• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Analisi strutturale Inventor

Luca18

Utente poco attivo
Professione: disoccupato
Software: Autodesk Inventor
Regione: Italia
#1
Salve a tutti!
Sono nuovo, e avrei bisogno di qualche consiglio.
Sto realizzando un disegno di un mozzo in 3d con inventor, e fin qui tutto bene.
Ora però vorrei verificare se il pezzo è dimensionato correttamente per gli sforzi a cui verrà sottoposto.
Premetto che nonostante abbia una buona esperienza con i software 2d, è da poco che uso inventor.
Ho lanciato un'analisi delle sollecitazioni, ho applicato le forze nei punti di contatto, ho definito il materiale, fissato i vincoli dove il mozzo andrà fissato con delle viti coniche, fatto la mesh e ho simulato.
Quello che non capisco è come mai sia che applico 1N di forza o 100000N nel risultato finale la deformazione del pezzo è sempre la stessa (vedi figura) e le zone che in teoria dovrebbero avere la maggiore deformazione nelle varie prove hanno lo stesso colore di zone che in teoria sono meno sollecitate.
Mi viene da pensare che il software applichi una simulazione fino al punto di snervamento del materiale indipendentemente dalla forza messa in input.
A me interessava capire in particolare se le sei zone vicine ai punti di contatto (ne ho cerchiata una in rosso) resistessero alle sollecitazioni a cui andrà sottoposto il pezzo senza subire una deformazione plastica o peggio una rottura.
Come posso fare?

Sò che magari è una banalità ma se qualche anima pia può chiarirmi le idee? glie ne sarei grato.
Grazie a tutti in anticipo.
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#2
ma...
con
.... la deformazione del pezzo è sempre la stessa (vedi figura)
intendi che il valore di deformazione (in mm) è la stessa o che guardando la figura tu vedi il pezzo deformato sempre nello stesso modo????
 

Luca18

Utente poco attivo
Professione: disoccupato
Software: Autodesk Inventor
Regione: Italia
#3
Ciao MBT, grazie per la pronta risposta.
Con la deformazione in quel caso intendo guardando la figura. I valori di spostamento nel rapporto cambiano.
Oltre a quello a me interessava capire se il pezzo resiste o meno ai carichi.
Sapresti dirmi come faccio a vedere se c'è una deformazione plastica dalla simulazione?
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#4
Con la deformazione in quel caso intendo guardando la figura. I valori di spostamento nel rapporto cambiano.
Sono quelli che fanno testo. Le deformazioni "visive" sono solo per capire qualitativamente cosa succede.

Oltre a quello a me interessava capire se il pezzo resiste o meno ai carichi.
Sapresti dirmi come faccio a vedere se c'è una deformazione plastica dalla simulazione?
eh, guardi i valori di tensione e li confronti con la sigma ammissibile, oppure vai a vedere i valori del coefficiente di sicurezza.

prendendo per buona l'immagine che hai postato e partendo dal presupposto che i valori nella definizione del materiale siano corretti, tu avrai una deformazione plastica nel tuo pezzo
 

Luca18

Utente poco attivo
Professione: disoccupato
Software: Autodesk Inventor
Regione: Italia
#5
Per valori di tensione intendi i valori della sollecitazione di Von Mises o della prima sollecitazione principale?
Per quanto riguarda il valore del coefficiente di sicurezza è generalmente superiore a 1 salvo nei punti rossi all'interno della parte cerchiata nella figura del primo post in cui il valore è di circa 0.7-0.8.
Nelle zone arancioni si passa a quasi 2 ul per il fattore di sicurezza e nelle altre si è abbondantemente sopra a valori accettabili.
Dici che può rappresentare comunque un problema anche se il punto sotto l'1 è così piccolo (la zona rossa)?
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#6
mah, io non sono esperto in analisi FEM
per me, se una zona va sopra il carico di snervamento vuol dire "pericolo"
poi, sta nella bravura di chi ha fatto l'analisi nel convincermi che non è un vero pericolo perchè quel "punto rosso" è dovuto al raggio di raccordo, alla bava di saldatura, al gradino dell'utensile, al nonsochecosa...