• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

"assemblaggio" array radiale

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#1
Buongiorno,

Ipotizziamo un assemblaggio semplicissimo. Abbiamo un cilindro ( o meglio un poligono con n facce esempio un dodecaedro) diametro 600 alto 1200 con la sua origine nel centro cilindro.

Voglio ,in ambiente assemblaggio, applicargli delle viti (bulloni, o comunque oggetti ) sulla facce verticali del cilindro/dodecaedro disposte radialmente.

Applichero' la prima come parte da catalogo o nuova parte se la disegno io. Ovviamente la vite/bullone sara' una parte di cimE con la sua terna solitamente disposta con Z assiale alla vite stessa.

Vien comodo fare ,nel caso di un dodecaedro, "applica su faccia". Abbiamo quindi la prima vite posizionata.

COME si fa ad aggiungere le altre 11 viti in array radiale? Con il comando "edita" "copia array radiale" ottengo che ,nel file parte della vite, vengono duplicate le viti.

Devo ottenere invece tutte le viti disposte radialmente ma che ogniuna sia una sia una semplice aggiunta della parte originale.
In pratica nell'albero dell'assemblaggio devo vedere la parte "dodecaedro" e la parte "vite" con il numerino 12 che indica che quell'oggetto e' presente 12 volte.

Sono poco scaltro nell'ambiente assemblaggio. Chi mi suggerisce?

Dylan
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#2
Ora senza che qualcuno si debba prendere la briga di spiegare tutto..

Si puo' fare o no??

Ho un amico che con Inventor fa le copie in array radiale (di parti vincolate ad assi e piani per i cinematismi) e, oltre le parti, copia anche i vincoli...

Dylan
 

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#3
Ciao Dylan.
Non uso Cimatron da circa un anno e sono un pò arruginito quindi vado a memoria.
Procedi in questo modo:
1) nel poliedro-cilindro principale devi creare il primo dei punti (che saranno il centro di posizionamento del tuo componente).
2) fai array radiale del punto ( n volte su n gradi rispetto un asse o linea precedentemente creato)
3) apriti un nuovo sketcher e copiati i punti precedentemente creati, uno per volta, con l'icona "aggiungi geometria" (cubo in assonometria con faccia destra viola).
4) A qesto punto dovresti trovarti uno sketcher parametrico e vincolato al primo punto creato ed alla feature dell'array radiale.
5) Vai in assemblaggio ed aggiungi il componente con "aggiungi componente" selezionando le opzioni "posiziona su faccia---> per sketch --->stesso componente".
6) et voilà
Dovresti avere il componente precedentemente scelto posizionato sulla faccia selezionata e con la sua terna (sistema di riferimento) coincidente ai punti dello sketch.
So che è un metodo macchinoso (Catia è molto più performate in questo caso) ma la maniera che ti ho indicato ti consente di avere sempre e tutto parametrico.
P.S. Quello che ti ho indicato si riferisce alla realiste 8.5 e non so se la procedura è migliorata con l’ultima in distribuzione.
Spero di esserti stato d’aiuto.
Buone cose cumpà.
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#4
dunque se aggiugi una vite nalla faccia selezionata ti esce nell'albero il dodecaedro e la vite.
cosa potresti fare apri il file del dode fai il punto nella posizione voluta e lo giri x volte con il comando copia radiale

rientri nel 'assemblaggio carichi la vite e fai posiziona su punto invece che schech (o come minxia sis scrive)

ti ritrovi cosi nella'albero la cartella contenente le dodici viti modificabili una ad una come vuoi

se fai l'opreazione di copia radiale modifichi solo la vite pricipale ele altre vanno a far parte di un gruppo e non sono gestibili


se ti ricordi avevo aperto un 3d che parlavo di estrattori disposti in modo radiale...mi sembra che avevi dato anche una risposta...cmq la verione 9
e' un po' diversa dovro' verificare appena posso

ciao zingari
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#5
Ciao,

per Mocca,
Grazie per la spiegazione dettagliata. Il problema e' che come dici tu va bene per mettere giu' viti o cos'altro tutte con lo stesso asse. Io intendo metterle radiali che ovviamente sono tutte una con inclinazione diversa dall'altra.

E' facile che sia io che connetto poco a quest'ora.. e mi sfugge qualcosa..

Per "THE MONSTER"
Carissimo.Il tuo esempio mi garba di piu'. Ma non quadra nemmeno lui. SE visualizzo TUTTO devo vedere :

. Il dodecaedro con la sua terna (in centro supponiamo)
. n°12 viti CON le loro rispettive n°12 terne.

In pratica nell'albero deve esserci la parte dodecaedro e la parte vite (che sotto tendina avra' i 12 pezzi)

No?

Bela li'
Dylan
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#6
e' allora che problemi ci sono!!!

1 se ne metti una e poi giri conil comando edita copia radiale, si forma un gruppo e sull'albero vedi il dode e la singola vite a schermo vedi il dode e le dodici viti

2 se fai lo skect vedi nell'albero il dode e una cartella contenente dodici viti
a schermo vedi il dode e dodici viti

3 se inserisci le viti per punti senza usare lo sketc vedi nell'albero il dode e dodici viti una per i fatti suoi e a schermo il dode e ste 12 viti

nel primo caso se devi fare operazioni di taglio aggionamento ecc lo fa solo sulla prima vite e le altre 11 non fa una tega!!

nel caso 2/3 si riesce a lavorare

booh mi saro' spiegato?

ciao Dylan :smile: