Annotazioni 3d

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#1
Nessuno mi aveva detto che OSD permette di mettere delle annotazioni sul 3d, che poi si possono richiamare in tavola! :finger:

Ottimo quando modellatore e particolarista sono due persone diverse.

Tra l'altro le quote 3d sono persistenti, e in certi casi permettono di modificare il modello con risultati discreti. Purtroppo pero' il cad rimane non parametrico: se ho due spigoli successivi, entrambi quotati, allungarne uno editando la quota di tot mm, provoca l'accorciamento di egual misura del segmento adiacente, ossia queste quote non sono vincoli.
 

Allegati

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#2
Nessuno mi aveva detto che OSD permette di mettere delle annotazioni sul 3d, che poi si possono richiamare in tavola! :finger:

Ottimo quando modellatore e particolarista sono due persone diverse.

Tra l'altro le quote 3d sono persistenti, e in certi casi permettono di modificare il modello con risultati discreti. Purtroppo pero' il cad rimane non parametrico: se ho due spigoli successivi, entrambi quotati, allungarne uno editando la quota di tot mm, provoca l'accorciamento di egual misura del segmento adiacente, ossia queste quote non sono vincoli.
Beh ma tu non lo avevi mai chiesto, sa fare tante cose che tu ancora non sai.....:biggrin:
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#3
Nessuno mi aveva detto che OSD permette di mettere delle annotazioni sul 3d, che poi si possono richiamare in tavola! :finger:

Ottimo quando modellatore e particolarista sono due persone diverse.

Tra l'altro le quote 3d sono persistenti, e in certi casi permettono di modificare il modello con risultati discreti. Purtroppo pero' il cad rimane non parametrico: se ho due spigoli successivi, entrambi quotati, allungarne uno editando la quota di tot mm, provoca l'accorciamento di egual misura del segmento adiacente, ossia queste quote non sono vincoli.
Beh ma tu non lo avevi mai chiesto, sa fare tante cose che tu ancora non sai.....:biggrin:
Non so se essere contento o disperato!

P.S.:le annotazioni 3D sono molto comode e funzionano discretamente, ma non sono il modulo "parametrico" a cui, secondo me, andrebbero integrate.