• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

as result con collegamento

CLAUDIO-72

Utente Standard
Professione: impiegato
Software: catia V5
Regione: puglia
#1
ciao a tutti, avendo una serie di solidi in un unico catpart collegati fra loro dalla funzione "incolla as result con collegamento" è possibile sostituire il documento puntato da uno qualsiasi dei solidi successivi al principale?
ciao e grazie.
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#2
non l'ho mai fatto, ma penso che se vai su Modifica/Collegamenti puoi cambiare i solidi sostituendo i link, anche se forse non potrai sostituire 2 solidi che non c'entrano niente uno con l'altro ................ cmq prova e poi fammi sapere :wink:
 

railroad

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 - Solidworks 2011
Regione: Lombardia
#3
non l'ho mai fatto, ma penso che se vai su Modifica/Collegamenti puoi cambiare i solidi sostituendo i link, anche se forse non potrai sostituire 2 solidi che non c'entrano niente uno con l'altro ................ cmq prova e poi fammi sapere :wink:
Se ci sono tanti body con all'interno soldi "as result" non credo si possano sostituire come si fa nell'assembly. :confused:
 

ferrezio

Moderatore
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#4
come ti avevo detto in un altro forum se hai la r18 puoi eseguire la sostituzione direttamente altrimenti vedi se con la seguente procedura riesci a farlo.

nell'esempio troverai dei volumi con link ma il concetto non cambia

Ciao
 
Ultima modifica:

CLAUDIO-72

Utente Standard
Professione: impiegato
Software: catia V5
Regione: puglia
#5
Scusa il ritardo nella risposta ma per via della fretta sono stato troppo sintetico nell'esporre il problema e in più avevo anche perso di vista la discussione; provo a spegarmi meglio e aggiungo che il sistema che sto tentando di mettere in piedi mi serve per creare una sequenza di fasi di lavorazione per poi sviluppare in modo più semplice sia il cam per la fresatura che il ciclo di lavoro.
Detto questo entriamo nel merito della questione; ho un catpart con diverse parti dentro collegate fra loro a cascata: la parte 1 e' il padre di tutti, poi in sequenza c'è la parte 2 collegata a 1, la parte 3 collegata a 2, e così via fino alla decima parte.
per un problema sorto in seguito ho dovuto spostare la parte 5(originariamente collegata alla parte 4) dopo la parte 2, quindi mi è sorta la necessità di sostituire il collegamento del solido incollato dalla parte 4 alla parte 2 per evitare che si inneschino degli aggiornamenti ridondanti che mi bloccherebbero tutto il sistema.
questa è la sostituzione che non riesco a fare senza ricostruire l'intera parte 5(ora diventata 3) e quindi a cascata tutte le parti seguenti.
ciao e grazie.
 

ferrezio

Moderatore
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#6
Scusa il ritardo nella risposta ma per via della fretta sono stato troppo sintetico nell'esporre il problema e in più avevo anche perso di vista la discussione; provo a spegarmi meglio e aggiungo che il sistema che sto tentando di mettere in piedi mi serve per creare una sequenza di fasi di lavorazione per poi sviluppare in modo più semplice sia il cam per la fresatura che il ciclo di lavoro.
Detto questo entriamo nel merito della questione; ho un catpart con diverse parti dentro collegate fra loro a cascata: la parte 1 e' il padre di tutti, poi in sequenza c'è la parte 2 collegata a 1, la parte 3 collegata a 2, e così via fino alla decima parte.
per un problema sorto in seguito ho dovuto spostare la parte 5(originariamente collegata alla parte 4) dopo la parte 2, quindi mi è sorta la necessità di sostituire il collegamento del solido incollato dalla parte 4 alla parte 2 per evitare che si inneschino degli aggiornamenti ridondanti che mi bloccherebbero tutto il sistema.
questa è la sostituzione che non riesco a fare senza ricostruire l'intera parte 5(ora diventata 3) e quindi a cascata tutte le parti seguenti.
ciao e grazie.
Non ho capito gran che di come hai lavorato, forse se fai un'immagine del tuo albero si capisce meglio.

Ciao
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#7
Non ho capito gran che di come hai lavorato, forse se fai un'immagine del tuo albero si capisce meglio.

Ciao
effettivamente non è molto chiaro .............. e non mi sembra un modo "normale" di usare le parti .
Sembrerebbe che sia stato fatto un assieme all'interno della parte e che siano stati usati i riferimenti di una parte per l'altra e ora sono tutte legate tra di loro ......... :confused::confused:

è così che è successo ?????????
 

CLAUDIO-72

Utente Standard
Professione: impiegato
Software: catia V5
Regione: puglia
#8
effettivamente è così, le parti fanno riferimento sempre allo stesso particolare.
questo mi serve per sviluppare successivamente il cam, quindi immaginate di dover fresare in diversi piazzamenti il pezzo, c'è una prima fase di fresatura esterna, una seconda di svuotatura e così via; la stessa cosa io la simulo con i solidi legati fra loro in modo che se in una qualsiasi fase inserisco un foro o cambio uno spessore tale modifica si estende automaticamente sulle fasi successive sensa dover intervenire singolarmente.
ammetto che l'utilizzo che faccio di catia è un pò forzato, però se funzionasse mi dimezzerebbe i tempi di sviluppo del ciclo di lavoro.
ciao e grazie dell'aiuto
 

Allegati

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#9
scusa ma se usi la licenza NC, PMG o SMG non dovresti aver bisogno dei vari corpi per calcolare il percorso utensili. I vari moduli fanno utto in automatico e anche le modifiche ô aggiornamenti vengono riconosciute.

Se non ho capito male la tua metodologia non é proprio giusta (non sono però esperto CAM)
 

CLAUDIO-72

Utente Standard
Professione: impiegato
Software: catia V5
Regione: puglia
#10
l'osservazione è giusta, la questione è che il modello così strutturato, che fra l'altro mi porta via un sacco di tempo, mi serve principalmente per compilare il ciclo di lavoro e già che c'è lo uso anche per il cam.
ciao e grazie.
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#11
forse non capisco bene la tua problematica ma risolvi tutto utilizzando correttamente i vari moduli nei rispettivi ambienti di lavoro senza passare dalla tua metodologia
 

CLAUDIO-72

Utente Standard
Professione: impiegato
Software: catia V5
Regione: puglia
#12
avendo ancora poca esperienza con catia potrebbe essere che ci sia qualche modulo o funzione particolare che non conosco.potresti darmi un'idea sommaria di come risolveresti tu il problema?
grazie.
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#13
utilzzando il modulo NC, PMG o SMG e caricando nel rispettivo ambiente il pezzo finito. Tutto il resto poi, con una formazione adeguata vien da se