• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Autoform

feludovi

Utente Junior
Professione: Libero Professionista
Software: Catia V5, Catia V4, Omnicad, Worknc, Autoform
Regione: Piemonte
#1
Esiste qualcuno che utilizza questo prodotto? sarebbe interessante scambiarci esperienze e consigli.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#2
Da quello che ho capito è un software integrato con CATIA v5 quindi imamgino orientato all'automotive: molto interessante! Dalpunto di vistamatematico cosa c'è sotto? Codici espliciti? Nonlinearità spinte?
 

feludovi

Utente Junior
Professione: Libero Professionista
Software: Catia V5, Catia V4, Omnicad, Worknc, Autoform
Regione: Piemonte
#3
E' un prodotto svizzero non integrato con Catia V5.(accetta file Iges)
E' diventato uno standard nel settore automotive ed è utilizzato dalle maggiori case automobilistiche per la simulazione di stampaggio (deformazione a freddo della lamiera).
Ne viene fatto un grande uso per verificare la fattibilità di un elemento e per benestarare un CAD di imbutitura.
 

wjmat

Utente Junior
Professione: Simulazioni, modellazioni e CQ
Software: Catia, Visi, Autoform, Metrolog
Regione: italia
#7
ciao a tutti

qualcuno utilizza autoform?
se si, come gestite lo springback per "viziare" le forme?
so che i dati di autoform possono essere dati in pasto a omnicad o catia oppure usare il comando compensate nel menù di modifica delle superfici, voi che procedure seguite?

grazie
ciao
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#8
utilizziamo autoform nella mia azienda......
per quanto mi riguarda potra' essere anche un software favoloso ma costa un accidente e si acquista a moduli..... e ripeto ogni modulo costa un accidente..... troppo troppo troppo rigidi in fatto di licenze.....
per farlo interagire con catia c'e' bisogno di una licenza (che guardacaso costa un accidente) altrimenti bisogna fare un passaggio attraverso gli iges, questo comporta un lavoraccio fatto con catia per recuperare le superfici che ne vengono fuori... quando autoform "vizia" una matematica per aprirla con catia c'e' bisogno di un supercomputer e di tanta ma tanta pazienza da parte dell'operatore.....
 

wjmat

Utente Junior
Professione: Simulazioni, modellazioni e CQ
Software: Catia, Visi, Autoform, Metrolog
Regione: italia
#9
si in effetti gli igs che genera autoform non sono molto buoni
beh questo tipo di "operazione" costa in ogni caso non poco, indifferentemente dalla strada che si sceglie di usare

per ora nella mia ditta le viziature vengono fatte dopo aver fatto gli stampi di formatura e dopo aver misurato i pezzi stampati
se individuano le sezioni neutre in base ai riferimenti del disegno o al buon senso e si viziano le restanti
ora con catia e autoform si vorrebbe anticipare la viziatura integrandola già nella costruzione delle formature ma volevo capire la strada migliore da seguire a livello qualitativo, di tempo e di costi
 

flaviobrio88

Utente Standard
Professione: AE
Software: ---------------
Regione: World
#10
si in effetti gli igs che genera autoform non sono molto buoni
beh questo tipo di "operazione" costa in ogni caso non poco, indifferentemente dalla strada che si sceglie di usare

per ora nella mia ditta le viziature vengono fatte dopo aver fatto gli stampi di formatura e dopo aver misurato i pezzi stampati
se individuano le sezioni neutre in base ai riferimenti del disegno o al buon senso e si viziano le restanti
ora con catia e autoform si vorrebbe anticipare la viziatura integrandola già nella costruzione delle formature ma volevo capire la strada migliore da seguire a livello qualitativo, di tempo e di costi

Non serve l'igs
basta solo il risultato dello springback in stl
poi con OmniCAD fai tutto, pero' il costo e praticamente uguale a quello di autoform il vantaggio che hai e che invece di avere un stl hai direttamente le superfici
 

flaviobrio88

Utente Standard
Professione: AE
Software: ---------------
Regione: World
#11
per ora nella mia ditta le viziature vengono fatte dopo aver fatto gli stampi di formatura e dopo aver misurato i pezzi stampati
se individuano le sezioni neutre in base ai riferimenti del disegno o al buon senso e si viziano le restanti
ora con catia e autoform si vorrebbe anticipare la viziatura integrandola già nella costruzione delle formature ma volevo capire la strada migliore da seguire a livello qualitativo, di tempo e di costi

tieni conto che questa ultima procedura da te citata non sarà mai abbandonata se fai una simulazione e sbagli i dati inseriti oppure il simulatore per qualche motivo non ti ha riscontrato alcune deformazioni che hai avuto poi devi recuperarli ugualmente.

In OmniCAD puoi anche dare in pasto i file in Asci poi fa lui la compensazione
la qualità delle superfici rimangono uguali a quelle di entrata e non cambia la tipologia di superfici.... classe A rimane classe A.

se poi hai anche fatto il fuorifigura in OmniCAD con il die surface desifgn l'upgrade è automatico.

chiedi a chi già usa OmniCAD per questi problemi
 

wjmat

Utente Junior
Professione: Simulazioni, modellazioni e CQ
Software: Catia, Visi, Autoform, Metrolog
Regione: italia
#12
Non serve l'igs
basta solo il risultato dello springback in stl
poi con OmniCAD fai tutto, pero' il costo e praticamente uguale a quello di autoform il vantaggio che hai e che invece di avere un stl hai direttamente le superfici
quello che infatti volevo dire è che le superfici che escono da autoform non

tieni conto che questa ultima procedura da te citata non sarà mai abbandonata se fai una simulazione e sbagli i dati inseriti oppure il simulatore per qualche motivo non ti ha riscontrato alcune deformazioni che hai avuto poi devi recuperarli ugualmente.

In OmniCAD puoi anche dare in pasto i file in Asci poi fa lui la compensazione
la qualità delle superfici rimangono uguali a quelle di entrata e non cambia la tipologia di superfici.... classe A rimane classe A.

se poi hai anche fatto il fuorifigura in OmniCAD con il die surface desifgn l'upgrade è automatico.

chiedi a chi già usa OmniCAD per questi problemi
si ho visto diversi video di omnicad e vedo che fa bene il suo lavoro :)
ne ho sentito inoltre parlare bene e so che lo usano diversi nostri clienti

purtroppo anche omnicad ha un suo costo e quindi mi devo arrangiare con quello che ho, catia e autoform e penso sia già abbastanza ;)


quello che volevo dire è che quello che esce da autoform in fatto di superfici non è il massim