• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Asse feature di rivoluzione

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#1
Supponiamo di voler fare un feature di rivoluzione (taglio o addizione di materiale che sia).
Esiste un modo "rapido" di selezionare l'asse? O devo ogni volta disegnarlo e poi dirgli esplicitamente che quel segmento e' l'asse?

speigo meglio la mia perplessita': in edge ho un bottoncino "asse" in ambiente schizzo che una volta selezionato trasforma in asse di rivoluzione il primo spigolo che tocco, compresa la traccia degli assi di riferimento sul piano di schizzo, in pratica fa un "converti entita'" automatico, posso farlo anche in swx? Non ho trovato il metodo, tra l'altro ancora non ho capito bene come funziona "converti entita'" perche' se seleziono uno spigolo poi mi sembra lo dimentichi quando esco dallo schizzo. Sempre a proposito del converti entita', posso "convertire" anche la traccia di un piano di riferimento (ovviamente perpendicolare al piano di schizzo)?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
Supponiamo di voler fare un feature di rivoluzione (taglio o addizione di materiale che sia).
Esiste un modo "rapido" di selezionare l'asse? O devo ogni volta disegnarlo e poi dirgli esplicitamente che quel segmento e' l'asse?
Puoi selezionare assi, linee di sketch più complessi, anche annidati dentro a feature o bordi del modello purchè siano ovviamente sullo stesso piano del profilo di rivoluzione.
speigo meglio la mia perplessita': in edge ho un bottoncino "asse" in ambiente schizzo che una volta selezionato trasforma in asse di rivoluzione il primo spigolo che tocco, compresa la traccia degli assi di riferimento sul piano di schizzo, in pratica fa un "converti entita'" automatico, posso farlo anche in swx?
In realtà usa semplicemente il bordo-asse-schizzo che hai selezionato come asse. Quando editi la feature vedrai nel campo dove indica l'asse il nome dell'entità selezionata. Non trovi della geometria convertita.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#3
Non ho trovato il metodo, tra l'altro ancora non ho capito bene come funziona "converti entita'" perche' se seleziono uno spigolo poi mi sembra lo dimentichi quando esco dallo schizzo.
Mi era "scancellato" la fine del tuo post... :tongue:
Lo spigolo non viene proiettato come punto. Devi mettere un punto a mano posizionandoti in vista perpendicolare al piano con ctr+8 oppure assegnandogli un tasto diverso. Io l'ho modificato con N, che è velocissimo ed è una funzione che uso spesso.

Sempre a proposito del converti entita', posso "convertire" anche la traccia di un piano di riferimento (ovviamente perpendicolare al piano di schizzo)?
Quello no.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#4
Ho capito, bisogna PRIMA toccare lo spigolo e DOPO applicare il comando, tutto il contrario di SE, ora ho capito come funziona il converti entita'...

Scusate, abbiate pazienza, fa molto caldo....:redface:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#5
Ho capito, bisogna PRIMA toccare lo spigolo e DOPO applicare il comando, tutto il contrario di SE, ora ho capito come funziona il converti entita'...

Scusate, abbiate pazienza, fa molto caldo....:redface:
Io per alcuni dei comandi principali che uso spesso, come ad esempio quello, mi sono fatto le scorciatoie da tastiera e vado molto veloce.
Purtroppo non capisco una mazza, ma proprio zero, di programmazione per fare semplici macro che usano comandi multipli, tipo seleziona faccia-vista normale-adatta alla selezione, che sarebbe una manna quando devi fare uno sketch su una faccia piccola e orientata male.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#6
Ho capito, bisogna PRIMA toccare lo spigolo e DOPO applicare il comando, tutto il contrario di SE, ora ho capito come funziona il converti entita'...

Scusate, abbiate pazienza, fa molto caldo....:redface:
È indifferente. Se selezioni prima alla pressione del comando ottieni l'effetto di converti entità, mentre se premi prima il comando collezioni nel box del proprety manager le entità da convertire e quando dai conferma il comando ha effetto.
Per la selezione degli oggetti ti consiglio di guardare come funziona selection manager, è molto comodo e soprattutto flessibile.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#7
Io per alcuni dei comandi principali che uso spesso, come ad esempio quello, mi sono fatto le scorciatoie da tastiera e vado molto veloce.
Purtroppo non capisco una mazza, ma proprio zero, di programmazione per fare semplici macro che usano comandi multipli, tipo seleziona faccia-vista normale-adatta alla selezione, che sarebbe una manna quando devi fare uno sketch su una faccia piccola e orientata male.
Ottimo consiglio. Quando feci il corso mi dissero che swx va utilizzato con la mano destra sul mouse e la sinistra sulla tastiera. Anch'io ho un sacco di tasti personalizzati e la velocità aumenta moltissimo.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#8
Ho capito, bisogna PRIMA toccare lo spigolo e DOPO applicare il comando,
Questo era vero fino alla 2009.
Con il 2010 no, è indifferente; chiami il comando Converti entità e ti si apre un feature manager dove assegni successivamente i bordi/entità che vuoi convertire. Oppure continui come in passato selezionando prima i bordi e poi richiamando il comando (io abituato ai vecchi faccio ancora così).

Ma non ho capito se per spigolo intendi un vertice (quindi un punto) o un bordo (quindi una linea).
Se è un punto devi fare come dice marcof ed assegnare in vista frontale/normale un punto di schizzo coincidente col vertice.. i vertici non vengono considerati come entità convertibili.
Per le linee/bordi/profili/sagome invece non ci sono problemi e vai tranquillamente di converti entità.

Saluti
Marco
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#9
Ho capito, bisogna PRIMA toccare lo spigolo e DOPO applicare il comando, tutto il contrario di SE,
Questo era vero fino alla 2009.
Con il 2010 no, è indifferente; chiami il comando Converti entità e ti si apre un feature manager dove assegni successivamente i bordi/entità che vuoi convertire.
Vorresti per caso dire che dovrei installare la 2010? :rolleyes: ... "c'ho paura mamma, ho avuto un incubo" :tongue:
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#10
Vorresti per caso dire che dovrei installare la 2010? :rolleyes: ... "c'ho paura mamma, ho avuto un incubo" :tongue:
No, non è obbligatorio.. almeno non solo per questo.
Funziona allo stesso modo, anzi con questo "nuovo" sistema hai un passaggio/clik in più da fare perchè devi sempre confermare con l'ok nel feature manager (o col doppio invio).

In effetti non m'è sembrata quella grande novità risolutiva, semplicemente per le sequenze di bordi non hai più da tenere premuto il CTRL..

Saluti
Marco:smile:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#11
Quando il converti entità coinvolge molti oggetti è comodo utilizzare questa modalità, confermando qualche volta in più non rischi di sbagliare e dover ricominciare la selezione. Dipende tutto da quello che si fa, ultimamente il mio lavoro sta diventando molto "vario" e sto vedendo nel dettaglio parti di Solidworks fino ad ora conosciute abbastanza superficialmente.

X Marcof:

la 2010 si può considerare una versione matura, sta uscendo il service pack 4.0 e tra un po' si inizierà a parlere di 2011.
Dirti se ne vale la pena...al momento non so, io l'ho installata per gli specchiati in assieme e per la profondità di sezione nelle parti, mi servivano queste funzioni per finire un lavoro. Anche i gesti del mouse, una volta presa la mano, aiutano molto.
Tra una settimana dovrò fare un lavoro con la 2009, poi ti dirò le differenze....
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#12
Scusate riesumo questa discussione:

quindi mi confermate che non e' possibile usare la traccia dei piani di riferimento come asse della feature di rivoluzione? Se non indirettamente e cioe' prendendole come riferimenti per tracciarci sopra una schizzo da usare poi come asse?

e' che ogni volta dover tracciare la linea d'asse diventa un po' noioso. Inoltre, e' possibile dirgli che l'asse di una certa feature e' l'asse implicito di una superficie di rivoluzione gia' esistente (come e' possibile fare coi pattern circolari)?

http://www.youtube.com/watch?v=729376SxLw0
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#13
Penso che la cosa che più si avvicina è questa:


[youtube]JBuFkYF0FmQ[/youtube]
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#14
Scusate riesumo questa discussione:

quindi mi confermate che non e' possibile usare la traccia dei piani di riferimento come asse della feature di rivoluzione? Se non indirettamente e cioe' prendendole come riferimenti per tracciarci sopra una schizzo da usare poi come asse?

e' che ogni volta dover tracciare la linea d'asse diventa un po' noioso. Inoltre, e' possibile dirgli che l'asse di una certa feature e' l'asse implicito di una superficie di rivoluzione gia' esistente (come e' possibile fare coi pattern circolari)?

http://www.youtube.com/watch?v=729376SxLw0
Basta attivare la visualizzazione degli assi provvisori e compaiono tutti gli assi di qualsiasi entita' che possa averne uno (superfici di rivoluzione, fori, coni, raccordi rettilinei...)

Ecco, una cosa che rimpiango di CimatronE e' la possibilita' di creare una entita' di riferimento (curva, punto, piano...) all'interno di una funzione, senza uscirne prima. Esempio, nel caso di specie, nel comando di Estrusione metti i tuoi parametri e poi attivi la creazione di un asse tramite piani, uscendo dalla funzione di creazione dell'asse sei ancora nella funzione di estrusione senza doverci rientrare.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#15
Oppure puoi utilizzare direttamente le superfici. Se utilizzi una superficie cilindrica come asse di riferimento di una ripetizione sarà proprio l'asse del cilindro ad essere preso per buono, senza costruire alcuna geometria.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#16
Se utilizzi una superficie cilindrica come asse di riferimento di una ripetizione sarà proprio l'asse del cilindro ad essere preso per buono, senza costruire alcuna geometria.
Vero e comodissimo :biggrin:!
Ma mi pare che Caccia parlasse dell'Estrusione in rivoluzione e lì ci vuole un asse/linea presente nello schizzo.

Saluti
Marco:smile:
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#17
Vero e comodissimo :biggrin:!
Ma mi pare che Caccia parlasse dell'Estrusione in rivoluzione e lì ci vuole un asse/linea presente nello schizzo.

Saluti
Marco:smile:
No.
Basta un qualsiasi asse, anche fuori dallo schizzo, purche' geometricamente "congruo" (non puo' essere sghembo, senno' dio solo sa cosa ci salta fuori) a pena dell'impossibilita' di portare a termine la funzione. Quindi verosimilmente deve stare sul piano dello schizzo o quantomeno essere secante (dovrei provare...). Non perpendicolare per ovvie ragioni.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#18
No.
Basta un qualsiasi asse, anche fuori dallo schizzo, purche' geometricamente "congruo" (non puo' essere sghembo, senno' dio solo sa cosa ci salta fuori) a pena dell'impossibilita' di portare a termine la funzione. Quindi verosimilmente deve stare sul piano dello schizzo o quantomeno essere secante (dovrei provare...). Non perpendicolare per ovvie ragioni.
Sì, anche un bordo/elemento lineare del modello... Intendevo che giacesse sul piano di schizzo.

Saluti
Marco:smile: