Assistenza "obbligatoria" dal 2016?

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#1
(perdonate ma non mi sembrava corretto "abbandonare" un argomento così importante all'interno di "Cosa c'è di nuovo in SolidWorks 2016" anche se ... è vero che si tratta effettivamente di una novità ...)

... in realtà non sarà obbligatoria, semplicemente la penale per il rientro in assistenza* passa da €500 a prezzo pieno
*(mai avuta reale assistenza, ne immediata tipo "debbo mandare subito un disegno al cliente e quì non funzia un c###o", nè futura (tipo il problema del rettangolino & molti altri ... per capirci, quelli che "saranno risolti dalla prossima release", ma non questa release "dalla prossima release" quella che non arriva mai)

Come diceva qualcuno, personalmente non ho mai visto grandi innovazioni o grandi sistemazioni che giustificassero un costante aggiornamento alla versione nuova (questo quando il costo era €500+1500), presumo quindi che ora il ragionamento sarà €6000/1500=4anni ergo converrà rientrare nuovamente in assistenza/rinnovo non prima di 5 anni dall'uscita ... certamente SPERANDO DI AZZECCARE L'ANNATA stabile ...

Una chicca: mi spiegò un insegnante ai corsi di SWX che l'assistenza non serve mica ad aiutarti quando non capisci o non ricordi un comando o non sai come fare un foro inclinato, per quello devi pagare i corsi ... l'assistenza serve per segnalare le cappelle del software ... e sperare che qualcuno prima o poi se le guardi e le sistemi ...:eek:

Chiudo con un dubbio: il ns VAR (value-added-reseller :hahahah:) ci ha sempre detto che il RINNOVO di Swx è SEMPRE legato al rinnovo dell'assistenza di SWX ... ultimamente ho sentito invece voci contrastanti, pare si possa rinnovare Swx SENZA pagare anche l'assistenza:
Voi ne sapete qualcosa? E' da confermare o sfatare?
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
Mi pare che i rivenditori hanno sempre fatto quello che vogliono, tant'è che per le grosse e medie aziende si può richiedere che sia presente una persona della solidworks Italia.
La penale di rientro di 500€ forfait é già stata abbandonata e si paga la licenza completa.
Visto che i dvd di installazione e le licenze sono gestite dal rivenditore dopo che le ha generate la solidworks si deve pagare anche l'assistenza. Questo é quello che so io.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#3
(perdonate ma non mi sembrava corretto "abbandonare" un argomento così importante all'interno di "Cosa c'è di nuovo in SolidWorks 2016" anche se ... è vero che si tratta effettivamente di una novità ...)

... in realtà non sarà obbligatoria, semplicemente la penale per il rientro in assistenza* passa da €500 a prezzo pieno
*(mai avuta reale assistenza, ne immediata tipo "debbo mandare subito un disegno al cliente e quì non funzia un c###o", nè futura (tipo il problema del rettangolino & molti altri ... per capirci, quelli che "saranno risolti dalla prossima release", ma non questa release "dalla prossima release" quella che non arriva mai)

Come diceva qualcuno, personalmente non ho mai visto grandi innovazioni o grandi sistemazioni che giustificassero un costante aggiornamento alla versione nuova (questo quando il costo era €500+1500), presumo quindi che ora il ragionamento sarà €6000/1500=4anni ergo converrà rientrare nuovamente in assistenza/rinnovo non prima di 5 anni dall'uscita ... certamente SPERANDO DI AZZECCARE L'ANNATA stabile ...

Una chicca: mi spiegò un insegnante ai corsi di SWX che l'assistenza non serve mica ad aiutarti quando non capisci o non ricordi un comando o non sai come fare un foro inclinato, per quello devi pagare i corsi ... l'assistenza serve per segnalare le cappelle del software ... e sperare che qualcuno prima o poi se le guardi e le sistemi ...:eek:

Chiudo con un dubbio: il ns VAR (value-added-reseller :hahahah:) ci ha sempre detto che il RINNOVO di Swx è SEMPRE legato al rinnovo dell'assistenza di SWX ... ultimamente ho sentito invece voci contrastanti, pare si possa rinnovare Swx SENZA pagare anche l'assistenza:
Voi ne sapete qualcosa? E' da confermare o sfatare?
Gli aggiornamenti senza assistenza del rivenditore li puoi acquistare con Autodesk, in ambiente swx tutto passa per il rivenditore.
Per le altre considerazioni... che dire, sono uno peggio dell'altro e nessuno che io conosca è realmente soddisfatto di quello che ha dal suo rivenditore. Bisognerebbe proprio dare un segnale forte e fermare l'assistenza tutti, lo stesso anno contemporaneamente...
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#4
Salve a tutti,
ritengo la cosa semplicemente vergognosa, se dovesse essere confermata definitivamente!
E' stata una delle scelte che mi ha fatto propendere all'acquisto di sw, visto che non ho affatto bisogno di aggiornamenti software annuali e come me penso il 99% degli utenti. Ho acquistato sw nel 2010 e sono fermo alla 2012 sp1 non avendo più aggiornato.
Attualmente ci lavoro sempre più spesso con questa versione e poichè non utilizzo le toolbox non ho alcun problema (le toolbox x la 2012 sp1 non funzionano bene, quindi sono inutilizzabili).
Sono ingegnere civile e ci disegno le strutture che progetto che come potete immaginare sono di notevoli dimensioni, diverse migliaia di pezzi, senza avere alcun problema sia di stabilità che di velocità pur non avendo più l'ultimo grido in fatto di hardware.
Sono pienamente d'accordo sul fatto che nessuno più dovrebbe aggiornare, così magari, anche se non ne sono convinto, la casa madre ci ripensi! Voi avete i contratti firmati dove è specificato "l'accordo" del rientro con le 500 € di penale e nulla più? Purtroppo io non ce l'ho. Con un contratto firmato, le cose potrebbero essere diverse.