Anche a me serve una info su pc nuovo

tekno

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: lombardia
#1
Scusate per le solite domande ma mi servono consigli su un pc nuovo.

Premetto che ho gia fatto un preventivo alla Dell per una workstation, ma non posso parlare con qualcuno per avere un consiglio loro sulla configurazione.
Utilizzo SWX con assiemi che arrivano anche a 500 o 600 pezzi, ma il problema è che devo utilizzare degli assiemi derivati da CATIA e sono al 50% superfici ed il mio pc spesso si blocca.

La configurazione fatta da me è la seguente:

Precision T7500 ESSENTIAL
Xeon X5650
Memoria 6GB DDR3 1333MHz ECC-RDIMM (3x2GB)
Quadro FX3800 1GB
HD 500 GB 7200
Seven professional 64bit

Che mi dite, è troppo o può andare?.

Grazie e ciao.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#4
Scusate per le solite domande ma mi servono consigli su un pc nuovo.

Premetto che ho gia fatto un preventivo alla Dell per una workstation, ma non posso parlare con qualcuno per avere un consiglio loro sulla configurazione.
Utilizzo SWX con assiemi che arrivano anche a 500 o 600 pezzi, ma il problema è che devo utilizzare degli assiemi derivati da CATIA e sono al 50% superfici ed il mio pc spesso si blocca.

La configurazione fatta da me è la seguente:

Precision T7500 ESSENTIAL
Xeon X5650
Memoria 6GB DDR3 1333MHz ECC-RDIMM (3x2GB)
Quadro FX3800 1GB
HD 500 GB 7200
Seven professional 64bit

Che mi dite, è troppo o può andare?.

Grazie e ciao.
Ciao tekno.
I "consigli" per un nuovo PC sono bene o male sempre gli stessi (almeno in questo arco temporale). Se vai a rileggerti con la ricerca le ultime discussioni sull'argomento avrai info a bizzeffe.

Dici che fai assiemi con "anche" 500/600 parti.. niente di che; qui in giro sentirai di cose 10 volte tanto e oltre.
Quella configurazione nel tuo caso è sovradimensionata.. anche se <<grosso è meglio>>:biggrin:
Tranne il processore (quello è decisamente "troppo", ed il prezzo lo conferma) il resto và bene.
Non vedo obbligatoriamente la necessità dello XEON nel tuo caso. Meglio un buon i7 "consumer" (la serie9xx, omologhi di quegli Xeon) che risparmi un bel tot ed è forse anche più reattivo e performante se il tutto è settato a dovere. Ma basterebbe anche uno degli ultimi Dual Core bello veloce (purtroppo dei 4 core nei CAD non ce ne facciamo ancora nulla).
Quello che risparmi (e ne avanzi!) lo investirei piuttosto in HD migliore (magari 2 in RAID), SCSI SAS a 15K rpm ad esempio fanno la differenza.
E pure quella Quadro (per quanto sia utilissima una VGA cazzuta) è esagerata, sempre nel tuo caso di una 1800 ne hai da vendere.. e costa la metà.
Assicurati che sia dotato di ottima MoBo, di marca conosciuta e collaudata, che ti permetta di tirare al meglio quelle CPU di cui sopra.

E poi appunto, vai a rileggere. Mi sembra che poco sotto trovi una discussione molto simile.
Eccotela:
http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=20307
leggi tutto

Saluti
Marco:smile:
 

tekno

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: lombardia
#5
Ciao tekno.
I "consigli" per un nuovo PC sono bene o male sempre gli stessi (almeno in questo arco temporale). Se vai a rileggerti con la ricerca le ultime discussioni sull'argomento avrai info a bizzeffe.

Dici che fai assiemi con "anche" 500/600 parti.. niente di che; qui in giro sentirai di cose 10 volte tanto e oltre.
Quella configurazione nel tuo caso è sovradimensionata.. anche se <<grosso è meglio>>:biggrin:
Tranne il processore (quello è decisamente "troppo", ed il prezzo lo conferma) il resto và bene.
Non vedo obbligatoriamente la necessità dello XEON nel tuo caso. Meglio un buon i7 "consumer" (la serie9xx, omologhi di quegli Xeon) che risparmi un bel tot ed è forse anche più reattivo e performante se il tutto è settato a dovere. Ma basterebbe anche uno degli ultimi Dual Core bello veloce (purtroppo dei 4 core nei CAD non ce ne facciamo ancora nulla).
Quello che risparmi (e ne avanzi!) lo investirei piuttosto in HD migliore (magari 2 in RAID), SCSI SAS a 15K rpm ad esempio fanno la differenza.
E pure quella Quadro (per quanto sia utilissima una VGA cazzuta) è esagerata, sempre nel tuo caso di una 1800 ne hai da vendere.. e costa la metà.
Assicurati che sia dotato di ottima MoBo, di marca conosciuta e collaudata, che ti permetta di tirare al meglio quelle CPU di cui sopra.

E poi appunto, vai a rileggere. Mi sembra che poco sotto trovi una discussione molto simile.
Eccotela:
http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=20307
leggi tutto

Saluti
Marco:smile:
Ok grazie, la dell l'abbiamo abbandonata, il pc lo assemblo io, se posso approfittare più avanti mandero una configurazione con il procio serie i7.

Grazie.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#6
Ok grazie, la dell l'abbiamo abbandonata, il pc lo assemblo io, se posso approfittare più avanti mandero una configurazione con il procio serie i7.

Grazie.
Spero tu non abbia frainteso; la DELL è un ottimo e serio fornitore, propone macchine perfette dedicate ai professionisti e rispetto ad altri ha un buon rapporto qualità/prezzo con un reale ed efficace servizio assistenza. Assolutamente non volevo farti desistere da quella scelta che ti darebbe comunque sicure garanzie. Facevo solo una disanima della situazione:smile:

E occhio che per raggiungere prestazioni ed affidabilità il PC deve essere assemblato e configurato alla perfezione; puoi benissimi farlo tu, ma solo se hai bene idea di dove mettere le mani, se hai un po' di esperienza e conoscenze tecniche al riguardo. Se la macchina non è tua ma della ditta (e sei dipendente) e vi serve per lavorare, io non azzarderei e lascerei fare a dei professionisti, magari sotto mie indicazioni riguardo alla scelta dei componenti.

Saluti
Marco
 

Brigno

Utente Standard
Professione: Programmatore
Software: SW
Regione: Lombardia
#7
Ho appena cambiato PC

1 x Corsair CMPSU-850HXEU 850W € 139.66
1 x DDR3 1600Mhz PC12800 6GB Corsair Dominator GT CL7 (3x2GB)-- € 244.50
1 x INTEL Core i7 920 2.66Ghz 8MB BOX STEP D0 € 199.00
1 x ASROCK 1366 X58 Extreme3 € 149.50
1 x Corsair SSD 64GB Nova Series 2.5" SATAII € 159.00

+ QuadroFX 5500 a € 271 su Ebay in Francia

La CPU l'ho OC a 4.2 GHz con raffreddamento a liquido ma va tranquillamente a 4GHz ad aria SEMPRE in Rock Solid 24/24.

Cabinet COOLMASTER bello grande ma va bene qualunque cosa !

con pochi soldi ti puoi fare un super PC !!

PS: io ho server e notebook DELL ma il PC preferisco farmelo da solo !!
 

tekno

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: lombardia
#8
Spero tu non abbia frainteso; la DELL è un ottimo e serio fornitore, propone macchine perfette dedicate ai professionisti e rispetto ad altri ha un buon rapporto qualità/prezzo con un reale ed efficace servizio assistenza. Assolutamente non volevo farti desistere da quella scelta che ti darebbe comunque sicure garanzie. Facevo solo una disanima della situazione:smile:

E occhio che per raggiungere prestazioni ed affidabilità il PC deve essere assemblato e configurato alla perfezione; puoi benissimi farlo tu, ma solo se hai bene idea di dove mettere le mani, se hai un po' di esperienza e conoscenze tecniche al riguardo. Se la macchina non è tua ma della ditta (e sei dipendente) e vi serve per lavorare, io non azzarderei e lascerei fare a dei professionisti, magari sotto mie indicazioni riguardo alla scelta dei componenti.

Saluti
Marco
Ci mancherebbe, la decisione è stata mia e del capo, in dell non ci fanno parlare con i tecnici, dobbiamo passare per forza da una venditrice che fa da intermediario, io faccio le domande a lei, lei le fa al tecnico e dopo mi da la risposta, mi sembra un po macchinosa la cosa e non mi piace, tutto qui.

I pc li abbiamo sempre assemblati noi. e ora volevamo passare a qualcosa di più professionale, ma ora siamo ritornati a rifarceli noi, mi spiace, era un buon pc.

Ora vorrei fare una machina cosi:

Asus P6T6-WS Revolution
Intel Core i7 960 Socket 1366 Box
Kingston KFJ-PM313K3/6G
Memoria DDR3 240pin 6GB (3x2GB) PC10600 1333MHz CAS9 ECC Registered
PNY Nvidia Quadro FX 3800 - 1GB PCI-E
Western Digital Velociraptor 300GB 16MB SATA
Microsoft Windows 7 Ultimate 64bit IT OEM

Ritornando un passo indietro, gli assiemi non sono esagerati, ma sono i componenti che pesano, mi capita di dover inserire degli assiemi che mi da il cliente che al suo interno hanno dei componenti costruiti con centinaia di superfici, e il mio pc non ce la fa, ho passato un venerdi pomeriggio e un sabato mattina a cercare di fare una tavola derivata da uno di questi assiemi e non ti dico lo stress.

Come configurazione cosa intendi, una volta assemblato cosa andrebbe configurato?

Ciao e grazie Tekno
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#9
Ci mancherebbe, la decisione è stata mia e del capo, in dell non ci fanno parlare con i tecnici, dobbiamo passare per forza da una venditrice che fa da intermediario, io faccio le domande a lei, lei le fa al tecnico e dopo mi da la risposta, mi sembra un po macchinosa la cosa e non mi piace, tutto qui.

I pc li abbiamo sempre assemblati noi. e ora volevamo passare a qualcosa di più professionale, ma ora siamo ritornati a rifarceli noi, mi spiace, era un buon pc.

Ora vorrei fare una machina cosi:

Asus P6T6-WS Revolution
Intel Core i7 960 Socket 1366 Box
Kingston KFJ-PM313K3/6G
Memoria DDR3 240pin 6GB (3x2GB) PC10600 1333MHz CAS9 ECC Registered
PNY Nvidia Quadro FX 3800 - 1GB PCI-E
Seagate Barracuda ES.2 750GB 32MB SATA-II
Microsoft Windows 7 Ultimate 64bit IT OEM

Ritornando un passo indietro, gli assiemi non sono esagerati, ma sono i componenti che pesano, mi capita di dover inserire degli assiemi che mi da il cliente che al suo interno hanno dei componenti costruiti con centinaia di superfici, e il mio pc non ce la fa, ho passato un venerdi pomeriggio e un sabato mattina a cercare di fare una tavola derivata da uno di questi assiemi e non ti dico lo stress.

Come configurazione cosa intendi, una volta assemblato cosa andrebbe configurato?

Ciao e grazie Tekno
Ciao Tekno,
sicuramente dovrai disattivare tutti i temi visivi, levare sfondo e tutto quello che non serve e ciuccia risorse grafiche. Magari mettere una microsd di quelle di ultima generazione o un pen drive veloci per farci il readyboost. Installare i driver giusti della nvidia e configurarli in modo corretto per ottenere una snellezza nella movimentazione dei corpi 3d ma anche una velocità adeguata di carico informazioni nella scheda video. Ottimizzare win e tutto il resto nonc'è ottimizzare SWX
 

tekno

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: lombardia
#10
Ciao, il problema si propone nell'aprire la tavola, per il 3d si muove abbastanza bene, è il passaggio che mi inchioda tutto.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#11
Ciao, il problema si propone nell'aprire la tavola, per il 3d si muove abbastanza bene, è il passaggio che mi inchioda tutto.
Sicuramente il passaggio è quello che ti uccide il pc. Per prima cosa devi levare dal modello la creazione di assi e tacche di centratura varie. Poi provare a settare le viste in qualità bozza. Insomma va ottimizzato per farlo viaggiare snello anche se metti un superPC.

Il 3D deve essere fluido al 100% senza lasciare tracce e righe, non deve muoversi a scatti. Ci sono diverse impostazioni nel pannello di controllo Nvidia che fanno la vita diversa :finger:
 

lelepanz

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: aclt-sw2010
Regione: Lombardia
#12
Sicuramente il passaggio è quello che ti uccide il pc. Per prima cosa devi levare dal modello la creazione di assi e tacche di centratura varie. Poi provare a settare le viste in qualità bozza. Insomma va ottimizzato per farlo viaggiare snello anche se metti un superPC.

Il 3D deve essere fluido al 100% senza lasciare tracce e righe, non deve muoversi a scatti. Ci sono diverse impostazioni nel pannello di controllo Nvidia che fanno la vita diversa :finger:
Scusa se mi intrometto : tipo?
 

tekno

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: lombardia
#13
Sicuramente il passaggio è quello che ti uccide il pc. Per prima cosa devi levare dal modello la creazione di assi e tacche di centratura varie. Poi provare a settare le viste in qualità bozza. Insomma va ottimizzato per farlo viaggiare snello anche se metti un superPC.

Il 3D deve essere fluido al 100% senza lasciare tracce e righe, non deve muoversi a scatti. Ci sono diverse impostazioni nel pannello di controllo Nvidia che fanno la vita diversa :finger:
Non portebbe essere anche un problema di rete?
 

lelepanz

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: aclt-sw2010
Regione: Lombardia
#14
Non portebbe essere anche un problema di rete?
Guarda, a me hanno detto anche quello.
Allora ho provato a copiare su PC la commessa e a lavorare in locale.
Non è poi cambiato un gran che. hanno detto che il server disegni si trova sulla stessa rete sul server documenti. Ho capito ma io lavoro ijn 1 e mezzo, che mi devo fare il server apposta ?

Il mio problema era sugli ambienti saldati, che dannatamente si porta dietro facce su facce ( a meno che i non stilizzare i profili). :/
Oltretutte anche se non visibili le facce nascoste ( e i bordi) vengono "prese cmq in considerazione". :/
 

tekno

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: lombardia
#15
Il dubbio mi era venuto, ma in teoria una volta caricato l'assieme la rete non dovrebbe interferire.
 

lelepanz

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: aclt-sw2010
Regione: Lombardia
#16
Il dubbio mi era venuto, ma in teoria una volta caricato l'assieme la rete non dovrebbe interferire.
Anche questa è un'osservazione giusta.
Infatti io da locale a rete non ci ho guadagnato molto.

E spesso, quando lavoro con il modulo carpenteria, anche a me si blocca sul passaggio 2d-3d (con un 3d che bene o male rimane veloce e fluido).
Per me sono proprio purtroppo i profili come sono stati costruiti (spessore, raccordi, tangenze etc.).
 

lelepanz

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: aclt-sw2010
Regione: Lombardia
#18
Adesso è scrauso.
2 gb di memoria
quadro fx 370
win xp 32 bit

HP xw6600
Pagato fior fiore di quattrini 2 anni fa.

Non faccio testo purtroppo.

A giorni arriverà un i7 consumer, 8 gb di memoria, quadro fx 1800 716, Li allora inizierò a fare testo. Senza marca. E a vedere quale è la differenza e dove sarà il problema. :)
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#19
A giorni arriverà un i7 consumer, 8 gb di memoria, quadro fx 1800 716, Li allora inizierò a fare testo. Senza marca. E a vedere quale è la differenza e dove sarà il problema. :)
Perchè 8 GB di RAM?? Così è come "castrarlo"; gli i7 sono ottimizzati per le DDR3 che sono Triple Channel, quindi per farlo lavorare come si deve si và a multipli di 3:
3 - 6 - 12 GB ecc.
Le MoBo hanno apposta 6 banchi "accoppiati" 3 a 3.

Saluti
Marco
 

Brigno

Utente Standard
Professione: Programmatore
Software: SW
Regione: Lombardia
#20
...io consiglio anche di escludere nell'antivirus i file *.sld* sia lato server che pc.

Questo può velocizzare la fase di caricamento.
Inoltre è bene tenere la WS più libera possibile dai programmi non necessari.

Confermo sull'I7 di usare 3 banche di memoria (meglio perdere 2Gb) e se è possibile comprare le 3 memorie come kit unico certificato per il Trile channel.

....la possibilità di OC è da tenere in seria considerazione (se fatto bene e stabile)
Passare da 2.6 a 4.2GHz (4.0GHz ad aria) con qualche decina di Euro (150 ad acqua e 40 per una buona ventola) non è certo trascurabile !!!!