[asm] Come ottimizzare la Sostituzione Parti ?

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#1
Dopo anni di esperienza in Solid Edge sappiamo che un archivio, di file parametrici permette notevoli vantaggi per la sostituzione delle parti negli assiemi e le relazioni non saltano.

Può capitare però di ritrovarsi 3D di componenti commerciali già fatti/archiviati, che in fase di sostituzione nei asm danno problemi, saltano tutte le relazioni e perdo molto tempo a ri-relazionare.

Nel mio caso costruiamo macchine dove spesso si cambia motore elettrico e riduttore. Ho già molti 3D, spesso scaricati.

Un riduttore può avere forme diverse ma ha sempre delle facce / assi che richiedono sempre le stesse relazioni: faccia di appoggio motore, asse motore, appoggio uscita, asse uscita, piano di orientamento (float) oriz-vert.

E' possibile trovare una soluzione per far in modo che le relazioni non saltino? dare gli stessi "id" alle geometrie da relazionare? Pensate quanti vantaggi anche per altri pezzi.

Si è parlato tempo fa dell'inutilizzata funzione PART/ Strumenti/Proprietà/Allega: la guida non da indicazioni e pare che sia limitata agli ambienti part/psm e non si possa sfruttare in asm.
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#2
si potrebbe pensare di relazionare queste parti commerciali attraverso i piani di riferimento piuttosto che le facce del solido. al limite inserendoli mediante copia parte in un par creato appositamente e in posizione proprio rispetto ai riferimenti. a queso punto le relazioni sono fittizie, nel senso che non sono proprio le facce che ti interessano ad essere relazionate, ma per un montaggio e per un'eventuale sostituzione di massa non dovrest aver problemi