aprire file con proe creati con altri software

barby85

Utente Standard
Professione: studente universitario
Software: autocad 2006/pro engineer wildfire3
Regione: veneto
#1
ciao a tutti ho iniziato un tirocinio presso un azienda...per la mia tesi devo progettare e modellare un macchinario per questa azienda...in ufficio lavoro con un programma che si chiama I-deas(spero si scrivi così)...mentre a casa ho proe...la mia domanda è questa: posso lavorare con proe i file che creo al lavoro? in che formato devo salvarlo?
io ho già fatto un primo tentativo salvando il formato con l'estensione "vda" ma poi a casa con proe non mi compare l'albero( il file si apre correttamente però)...
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
Ogni programma (tutti i parametrici) ti fa vedere l'albero della storia solo dei file proprietari (Pro/E solo per i file Pro/E , Catia solo per i file Catia e così via).

I file generati da altri programmi possono, in alcuni casi, essere letti senza dover passare dai formati neutri (STEP o IGES ad esempio) ma, non sono consentite modifiche di tipo parametrico.
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#3
ciao a tutti ho iniziato un tirocinio presso un azienda...per la mia tesi devo progettare e modellare un macchinario per questa azienda...in ufficio lavoro con un programma che si chiama I-deas(spero si scrivi così)...mentre a casa ho proe...la mia domanda è questa: posso lavorare con proe i file che creo al lavoro? in che formato devo salvarlo?
io ho già fatto un primo tentativo salvando il formato con l'estensione "vda" ma poi a casa con proe non mi compare l'albero( il file si apre correttamente però)...
Ciao, prova a vedere http://www.translationtech.com/