• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

array rettangolare

alex64

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: SE, Autocad, gbg,SW,NX
Regione: friuli v.g.
#1
Salve a tutti

Ho notato che in modellazione multicorpo NX7.5 non crea le ripetizioni (array), ad esempio di una estrusione, lo fa solo in modalità booleana di unione oppure di sottrazione, ma se si tenta di fare un array di una estrusione in modalità "nessuno", l'array fallisce nonostante in anteprima sembra che il software accetti
l'input.
Ho provato varie situazioni ma si ripete sempre lo stesso inconveniente.
volevo sapere se è normale e come si può eventualmente ovviare a questo.

Grazie
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#2
Salve a tutti

Ho notato che in modellazione multicorpo NX7.5 non crea le ripetizioni (array), ad esempio di una estrusione, lo fa solo in modalità booleana di unione oppure di sottrazione, ma se si tenta di fare un array di una estrusione in modalità "nessuno", l'array fallisce nonostante in anteprima sembra che il software accetti
l'input.
Ho provato varie situazioni ma si ripete sempre lo stesso inconveniente.
volevo sapere se è normale e come si può eventualmente ovviare a questo.

Grazie
Ti sei già risposto da solo: lo fa solo in modalità booleana.
 

alex64

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: SE, Autocad, gbg,SW,NX
Regione: friuli v.g.
#3
Salve

Non vorrei creare una polemica con gli utilizzatori storici di NX, ma noto una certa ridondanza di comandi simili nei vari menù, vedi appunto i vari array, geometria replica, trasforma ecc.
A mio avviso sarebbe forse più giusto mantenere e sviluppare i comandi di maggiore utilizzo e praticità eliminando quelli che generano risultati non completi, come appunto l'array rettangolare o polare.
Non che questo disturbi particolarmente, potendo appunto scegliere quali utilizzare, ma sarebbe solo per snellire e riordinare il software.
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#4
Credo sia una questione di "abitudine"
chi è abituato ad usare un comando difficilmente accetta di buon grado di passare alla release superiore se questo è sparito a favore di una nuova versione più performante, ci sono numerose testimonianze di studi tecnici che utilizzano ancora su NX8 il comando di foratura precedente ad nx5.
Credo che avere molti comandi, a volte ridondanti come dice Alex sia meglio che non averne proprio.
Piuttosto, con un sapiente utilizzo dei roules un utente configura il sistema come meglio crede per il proprio utilizzo lasciando al collega di scrivania la possibilità di lavorare con altre icone.
Non credo ci sia molto da scandalizzarsi uno usa il vecchio comando e nel frattempo apprende quello nuovo .

ovviamente questa è una mia deduzione, non so esattamente in siemens se utilizzino una motivazione diversa per lasciarli, ad ogni modo a me non hanno mai dato fastidio .
 

matfio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Ugs v15 all' attuale Nx11
Regione: Veneto
#5
Credo sia una questione di "abitudine"
chi è abituato ad usare un comando difficilmente accetta di buon grado di passare alla release superiore se questo è sparito a favore di una nuova versione più performante, ci sono numerose testimonianze di studi tecnici che utilizzano ancora su NX8 il comando di foratura precedente ad nx5.
Credo che avere molti comandi, a volte ridondanti come dice Alex sia meglio che non averne proprio.
Piuttosto, con un sapiente utilizzo dei roules un utente configura il sistema come meglio crede per il proprio utilizzo lasciando al collega di scrivania la possibilità di lavorare con altre icone.
Non credo ci sia molto da scandalizzarsi uno usa il vecchio comando e nel frattempo apprende quello nuovo .

ovviamente questa è una mia deduzione, non so esattamente in siemens se utilizzino una motivazione diversa per lasciarli, ad ogni modo a me non hanno mai dato fastidio .

quoto su tutti i fronti, anch' io la penso cosi.
 

matfio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Ugs v15 all' attuale Nx11
Regione: Veneto
#6
Puoi benissimo fare l' array senza utilizzare le booleane devi solamente:
esempio:
- crei un block
- selezioni la feature "block" dal part navigator, premi tasto dx mouse selezioni "feature group"
- e poi fai il tuo array

buon lavoro :smile:
 

matfio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Ugs v15 all' attuale Nx11
Regione: Veneto
#7
Aggiungo anche che per me è un modo più comodo di utilizzare questo tipo di soluzione perchè posso aggiungere all' interno del gruppo altre operazioni tipo raccordi, sformi, smussi ecc...
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#8
Salve a tutti

Ho notato che in modellazione multicorpo NX7.5 non crea le ripetizioni (array), ad esempio di una estrusione, lo fa solo in modalità booleana di unione oppure di sottrazione, ma se si tenta di fare un array di una estrusione in modalità "nessuno", l'array fallisce nonostante in anteprima sembra che il software accetti
l'input.
Ho provato varie situazioni ma si ripete sempre lo stesso inconveniente.
volevo sapere se è normale e come si può eventualmente ovviare a questo.

Grazie
Esiste anche "Instance Geometry" che è carino.
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#9
Salve

Non vorrei creare una polemica con gli utilizzatori storici di NX, ma noto una certa ridondanza di comandi simili nei vari menù, vedi appunto i vari array, geometria replica, trasforma ecc.
A mio avviso sarebbe forse più giusto mantenere e sviluppare i comandi di maggiore utilizzo e praticità eliminando quelli che generano risultati non completi, come appunto l'array rettangolare o polare.
Non che questo disturbi particolarmente, potendo appunto scegliere quali utilizzare, ma sarebbe solo per snellire e riordinare il software.
Il motivo è il seguente.
Quando Siemens PLM decide di implementare una nuova funzionalità, vedi i fori nuovi di NX5 o le nuove ripetizioni di NX8, mantiene la loro visibilità e quindi uso, per alcune release, non più di 2,, per dare in modo, sotto suggerimento dell'assistenza, di abituarsi ad utilizzare i nuovi comandi.
Il pattern face, più performante, intuitivo e dinamico degli array, nasce con la ST, ma NX li lascia visibili tutte e due, per dare modo agli utenti di abituarsi.
Con NX8, questi sono spariti, soppiantati dal fantastico 'Pattern Feature'.
Sincerante preferisco i nuovi fori e i nuovi pattern.
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#10
Salve

Non vorrei creare una polemica con gli utilizzatori storici di NX, ma noto una certa ridondanza di comandi simili nei vari menù, vedi appunto i vari array, geometria replica, trasforma ecc.
A mio avviso sarebbe forse più giusto mantenere e sviluppare i comandi di maggiore utilizzo e praticità eliminando quelli che generano risultati non completi, come appunto l'array rettangolare o polare.
Non che questo disturbi particolarmente, potendo appunto scegliere quali utilizzare, ma sarebbe solo per snellire e riordinare il software.
Ciao a tutti,

trovo interessantissimo l'argomento postato da alex64. Ieri ne ho discusso con degli utilizzatori e quasi ci mettevamo le mani addosso (scherzo ovviamente:smile:).
Il motivo del contendere verteva in generale sull'utilizzo dei comandi del menù Associative copy e in particolare dei 'vecchi' array, del mirror features e del pattern face.
Nelle immagini che posto sono evidenziati alcuni aspetti che gradirei discutere:

Immagine 2 rectangular array di un pad, in quella posizione non è possibile replicarlo con il pattern face (ho altri esempi di cose più serie in cui ci si trova in quella situazione).
Immagine 3 mirror features: il risultato è antisimmetrico (logico per come funziona NX ma non intuitivo per chi lo applica).


Il motivo è il seguente.
Quando Siemens PLM decide di implementare una nuova funzionalità, vedi i fori nuovi di NX5 o le nuove ripetizioni di NX8, mantiene la loro visibilità e quindi uso, per alcune release, non più di 2,, per dare in modo, sotto suggerimento dell'assistenza, di abituarsi ad utilizzare i nuovi comandi.
Il pattern face, più performante, intuitivo e dinamico degli array, nasce con la ST, ma NX li lascia visibili tutte e due, per dare modo agli utenti di abituarsi.
Con NX8, questi sono spariti, soppiantati dal fantastico 'Pattern Feature'.
Sincerante preferisco i nuovi fori e i nuovi pattern.
Il pattern face è uno dei comandi più vecchi di NX, nell'immagine 1 puoi vedere la schermata di NX4.
Non ho ancora utilizzato il 'pattern feature' della 8, se tu lo hai utilizzato quali sono, secondo te, i punti di forza di questo comando?

Ciao a tutti
 

Allegati

  • 27.1 KB Visualizzazioni: 18
  • 31.5 KB Visualizzazioni: 17
  • 33.9 KB Visualizzazioni: 16

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#11
Ciao a tutti,

trovo interessantissimo l'argomento postato da alex64. Ieri ne ho discusso con degli utilizzatori e quasi ci mettevamo le mani addosso (scherzo ovviamente:smile:).
Il motivo del contendere verteva in generale sull'utilizzo dei comandi del menù Associative copy e in particolare dei 'vecchi' array, del mirror features e del pattern face.
Nelle immagini che posto sono evidenziati alcuni aspetti che gradirei discutere:

Immagine 2 rectangular array di un pad, in quella posizione non è possibile replicarlo con il pattern face (ho altri esempi di cose più serie in cui ci si trova in quella situazione).
Immagine 3 mirror features: il risultato è antisimmetrico (logico per come funziona NX ma non intuitivo per chi lo applica).




Il pattern face è uno dei comandi più vecchi di NX, nell'immagine 1 puoi vedere la schermata di NX4.
Non ho ancora utilizzato il 'pattern feature' della 8, se tu lo hai utilizzato quali sono, secondo te, i punti di forza di questo comando?

Ciao a tutti
Anche il comando Hole è vecchio, ma non ha niente a che vedere con il pre-NX5.
Il fatto che si chiami allo stesso modo, non significa che a livello software sia lo stesso.
Il pattern face fa parte del modulo di sviluppo della ST.

Il nuovo pattern feature non ha niente a che vedere con tutto il pregresso di NX8.
E' stato riscritto e al momento non ho trovato limiti.
I limiti che tu pensi di avere in NX7.5, con la 8 saranno solo un brutto ricordo.

Il neo della 8 è che non hanno fatto in tempo a rendere ufficiale il pattern component in ambiente assieme.

Era presente come comando nella beta, ho chiesto perchè non funzionava e mi hanno detto che involontariamente il comando è rimasto visibile, ma che era in fase di completamento di sviluppo e test e che con moltissima probabilità non sarebbe stato reso disponibile con la 8, ma con la 8.5.
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#12
Anche il comando Hole è vecchio, ma non ha niente a che vedere con il pre-NX5.
Il fatto che si chiami allo stesso modo, non significa che a livello software sia lo stesso.
Il pattern face fa parte del modulo di sviluppo della ST.

Il nuovo pattern feature non ha niente a che vedere con tutto il pregresso di NX8.
E' stato riscritto e al momento non ho trovato limiti.
I limiti che tu pensi di avere in NX7.5, con la 8 saranno solo un brutto ricordo.

Il neo della 8 è che non hanno fatto in tempo a rendere ufficiale il pattern component in ambiente assieme.

Era presente come comando nella beta, ho chiesto perchè non funzionava e mi hanno detto che involontariamente il comando è rimasto visibile, ma che era in fase di completamento di sviluppo e test e che con moltissima probabilità non sarebbe stato reso disponibile con la 8, ma con la 8.5.
Ah... quindi 8.5?
Speravo nella 8.0.1. :frown:
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#14
Mi hanno detto major release e io ho scritto 8.5.

Anche io speravo...
E' capitato che alcune novità, presenti nelle beta, siano state spostate nelle MR...
così, a memoria:
- L'estrusione dinamica
- I nuovi fori
- La Synchronous Technology V1

... speriamo anche per gli array di componenti... anche se se ti hanno detto "Major", major sarà...
chi te lo ha detto? JB?
 

matfio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Ugs v15 all' attuale Nx11
Regione: Veneto
#16
peccato che il nuovo pattern feature non funzioni benissimo, speriamo in una futura sistemazione
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#18
Sono curioso anche io.
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#19
oggi ho fatto una call con i PM del Modeling e dell'Assembly per altre questioni e ho posto domanda specifica...
Il Component Patterning era nella Beta con previsione di essere immesso nella 8.0.1 di fine Gennaio.
Invece verrà probabilmente spostato più avanti (dalla voce credo che la 8.5 sia una speranza... probabile la 9).
C'è un grossissimo progetto in ambito Assembly che credo abbia succhiato tutte le risorse.
Confermato invece in NX8.0.1 il Part Module. Non so se l'hai provato nella Beta, se c'era...
 

matfio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Ugs v15 all' attuale Nx11
Regione: Veneto
#20
premetto che il nuovo array, mia opinione, è un gran bel comando che ti permette di soddisfare le persone più esigenti.
ho fatto una prova e:
-ho creato un' estrusione con al suo interno un sketch (es. ho fatto un rettangolo)
-pattern feature e scelgo la funzione più semplice e cioè ripetizione asse x di n volte e stessa cosa per asse y
-edito di nuovo il comando pattern feature e scelgo di modificare una delle tante ripetizioni cambiando il valore dimensionale del sketch per ottenere delle variabili dimensionali tra le ripetizioni partendo da una "sorgente"
-riedito nuovamente per modificare nuovamente le dimensioni del rettangolino modificato precedentemente e qui ho trovato un problemino perchè non c' è verso che mi cambi i valori.
ho provato anche, andare nell' espressioni e cambiare a "manina" il valore ma nienete da fare.
qualcuno puo dirmi se ha trovato il problema e lo ha risolto oppure mi sa dire dove sbaglio?

per il resto mi è sembrato piuttosto stabile e soprattutto potente