• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Aggiornamento ad Inventor 2017

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#1
Buongiorno a Tutti,

Ho già cercato nel forum ma non ho trovato discussioni simili.
Per quanto riguarda l' aggiornamento del software ho notato che non esiste una procedura di aggiornamento, occorre installare il nuovo e disinstallare il precedente. E' così? E' la giusta procedura? Ho presenti nel computer in programmi e documenti cartelle che appartenevano a versioni precedenti, che pur disinstallando con la procedura apposita, non vengono eliminate.
E' giusto questo accumulo di cartelle? Ad esempio ho Software2013-Software2014-Software2015-Software2016. Si possono cancellare le precedenti?
Ho un disco rigido fisso non molto grande ed ho problemi di spazio per le nuove installazioni.
Se la disinstallazione non è profonda posso avere dei rallentamenti con il tempo e le ripetute installazioni. Considerate anche la presenza dei molteplici programmi della Suite.
Come vi comportate voi?
Grazie in anticipo.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#2
Se sei sicuro di aver disinstallato il software allora le cartelle le puoi anche cancellare
 

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#4
Sto notando comunque che alcune cartelle o programmi sono di Autodesk ma non so a quale versione riferiscano perché non indicato e credo che avrò un accumulo di queste cartelle, spero non diano dei problemi e soprattuto spero di no cancellare cose che servono.
L'ideale sarebbe partire da un' installazione pulita del pc ma non ho tempo per farlo.
 

Zac69

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: Inventor
Regione: Piemonte
#5
Io solitamente disinstallo la versione attuale. Poi cerco sul disco rigido Autodesk, do un'occhiata a quel che c'è dentro (chissà che ci sia un template o qualche personalizzazione) e poi elimino o metto da parte. Fatto questo entro nel registro di windows, cerco Autodesk e cancello tutto quello che appare. Poi installo nuova versione.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#6
Io tengo fino a tre versioni precedenti, non ho mai notato problemi o incasinamenti vari....
 

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#7
Io tengo fino a tre versioni precedenti, non ho mai notato problemi o incasinamenti vari....
Purtroppo al tempo ho lasciato installare un disco statico da 200 Gb perché proposto come più veloce. Lo spazio dicevano che non serviva perché si deve salvare sul server.
Sto notando che con il sistema operativo installato lo spazio per il cad è quasi insufficente.
Credo che così non vada bene.
 

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#8
Detto fatto.
Ho tolto la libreria di aspetti della 2015 e ho perso alcuni aspetti.
Posso recuperarla in qualche modo anche da un' altro pc con l' installazione non aggiornata. Dove sono salvati gli apsetti? Riesco a prendere il file di immagine dell' aspetto e sovrascriverlo.
Se possibile li salvo anche per i futuri aggiornamenti.
Ad esempio Lamiera-a rete ora è semplicemente nero:frown:.
 

Zac69

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: Inventor
Regione: Piemonte
#9
Detto fatto.
Ho tolto la libreria di aspetti della 2015 e ho perso alcuni aspetti.
Posso recuperarla in qualche modo anche da un' altro pc con l' installazione non aggiornata. Dove sono salvati gli apsetti? Riesco a prendere il file di immagine dell' aspetto e sovrascriverlo.
Se possibile li salvo anche per i futuri aggiornamenti.
Ad esempio Lamiera-a rete ora è semplicemente nero:frown:.
Se hai un altro pc con la libreria di stili, devi salvartela su quello nuovo e utilizzare l'utilità di migrazione.
 

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#12
P.S. So che sembra scontato, ma fatti un backup che se qualcosa non dovesse andare a buon fine sei fregato davvero...
Si si ho il backup pre installazione.
Strano comunque che non facciano un procedura di aggiornamento anzichè di renstallazione, lasciando magari la possibilità di impostare il salvataggio nelle versioni precedenti. Ed anche il tool di disinstallazione potrebbe eliminare tutto quello che fa riferimento alla relaise che non si vuole più tenere.
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#13
Concordo che i tool possano essere migliorati, ma mi permetto di dare un suggerimento: piuttosto che installare nuovamente le librerie e tutto il resto fatti una copia di quelle vecchie e migrale alla nuova versione, in modo da avere un esatto duplicato del tuo "vecchio" ambiente di lavoro: nella configurazione dell'applicazione puoi far puntare alle tue librerie aggiornate. Inoltre se tutto questo lo metti nel server (a costo di qualche rallentamento, ma dipende dalla velocità della tua rete) liberi spazio sul tuo disco fisso e puoi sincronizzare tutte le macchine con Inventor. Il valore del processo è ovviamente proporzionale al numero di personalizzazioni della libreria che hai fatto nel tempo...
 

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#14
Concordo che i tool possano essere migliorati, ma mi permetto di dare un suggerimento: piuttosto che installare nuovamente le librerie e tutto il resto fatti una copia di quelle vecchie e migrale alla nuova versione, in modo da avere un esatto duplicato del tuo "vecchio" ambiente di lavoro: nella configurazione dell'applicazione puoi far puntare alle tue librerie aggiornate. Inoltre se tutto questo lo metti nel server (a costo di qualche rallentamento, ma dipende dalla velocità della tua rete) liberi spazio sul tuo disco fisso e puoi sincronizzare tutte le macchine con Inventor. Il valore del processo è ovviamente proporzionale al numero di personalizzazioni della libreria che hai fatto nel tempo...
Capito.Molte grazie.
 

cervicale

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solid works + inventor
Regione: italia marche
#15
Buongiorno a tutti,

Qualcuno sa dirmi se per installazioni di licenze in locale con gestore NLM nel server sia necessario aggiornare tale tool, o se si può utilizzare anche la vesione dell' anno scorso. Sto riscontrando problemi all' apertura del software ed ho trovato scritto su un sito che per Autodesk 2017 si a necessario aggiornare NLM all' ultima versione. Sui siti Autodesk non è specificato, penso possa essere questo il problema.
Qualcuno ha già fatto questa operazione. Grazie in anticipo.
 

Zac69

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: Inventor
Regione: Piemonte
#17
Buongiorno a tutti,

Qualcuno sa dirmi se per installazioni di licenze in locale con gestore NLM nel server sia necessario aggiornare tale tool, o se si può utilizzare anche la vesione dell' anno scorso. Sto riscontrando problemi all' apertura del software ed ho trovato scritto su un sito che per Autodesk 2017 si a necessario aggiornare NLM all' ultima versione. Sui siti Autodesk non è specificato, penso possa essere questo il problema.
Qualcuno ha già fatto questa operazione. Grazie in anticipo.
Chiedere al rivenditore?