Automatismo per schizzi?

MarcoAtk

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Vari
Regione: Emilia
#1
Ciao a tutti,

dopo che mi avete risolto il problema delle ripetizioni in 1000 modi diversi, vorrei sapere se esiste, o voi conoscete, un modo per posizionare un punto al centro dei cerchi senza doverlo mettere a manina... mi spiego.
Ho fatto una parte (A) e poi forata con creazione guidata fori. Quella parte l'ho inserita in un assieme e l'ho posizionata su un'altra parte (B) e sistemato gli accoppiamenti. Ora vorrei disegnare un punto sulla faccia comune ad A e B (su uno schizzo di B) in corrispondenza di tutti i fori di A... quando sono pochi ok è semplice, ma quando sono tanti...

Conoscete un metodo automatico o va fatto sempre a mano?
Allego l'immagine...

Grazie grazie!
Ciao
Marco
 

Allegati

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#3
Copia lo schizzo dei fori della parte A sulla parte B... con il Converti entità ad esempio.

Saluti
Marco
 

MarcoAtk

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Vari
Regione: Emilia
#4
Mike1967 : Puoi utilizzare la funzione "Serie fori"

http://help.solidworks.com/2011/ital...ole_series.htm

oppure utilizzare la parte A come "componente intelligente".

http://help.solidworks.com/2011/ital...fc0f74e467#Pg0
I componenti intelligenti, più o meno li so usare, ma non capisco come poterli sfruttare per "proiettare" uno schizzo con geometria variabile da una parte all'altra!!!

sampom : Copia lo schizzo dei fori della parte A sulla parte B... con il Converti entità ad esempio.

Saluti
Marco
Marco,

si, OK... ma per convertire le entità bisogna comunque selezionare i bordi dei fori e poi aggiungere un punto (mi serve come schizzo portante per una ripetizione) al centro di ogni cerchio...
Mi manca qualche funzione di selezione?

Grazie
Ciao
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#5
...Marco,
si, OK... ma per convertire le entità bisogna comunque selezionare i bordi dei fori e poi aggiungere un punto (mi serve come schizzo portante per una ripetizione) al centro di ogni cerchio...
No. Se per la foratura della "parte padre" hai usato la creazione guidata fori, nello schizzo hai solo i punti del centro fori. Dovrai solo selezionare quello schizzo dal feature manager e "in un colpo solo" avrai tutti i centri per convertire le entità.. non selezioni nulla nell'area grafica.

Saluti
Marco
 

MarcoAtk

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Vari
Regione: Emilia
#6
Ma cavolo!!!!

Sarebbe la soluzione perfetta!!
Mitico...:finger::finger::finger:

Provo!

Grazie mille!
Marco
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#7
Ma la parte B devi anche forarla o ti serve solo il punto del centro foro ?
 

MarcoAtk

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Vari
Regione: Emilia
#8
Mike,

per il procedimento che uso ora, non mi serve nessuna operazione che modifichi la geometria della parte. Solo una proiezione su B dei punti al centro del foro di A.

Ma se hai indicazioni, ti prego di scriverle, che sicuramente vengono buone per uno degli altri metodi...

Grazie
Ciao
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#9
Ma cavolo!!!!

Sarebbe la soluzione perfetta!!
Mitico...:finger::finger::finger:

Provo!

Grazie mille!
Marco
Oltre a quella suggerita da sampom c'è anche la soluzione dello schizzo derivato. Da un certo punto di vista è meno flessibile in quanto non ti consente modifiche se non passando per lo schizzo padre, ma non è male e io lo utilizzo spesso.
Con converti entità se aggiungi fori nella parte originale non si aggiungono nella parte in cui converti in entità, mentre con lo schizzo derivato hai sempre una copia dello schizzo padre che si aggiorna costantemente.
Prova ambedue le soluzioni e poi vedi tu cosa ti conviene.

In ogni caso. nella parte forata originale, devi sempre avere dei fori che dipendono da punti, per cui se il foro lo fai a mano con feature di taglio devi ripetere le istanze con la ripetizione guidata dallo schizzo.
 

Ivan1990

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: SolidWorks 2013
Regione: lombardia (brescia)
#10
Oltre a quella suggerita da sampom c'è anche la soluzione dello schizzo derivato. Da un certo punto di vista è meno flessibile in quanto non ti consente modifiche se non passando per lo schizzo padre, ma non è male e io lo utilizzo spesso.
Con converti entità se aggiungi fori nella parte originale non si aggiungono nella parte in cui converti in entità, mentre con lo schizzo derivato hai sempre una copia dello schizzo padre che si aggiorna costantemente.
Prova ambedue le soluzioni e poi vedi tu cosa ti conviene.

In ogni caso. nella parte forata originale, devi sempre avere dei fori che dipendono da punti, per cui se il foro lo fai a mano con feature di taglio devi ripetere le istanze con la ripetizione guidata dallo schizzo.
questa cosa dello schizzo derivato non la conoscevo!!! grazie 1000 ora ho una nuova alternativa per gli accoppiamenti. :biggrin:
 

MarcoAtk

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Vari
Regione: Emilia
#11
Paura!:eek::finger:

Sembra che sia proprio quel che cercavo lo schizzo derivato... ho cercato nella guida...
Sembra semplice... oggi provo!
Posso così scegliere quale strada seguire a seconda delle esigenze!!!

Grazie
Ciao
Marco