analisi fem a partire da shape design

Professione: ingegnere aerospaziale
Software: catia v5
Regione: toscana
#1
Buona sera a tutti....
Vi espongo tosto il mio problema..
Ho generato un solido in CATIA V5 con il generative shape design. Il tipo di file è un part body. Dovrei effettuarci una analisi fem, ma non mi riesce di capire cosa gli manchi. Lo stesso pezzo fatto col part design funziona...
Qualcuno è in grado di darmi una mano? Il nocciolo del problema è quello di effettuare una analisi fem a partire da un part design realizzato con la generative shape design...
Ringrazio in anticipo chi mi darà una mano..
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#2
non vorrei dire una stupidata :rolleyes:..................... io non sò usare l'analizzatore FEM di catia ne altri , ma credo che se devi fare una simulazione tu debba dichiarare un materiale che abbia delle caratteristiche particolari elasticità , durezza ecc. ecc. , quindi se tu generi una superficie, catia non può calcolare l'analisi Fem xchè non è un solido ma "un pezzo di carta piegato" .
credo che questo potrebbe essere un motivo ....................... :confused:
 
Professione: ingegnere aerospaziale
Software: catia v5
Regione: toscana
#3
Si, li c'ero arrivato, e infatti ho pure dichiarato il materiale ecc... Con lo shape di catia si riescono anche a generare volumi, oltre che superfici. Il problema è che c'è qualche differenza tra uno stesso pezzo realizzato in shape design e in part design. Al primo non riesco a fare a fare analisi fem, mentre al secondo si. Nel primo caso l'analisi si ferma alla mesh.. Il mesaggio di errore è il seguente:

Acquisizione del modello di campo non ruscita
impossibile trovare le proprietà
verificare il modello...
 
Professione: ingegnere aerospaziale
Software: catia v5
Regione: toscana
#4
Ho risolto: bastava applicare le proprietà 3d. c'è un pulsante con un quadratino a lato e si devono applicare le proprietà del materiale alla mesh generata. Solo che in Part Design evidentemente questa cosa la fa in automatico. Grazie a tutti...
 

marcusdius

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: windows
Regione: campania
#5
COME POSSO GENERARE UNA MESH DI FORMA PARALLELEPIPEDA IMPOSTANDO IL NUMERO DI NODI ECC
 
Professione: ingegnere aerospaziale
Software: catia v5
Regione: toscana
#6
Puoi tentare utilizzando gli strumenti di mesh avanzati in catia. Ma non è a mio avviso uno strumento molto flessibile e ti converrebbe spostarti su altri software, tipo abaqus o ansys. Dipende anche dal tipo di analisi che devi imbastire, se si tratta di un qualcosa in cui sia accettabile un 10/15% di errore puoi accontentarti del meshatore automatico, infittendo la mesh superficiale laddove vuoi focalizzare la tua attenzione.