• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

assembly e pieghe

Development

Utente Junior
Professione: Ricerca e sviluppo
Software: Solid Edge
Regione: Emilia romagna
#1
Spero di non riaprire una discussione (ma con la ricerca non ho trovato nulla!)

Ho la necessità, dovuta alla nostra metodologia di lavorazione di alcune lamiere in opera, di piegare le stesse in ambiente assembly. Vedo però che come comandi ho solo la possibilità di "scavare" forare o saldare. Voi avete per caso una soluzione?
In poche parole il psm sarà una lamiera dritta, l'assembly conterrà la piega!

Ps ho la SE 19

Grazie per la collaborazione
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#2
non è possibile in assemby.
La lamiera nasce come pezzo a se, quindi lo pieghi da solo. Puoi scavare ma non puoi piegare in asm.
ciao
 

Development

Utente Junior
Professione: Ricerca e sviluppo
Software: Solid Edge
Regione: Emilia romagna
#3
per uno alle prime armi come me cosa coniglieresti? una soluzione tipo famiglia di parti può essere abbastanza "furba"??
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#4
Potrebbe essere ma non capisco cosa devi fare!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
per uno alle prime armi come me cosa coniglieresti? una soluzione tipo famiglia di parti può essere abbastanza "furba"??
Potresti provare con la "parte regolabile", ma non so se esiste in ambiente psm!
 

alessio

Utente Junior
Professione: Assistenza Tecnica
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
#6
Ti conviene modificare la lamiera direttamente nel contesto dell'assieme.
Mi spiego meglio : una volta creato il tuo assieme, puoi fare tasto DX sulla lamiera e scegliere la voce "modifica". Così facendo, puoi sviluppare la lamiera vedendo anche il contesto dell'assieme.
Buon lavoro !
 

Development

Utente Junior
Professione: Ricerca e sviluppo
Software: Solid Edge
Regione: Emilia romagna
#7
questa è una piastra anti usura, il valore della raggiatura può essere di "n" valori, a questo punto se la lamiera non si può piegare in assembly come lavorazione, con le famiglie di parti posso creare N copie con raggio diverso della piastra in questione, solo che purtroppo nelle distinte su draft non comparirà mai il genitore da cui si ricava il pezzo, ma solo il prodotto finito.
Per questo vi chiedevo se si poteva piegare in assembly, la distinta sarebbe stata perfetta!:biggrin:
 

Allegati

a.belloni

Utente Standard
Professione: P.M. tuttofare
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
#8
Esiste la parte regolabile in psm ... ma come dice gerold non ho ancora capito cosa deve fare.
Non puoi montare una lamiera dritta e poi piegarla con le mani,
poi tutto e fattibile ma bisogna anche dare un senso alle cose,
così se ci spieghi vediamo anche la soluzione migliore che ne esce.
 

Development

Utente Junior
Professione: Ricerca e sviluppo
Software: Solid Edge
Regione: Emilia romagna
#9
ok...vi spiego bene l'iter...
quando si costruisce una benna l'involucro principale viene saldato a disegno ma spesso per lievi errori (tra calandratura del fondo, sald.. ecc ecc) le parti antiusura non aderiscono perfettamente alla benna se non fatte in opera (parti color rosso). é solo una questione di estetica e facilità di saldatura. Ora il problema è la codifica, il piatto esce dall'azienda dritto e il fornitore deve avere un secondo disegno (con delle quote di riferimento) con le pieghe da effettuare.
Quindi in officina avranno il cod. "X" per tagliare, mentre il fornitore che piega e salda avrà l cod. "Y".
Così come disegno ora il piatto esce dritto, torna piegato, ma si chiama sempre "X". Scusate se non mi son fatto capire
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
ok...vi spiego bene l'iter...
quando si costruisce una benna l'involucro principale viene saldato a disegno ma spesso per lievi errori (tra calandratura del fondo, sald.. ecc ecc) le parti antiusura non aderiscono perfettamente alla benna se non fatte in opera (parti color rosso). é solo una questione di estetica e facilità di saldatura. Ora il problema è la codifica, il piatto esce dall'azienda dritto e il fornitore deve avere un secondo disegno (con delle quote di riferimento) con le pieghe da effettuare.
Quindi in officina avranno il cod. "X" per tagliare, mentre il fornitore che piega e salda avrà l cod. "Y".
Così come disegno ora il piatto esce dritto, torna piegato, ma si chiama sempre "X". Scusate se non mi son fatto capire

Ma tu, come situazione ultima, vuoi avere lo stesso codice sia per il diritto che per il piegato? oppure due codici distinti?

Oppure ancora: tu vuoi avere un codice X che modelli piegato, ma vuoi che a questo corrisponda una tavola del codice anch'essa X in cui il pezzo e' diritto?
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#11
potresti fare il pezzo piegato e poi vai in semplifica e lo fai dritto.
Solo che semplifica ti fa solo estrusioni e scavi.
In questo modo avresti due configurazioni ...
ma ancora non ho capito bene l'obiettivo.
 

Development

Utente Junior
Professione: Ricerca e sviluppo
Software: Solid Edge
Regione: Emilia romagna
#12
vorrei:
X= piatto solo tagliato
Y= piatto calandrato

nell'ambiente assembly (complessivo benna) le parti rosse che vi ho allegato prima si chiamerebbero Y, mentre X è il piatto grezzo di partenza, quindi Y non sarebbe altro che la lavorazione del disegno X
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#13
un attimo, vediamo se ho capito bene....

Tu hai un codice X, che modelli come piegato ma che in realta' a magazzino gestisci come lamiera dritta.

Questa lamiera la monti piegata secondo vari raggi di curvatura a, ma a livello di distinta, deve far sempre riferimento al diritto originale, cioe' per te e' sempre lo stesso codice di magazzino anche se poi lopiegherai in modi diversi.
Per cui quando vai a generare la distinta base del saldato, devono uscirti fuori tante lamiere piane quante sono le tue strisce antiusura.

e' giusto cosi'?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#14
vorrei:
X= piatto solo tagliato
Y= piatto calandrato

nell'ambiente assembly (complessivo benna) le parti rosse che vi ho allegato prima si chiamerebbero Y, mentre X è il piatto grezzo di partenza, quindi Y non sarebbe altro che la lavorazione del disegno X
Allora, tu codifichi il piegato, ma vuoi che in distinta finisca il dritto, giusto?
 

Development

Utente Junior
Professione: Ricerca e sviluppo
Software: Solid Edge
Regione: Emilia romagna
#15
un attimo, vediamo se ho capito bene....

Tu hai un codice X, che modelli come piegato ma che in realta' a magazzino gestisci come lamiera dritta.

Questa lamiera la monti piegata secondo vari raggi di curvatura a, ma a livello di distinta, deve far sempre riferimento al diritto originale, cioe' per te e' sempre lo stesso codice di magazzino anche se poi lopiegherai in modi diversi.
Per cui quando vai a generare la distinta base del saldato, devono uscirti fuori tante lamiere piane quante sono le tue strisce antiusura.

e' giusto cosi'?
esatto io a magazzino gestisco gli x e basta, ma al mio fornitore devo dire che y diventerà per cui nel complessivo benna dovrà apparire quale y è. Se stampo il draft di Y nella distinta di Y deve apparire ovviamente l'X
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#16
esatto io a magazzino gestisco gli x e basta, ma al mio fornitore devo dire che y diventerà per cui nel complessivo benna dovrà apparire quale y è. Se stampo il draft di Y nella distinta di Y deve apparire ovviamente l'X
Allora, io farei cosi':

Uso la aprte regolabile (non posso fare prove, credo sia colpa della licenza D&d), cosi' adatto la mia Y alle varie calandrature che mi capitano.

Sull'assembly metto sia X che Y, poi X lo nascondo ma lo tengo in distinta, Y lo lascio in vista ma lo depenno dalla distinta.

Cosi' il tuo fornitore avra' nel pacco di disegni la tavola di X piu' la tavola dell'assieme in cui si vede Y (ammesso che sia questo cio' che volevi, e' sempre difficile capire le codifiche degli altri!).

Cosi' ti resta il problema della bollatura.....
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#18
Spero di non riaprire una discussione (ma con la ricerca non ho trovato nulla!)

Ho la necessità, dovuta alla nostra metodologia di lavorazione di alcune lamiere in opera, di piegare le stesse in ambiente assembly. Vedo però che come comandi ho solo la possibilità di "scavare" forare o saldare. Voi avete per caso una soluzione?
In poche parole il psm sarà una lamiera dritta, l'assembly conterrà la piega!

Ps ho la SE 19

Grazie per la collaborazione
Devi attivare la piega solo nel contesto dell'assieme.

Per fare questo, utilizza il comando "Annulla piega" per raddrizzare le pieghe che non devono essere presenti nella lamiera. Poi tasto destro sopra la feature appena creata e seleziona "Crea variabile di soppressione". A questo punto noterai che nella tabella variabili hai una nuova variabile con un nome del tipo "Raddrizza_1_suppress" impostata a "0".

Con questa varibile piloti la soppressione della feature.

Ora non devi far altri che montare la lamiera nell'assembly e collegare questa variabile ad una variabile dell'assieme. Con la quale decidere se sopprimerla o meno.

Spero di essere stato chiaro.

Ciao
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#19
e noi che ci siamo venduti l'anima per trovare la soluzione, arrivi tu e ci dai la mazzata!!!:biggrin:
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#20
Non si sa perché....tutti a pensare, ma con un colpo di Solid Edge Be_on_edge li fa secchi tutti.....

Ciao.