• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

AIUTATEMI HO UN ESAME FRA DUE GIORNI

ilmas86

Utente Junior
Professione: studente
Software: solid works
Regione: milano
#1
HO BISOGNO DISPERATAMENTE DI QUALCUNO CHE MI SPIEGHI DUE COSE:
1- COME SI FA A CREARE UNA FAMIGLIA DI PARTI CHE FANNO RIFERIMENTO A UNA PARTE BASE E CHE SIANO COLLEGATE A UN FOGLIO EXCEL DA CUI E' POSSIBILE MODIFICANDO I DATI DI MODIFICARE ANCHE LE QUOTE SUL DISEGNO

2- COME CREARE UN ESTRUSIONE LOFT DA UN RETTANGOLO A UNA CIRCONFERENZA FACENDO IN MODO CHE I VERTICI DEL RETTANGOLO DI PARTENZA CONFLUISCANO OGNUNO NEI DUE ESTREMI DI PIU' VICINI DEI 4 ARCHI DI CIRCONFERENZA DI CUI E' COMPOSTO LA CIRCONFERENA DI ARRIVO (PER INTENDERCI VIENE FUORI LA FIGURA DELLA CAPPA DELLE CUCINE DEI RISTORANTI...)

VI PREGO AIUTATEMI
 

MoldKiller

Guest
#2
Per fare il loft ti consiglio di spezzare il cerchio in 4 parti.

Per la prima domanda non ho capito cosa vuoi di preciso!

Ciao
 

ilmas86

Utente Junior
Professione: studente
Software: solid works
Regione: milano
#3
ho già provato a spezzare il cerchio in 4 parti ma il problema è che poi quando devo fare la funzione non so come legare ogni mio vertice del rettangolo ai due estremi dell'arco ciascuno...cioè sw mi prende automaticamente come estremi degli archi dei punti che non voglio e poi me ne prende solo 4 io ne vorrei invece due per ogni vertice del rettangolo...

per quanto riguarda la seconda domanda io devo associare le quote di un pezzo base a un foglio excel e poi crearmi nuove parti sul modello di quello base modificando come voglio da excel le quote
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#4
ho già provato a spezzare il cerchio in 4 parti ma il problema è che poi quando devo fare la funzione non so come legare ogni mio vertice del rettangolo ai due estremi dell'arco ciascuno...cioè sw mi prende automaticamente come estremi degli archi dei punti che non voglio e poi me ne prende solo 4 io ne vorrei invece due per ogni vertice del rettangolo...

per quanto riguarda la seconda domanda io devo associare le quote di un pezzo base a un foglio excel e poi crearmi nuove parti sul modello di quello base modificando come voglio da excel le quote
Nulla che non si risolva dando una bella passata alla guida in linea...
Allora:

1- Per la tabella excel, cerca "tabella dati". Una tabella dati crea differenti configurazioni di una singola parte (cercati le configurazioni nella guida per saperne di più). La tabella dati funziona così: SWX ti apre una mini-finestra di Excel all'interno dello spazio di modellazione. In questa tabella c'è una cella particolare che si chiama "Family". Sotto alla cella family ci vanno i nomi delle singole configurazioni (incolonnati uno sopra l'altro). A destra della cella "family" ci vanno i singoli parametri. Un parametro può essere:
- il valore di una quota (di schizzo o di funzione);
- lo stato (sospeso/riattivato) di una funzione/schizzo;
- una nota dell'utente;
- la descrizione della configurazione;
...e diverse altre cose. Frugando nella guida puoi trovare l'elenco completo dei parametri disponibili.
Per aggiungere un parametro di fianco alla cella family puoi scriverlo direttamente oppure cliccare un elemento a video (tipo una funzione o una quota - se le visualizzi).
Fai attenzione: cliccare col cursore nel vuoto significa chiudere la tabella dati.
Puoi aggirare il problema facendo un clic col destro sulla funzione di tabella (a tabella chiusa) e poi -> "Apri tabella dati in una nuova finestra".
 

ilmas86

Utente Junior
Professione: studente
Software: solid works
Regione: milano
#5
1) devo creare un loft (blend) sviluppabile di un modello simile ad una cappa idelle cucine dei ristoranti: parte da un rettangolo e arriva in un cerchio, considerando la vista dall'alto del cerchio dentro al rettangolo, ogni vertice del rettangolo deve finire in due dei quattro estremi che costituiscono gli archi del mio cerchio, ovviamente i più vicini. questi estremi sempre guardando dall'alto, devono essere uno in alto, uno in basso, uno a destra e uno a sinistra. Il mio problema è che, una volta creato il rettangolo e il cerchio diviso in quattro, solid works mi fa confluire automaticamente ogni singolo vertice del rettangolo in un singolo punto del cerchio rispettivamente posizionato a 45°, 135° etc etc...

2)devo creare una famiglia di pezzi (piastre forate), devo quindi creare un modello di partenza con parametri salvati in un foglio excel (lung, largh, spessore, diametro foro, dist da foro) e poi devo poter creare altre parti partendo da questa base e modificando ogni volti i parametri a seconda del caso (modificandoli dal corrispondente foglio excel)
 

MoldKiller

Guest
#7
ho già provato a spezzare il cerchio in 4 parti ma il problema è che poi quando devo fare la funzione non so come legare ogni mio vertice del rettangolo ai due estremi dell'arco ciascuno...cioè sw mi prende automaticamente come estremi degli archi dei punti che non voglio e poi me ne prende solo 4 io ne vorrei invece due per ogni vertice del rettangolo...

per quanto riguarda la seconda domanda io devo associare le quote di un pezzo base a un foglio excel e poi crearmi nuove parti sul modello di quello base modificando come voglio da excel le quote
Il modo più semplice per legare un modello SW ad un foglio di Excel è creare una tabella di configurazione, che per funzionare necessita appunto la presenza di un foglio di excel. L'unico problema è che puoi sì importare il foglio già fatto con excel, ma questo viene incorporato in SW e resta indipendente dell'originale.
Non ricordo se è possibile legarlo ad un foglio esterno, una volta non si poteva. Dovrei controllare, ma ora non ne ho la possiblità!

Per creare una parte riferita ad un'altra, basta che fai inserisci>parte in un modello nuovo e la parte originale ti appare come funzione. Quando modifichi l'originale, la parte figlia si aggiorna auomaticamente (penso fosse questo che volevi).

Per quel che riguarda il loft, non o capito bene!
Hai provato a creare delle curve guida?
Se non ci riesci puoi anche costruire una faccia per volta con delle sup. loft e poi unirle a solido!
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#9
'spetta che ci arrivo....

Continua dal messaggio precedente....

2 - Loft.
Allora, SWX unisce i vertici che trova l'uno con l'altro "a caso" al momento di far partire la funzione. Queste unioni avvengono per mezzo di "connettori" che giuntano insieme i vari vertici a due a due. Tu puoi/devi intervenire sulla posizione dei connettori (trascinandoli col mouse) qualora la geometria risultante sia pesantemente imperfetta (intersezioni strane - superifici bizzarre). Volendo puoi aggiungere anche degli altri connettori facendo un clic col destro su di un profilo (se non ricordo male).
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#11
Non ricordo se è possibile legarlo ad un foglio esterno, una volta non si poteva. Dovrei controllare, ma ora non ne ho la possiblità!
E' possibile è possibile.

Per creare una parte riferita ad un'altra, basta che fai inserisci>parte in un modello nuovo e la parte originale ti appare come funzione. Quando modifichi l'originale, la parte figlia si aggiorna auomaticamente (penso fosse questo che volevi).
Questo è corretto, ma "ilmas86" cerchiamo di essere chiari: per quello che ti ho detto io sulle tabelle dati, quello che ottieni è una serie di configurazioni all'interno di UN SOLO file. Se aggiungi il suggerimento di MoldKiller riesci ad avere PIU' FILE di parte configurati a partire da uno base (ma non ti credere che gestionalmente sia così semplice e proficuo "nel mondo reale").

PS. stiamo rispondendo tutti contemporaneamente! :eek: Che casino! :D
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#12
Sempre sul loft....

COSA FONDAMENTALE: DEVI SVILUPPARLO QUESTO LOFT?!? (scusate il maiuscolo).
Perchè la storia allora è differente...
Partiamo dalle basi:
Il tuo loft fra rettangolo e cerchio è in fin dei conti una banalità (secondo me). Non è necessario realizzare il cerchio in quattro parti: generalo come singola circonferenza (comando cerchio :rolleyes:) e poi fai il loft. Difficilmente ti verrà male. Ricorda che puoi fare un loft sottile oppure svuotarlo dopo oppure ancora creare un loft di superficie e poi inspessirlo...

Ma se devo svilupparlo?
Allora questo diventa più laborioso.
Prima di tutto stiamo parlando di lamiere.
C'è un comando, Loft Lamiera, che simula le lamiere calandrate e, guarda un po', fa un loft fra due o più schizzi. La condizione base però è che i due schizzi siano aperti, dal momento che SWX necessita di una faccia piana sulla quale far giacere lo sviluppo....

continua....
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#13
...
tuttavia, SWX ti chiede due profili aperti e uniformi, quindi niente spigoli vivi (e lo so perchè sto provando in tempo reale...)
Quindi
- fai un cerchio.
- utilizzando "strumenti->strumenti dello schizzo-> entità di divisione" apri il cerchio. L'apertura può essere anche insignificante, basta che ci sia.
- in un piano parallelo a quello del cerchio fai un rettangolo e apri anche quello. Cerca di mettere l'apertura allineata con quella del cerchio.
- Adesso metti 4 raccordi agli spigoli rimanenti del rettangolo.
- Ora, "inserisci->lamiera->piegature con loft". Il comando funziona in modo simile al loft. Occhio però che qua non ci sono "connettori" da sistemare...
- Adesso se provi ad attivare il comando di sviluppo della lamiera vedrai che funziona.

Claro?:)
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#15

ilmas86

Utente Junior
Professione: studente
Software: solid works
Regione: milano
#16
dunque ho provato, viene, ma ho ancora un loft che ha la piegatura lungo la linea che vuole lui...non com'è nell'immagine che ti ho mandato...
scusa l'ignoranza ma ci sono stato dietro tutto il pome...
 

Allegati

ilmas86

Utente Junior
Professione: studente
Software: solid works
Regione: milano
#17
e poi come farei a fare la stessa cosa (intendo com'è nell'immagine che ho allegato per prima) facendo il loft e basta senza "piegatura con loft"?
 

stefan

Utente Junior
Professione: Dsegnatore progettista impianti industriali
Software: Solidworks, Autocad
Regione: Lombardia
#18
Scusate se mi intrometto, se non ho visto male nella tua immagine ilmas86, la parte tonda del tuo raccordo è fatta da un cerchio intero, poi spezzato in basso... e se è così non verrà mai come intendi tu !!!

Anche la parte tonda deve essere perforza composta da un numero uguale di archi e segmenti quanti sono quelli della base rettangolare, solo che mentre nella parte rettangolare avrai dei segmenti lunghi raccordati da archi piccoli, la parte tonda dovrà essere composta da segmenti piccoli, anche nell'ordine del mm, e gli archi che li raccordano di diametro pari a quello che vuoi ottenere meno la lunghezza del segmento intermedio ovviamente !!!

Questo è il procedimento esatto descritto dalla guida, e funziona perchè lo uso molto spesso !!!