regione: Emilia Romagna
#15
GRANDE!! Grazie!! ho capito cosa era successo !! nel comando di chiusura blocchi mechanical la Autodesk mi ha messo refclose...ho cambiato dal CUI la macro di chiusura ed ho messo amrefclose ..adesso funziona come nel 2000-2002-2005-2009
Grazie!!
 

VALTER66

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: Autocad Mecahnical, Autocad Inventor, Solid Work, Motion Analyzer, Working model
Regione: Emilia Romagna
#17
Lavorando tutti assieme si ottengono grandi risultati!!
il team vince...!!!
 

GiGa

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Mechanical, Inventor, 3DS Max
Regione: Roma
#18
io se posso do qualche suggerimento anche se in maniera brusca di solito.
detto questo chiudiamola qui che non siamo in chat.
vedrà il moderatore se dare una pulita
a me del fatto che la maniera sia brusca non interessa!! ...Tu mi hai risolto un problema con i blocchi 2013 .. quando il comando era AMREFCLOSE....
ognuno ha il suo modo...quello che conta è risolvere i problemi ...perché le aziende in questo periodo non perdonano!!!!!!!
la Tua esperienza e i tuoi suggerimenti sono sempre importanti!
@VALTER66
Hai,giustamente, aperto una discussione dedicata al problema specifico... inutile "sporcare" questa discussione con un problema che non c'entra nulla, se non per "attirare l'attenzione di MassiVonWeizen: per questo ci sono altri strumenti, in primis i messaggi privati...
Pulisco e ti invito ad attendere risposte nell'altra discussione (che, fra l'altro, avrà sicuramente più visibilità di questa)
Ripulisco...