• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Avviso superamento valore

stefra

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad2012, Inventor2012
Regione: Veneto
#1
Mi chiedevo se esiste un comando specifico o una macro che mi avvisa quando nell'ambiente lamiera le estensioni del modello piatto superano un determinato valore? Ad esempio quando supero la larghezza dello sviluppo piano di 1000 mm o di 1250 o 1500 mm.
Ho provato ad usare i comandi di delimitazione automatica , ma sinceramente non ne ho capito molto..:confused:
 

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#2
si potrebbe fare una cosa di questo tipo. un pulsante che controlla lo sviluppo e ti avvisa se supera lo sviluppo che vuoi tu e magari ci aggiungiamo anche che ti "consiglia" lo sviluppo da coil con meno sfrido. :)
dopo sai bisogna adattare perchè ognuno ha un'esigenza differente.
Cattura.JPG Cattura.JPG
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#3
Una cosa "easy" è una regola iLogic, meglio se esterna, tipo questa:

Codice:
MaxExtentsLenght = 3000
MaxExtentsWidth = 1500

extents_length = SheetMetal.FlatExtentsLength
extents_width = SheetMetal.FlatExtentsWidth



If (extents_length < extents_width) Then
	temp = extents_length
	extents_length = extents_width
	extents_width = temp
End If


If ((extents_length > MaxExtentsLenght) Or (extents_width > MaxExtentsWidth)) Then
	formText = "Le misure del modello piatto" & Chr(13)
	formText = formText & "(" & Round(extents_length, 0) & " x " & Round(extents_width,0) & ")" & Chr(13)
	formText = formText & "superano quelle impostate come massimo"
	MessageBox.Show(formText, "Superamento misure")
End If
collegata ad esempio al trigger "Modifica geometria della parte": in questo modo ogni volta che cambi qualcosa viene fatto il controllo. Se colleghi la regola nel template del modello lamiera la cosa sarà di fatto automatica, ed essendo una regola esterna (di fatto ricopi il testo della regola in un file .txt) si possono fare facilmete aggionamenti. Essendo il tutto fatto in "economia" ci sono ovviamente limitazioni, ovvero:

1) così comè fatta si imposta un foglio e basta;
2) quando si attiva crea, se non esiste già, un modello piatto: se ti serve sapere con precisione il "verso" della lamiera devi controllartelo a mano/rifarlo
3) Se il modello piatto si mette in diagonale qualche volta mi succede possono esserci avvertimenti a casaccio.

Prova se ti può essere utile
 

alessiostm

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: AIP2015 - AM2015 - VP2015
Regione: veneto
#4
Mi collego a questa discussione per chiedere qual'è la procedura corretta per collegare la regola al trigger modifica geometria della parte come descritto da Catafratto di cui riporto il commento:

collegata ad esempio al trigger "Modifica geometria della parte"
 

alessiostm

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: AIP2015 - AM2015 - VP2015
Regione: veneto
#5
mi rispondo da solo e riporto per chi è interessato:

Attivazione di una regola in base ad un evento

Nella barra multifunzione, fare clic su scheda Gestione gruppo iLogic Trigger di evento.

Viene visualizzata una finestra di dialogo che mostra un elenco di eventi disponibili.
Fare clic su un evento dell'elenco.
Fare clic su Seleziona regole o fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Seleziona regole dal menu contestuale.
Inserire un segno di spunta accanto a ciascuna regola da eseguire per questo evento. È possibile selezionare regole del documento e regole esterne.
Fare clic su OK dopo aver selezionato tutte le regole per questo evento.
Se necessario, trascinare le regole elencate per un evento verso l'alto o verso il basso, per modificare l'ordine di esecuzione.
Fare clic su OK per chiudere l'elenco di eventi.