• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

analisi collisioni

KLA#27

Utente Junior
Professione: progettista
Software: inventor
Regione: lombardia
#1
Ragazzi siccome siete gentilissimi approfitto... io a scuola ho "imparato" :)eek:k parolona grossa:smile:) a disegnare con catia...

dove, mell'ambiente di generazione degli assiemi c'era un comando verifica collisioni che permetteva di impostare anche delle aree di rispetto, in inventor esiste qualchecosa di simile??

x ora grazzie!!!
 
Ultima modifica da un moderatore:

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#2
cerca informazioni sulla guida riguardo il risolutore di contatti


v
 

RANULFO

Utente Junior
Professione: progettazione
Software: inventor2009simulation
Regione: lombardia
#3
in ambiente _assieme_ crei i vincoli...
_______tool_activate contact solver__
selzioni i componenti che ti interessano e tasto dx tag contact set
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#4
in ambiente _assieme_ crei i vincoli...
_______tool_activate contact solver__
selzioni i componenti che ti interessano e tasto dx tag contact set
Perche' in inglese?:36_6_6:
Non hai i comandi in Italiano?
 

RANULFO

Utente Junior
Professione: progettazione
Software: inventor2009simulation
Regione: lombardia
#6
la mia azienda ha una sede a Orlando...e il titolare ha acquistato il pacchetto in ammeriga....tornato dalle americhe mi ha portato il regalino...hi hi hi
 

RANULFO

Utente Junior
Professione: progettazione
Software: inventor2009simulation
Regione: lombardia
#8
presume di si e superficialmente non ho approfondito la questione...
 

KLA#27

Utente Junior
Professione: progettista
Software: inventor
Regione: lombardia
#9
risp a lollo 3d.... l'università (polimi) al corso di disegno assistito al calcolatore ci hanno presentato 4/5 modellatori tipo soid edge, inventor, catia, ug... poi alla fine del cordo bisognava presentare un progetto realizzato con uno di questi applicativi. Io ho scelto catia e ne ho approfondito un po la conoscenza, anche se sono un paio d'anni che non lo uso...
Le licenze accademiche costano poco xkè credo le softwarehouse abiano tutto l'interesse a diffondere il loro programma... tipo io avevo chiesto al mio titolare catia non inventor.... ecco xkè ti dico che è un investimento che fanno...