• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

aeromodello anfibio icon a5 realizzazione 3d da trittico con Solidworks

valvolo

Utente Junior
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: liguria
#1
rieccomi alle prese con un nuovo modello. devo prototipizzarlo in modo da ricavarne un bello stampo in vetroresina.ho pensato di realizzarne il modello in 3d per poi ricavare tante sezioni da 4mm da ritagliare al cnc con la mia modesta macchina a controllo numerico per poi stuccare il modello grezzo per poi rifinirlo.premesso ciò, mi sono messo a cercare sul web un modello già pronto, ma nulla. allora sono andato a ritroso cercando il trittico sul sito del costruttore dell'aereo vero (www.iconaircraft.com).
ho trasformato i disegni in dxf (alla meno peggio) e poi sono passato a SW inserendo tutte e tre le viste sui piani frontale, superiore e destro.
poi ho iniziato a far coincidere i vari punti estremi delle viste tracciandomi delle linee di mezzeria....ero convinto che fosse una passeggiata ricavarne il modello in 3d invece mi sono ritrovato ben presto a chiedermi: E ADESSO?
vi posto un pò di materiale sul punto dove mi sono arenato,magari qualcuno sà dirigermi verso la giusta strada per realizzare un buon modello.
GRAZIE.
TONY MICCOLI
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#2
rieccomi alle prese con un nuovo modello. devo prototipizzarlo in modo da ricavarne un bello stampo in vetroresina.ho pensato di realizzarne il modello in 3d per poi ricavare tante sezioni da 4mm da ritagliare al cnc con la mia modesta macchina a controllo numerico per poi stuccare il modello grezzo per poi rifinirlo.premesso ciò, mi sono messo a cercare sul web un modello già pronto, ma nulla. allora sono andato a ritroso cercando il trittico sul sito del costruttore dell'aereo vero (www.iconaircraft.com).
ho trasformato i disegni in dxf (alla meno peggio) e poi sono passato a SW inserendo tutte e tre le viste sui piani frontale, superiore e destro.
poi ho iniziato a far coincidere i vari punti estremi delle viste tracciandomi delle linee di mezzeria....ero convinto che fosse una passeggiata ricavarne il modello in 3d invece mi sono ritrovato ben presto a chiedermi: E ADESSO?vi posto un pò di materiale sul punto dove mi sono arenato,magari qualcuno sà dirigermi verso la giusta strada per realizzare un buon modello.
GRAZIE.
TONY MICCOLI
Bella domanda.... spero non ti aspettassi che una volta tracciato le varie viste
il prg facesse il solido in automatico...:biggrin:
Buon lavoro, e ce n' è di lavoro, te lo assicuro.
Comincia dalla fusoliera (loft e quant' altro), il resto in confronto sarà una passeggiata.

Ciao. :smile:
 

valvolo

Utente Junior
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: liguria
#3
ciao mike.
si, la mia intenzione è quella di modellare tutto, anche se in effetti le ali ed i piani di coda poi li faccio centinati con il solito metodo da aeromodellista.
questo per dirti che lo stampo lo faccio della sola fusoliera, quindi come dici tu della parte piu complessa.
solo che a questo punto non saprei come continuare tu parli di loft, ma come faccio, da dove parto? se eseguo dei loft usando le sole tre viste escono degli sgorbi e daltronde non potevo sperare di piazzare lì i prospetti ed ottenere il modello in 3d, pensavo di essere in grado di realizzarlo con le poche cose che ho imparato sul solidworks, ma mi sono accorto che così non è.
in sostanza fisicamente adesso come proseguo?
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#4
Il lavoro di Valvolo mi interessa parecchio.

Certo non hai scelto un modello proprio semplice. :smile:

Io ho fatto qualche esperienza con la modellazione di superfici di carena, partendo dai piani di costruzione ed ho ottenuto risultati abbastanza soddisfacenti (anche se ho trovato difficile avviare la superfice, per cui sono passato a considerare l'importazioni di superfici già avviate).

Limitando il discorso alla fusoliera (ma per l'ala penso si possa seguire una strada analoga) io realizzerei in 2D un certo numero di sezioni trasversali utilizzando le viste in proiezione ortogonale.
A questo punto in solidwork realizzarei tanti piani paralleli quante sono le sezioni ricavate e, per ogni piano riprodurrei, come schizzo, la sezione corrispondente.
A questo punto sul piano longitudinale potrei disegnare lo schizzo relativo al profilo della fusoliera.
Così si è ottenuta una specie di rete formata da varie sezioni trasversali + due curve longitudinali da usare come guida.

Guardando il trittico del modello scelto vedo che si tratta di una carena a spigolo, quindi molto probabilmente dovrai realizzare più loft diverse, creando le curve guida passanti per gli spigoli delle varie sezioni trasversali.

Fatto ciò rimane da avviare il tutto...
 

Marcos555

Utente Junior
Professione: Progettista e Disegnatore meccanico
Software: Solidwork, Catia V5, Inventor
Regione: Campania- Frignano (Ce)
#5
Scusate ragazzi vedo che siete preparati, ma penso che per le superfici occorre qualcosa di piu potente. Uso per lavoro Soldworks ma penso che per le superfici da quello che so usare io occorre Catia V5, che tra l'altro è il fratello maggiore.
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#6
Salve a tutti

Ragazzi bella bestiolina :biggrin: , stavo pensando visto che siamo in tanti a ritrovarci qui ogni giorno che ne dite di formare un gruppo di lavoro per la realizzazione di questo velivolo cosi per lavorare tra di noi per gioco

io ho lanciato l'idea, aspettiamo i moderatori se sono d'accordo per postare il tutto in una discussione dedicata ..... io darei anche delle regole solo cad parametrici e non di style tipo rhino o altri
:tongue:

Ciao

RS4
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#7
Vi allego degli esempi.
Devi usare le immagini per costruirci sopra degli schizzi, oppure convertire in schizzi le immagini attraverso l'add-in 'Autotrace' oppure http://wintopo.com/.
Per il comandi, sono tutti quelli della toolbar delle superfici.
Solidifichi alla fine.
 

Allegati

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#8
Scusate ragazzi vedo che siete preparati, ma penso che per le superfici occorre qualcosa di piu potente. Uso per lavoro Soldworks ma penso che per le superfici da quello che so usare io occorre Catia V5, che tra l'altro è il fratello maggiore.
concordo pienamente
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#9
Scusate ragazzi vedo che siete preparati, ma penso che per le superfici occorre qualcosa di piu potente. Uso per lavoro Soldworks ma penso che per le superfici da quello che so usare io occorre Catia V5, che tra l'altro è il fratello maggiore.
E basta con il discorso del fratello maggiore, se neanche si parlano.
Loro fanno aeromodelli e SolidWorks va bene.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#10
E basta con il discorso del fratello maggiore, se neanche si parlano.
Loro fanno aeromodelli e SolidWorks va bene.
Ciao SolidUser,
credo che Marcos (come del resto anche io) voglia intendere che Catia è molto più intuitivo sulle superfici. Lo saprebbero usare anche le scimmie...:biggrin:
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#11
Ciao SolidUser,
credo che Marcos (come del resto anche io) voglia intendere che Catia è molto più intuitivo sulle superfici. Lo saprebbero usare anche le scimmie...:biggrin:
Catià di intuitivo ha ben poco.
Voi che lo usate non fate testo.
Chiedete a Stef che usa usa SW, Pro-E e Catià cosa è intuitivo.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#12
Catià di intuitivo ha ben poco.
Voi che lo usate non fate testo.
Chiedete a Stef che usa usa SW, Pro-E e Catià cosa è intuitivo.
Premetto che non utilizzo Catia da almeno 2 anni.
Però devo dire che la facilità di utilizzo del modulo "Shape Design" è qualcosa di mostruoso (in senso positivo ovviamente).
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#13
Con SWX si farebbe benissimo e facilmente.
Il fatto è che da quelle "semplici" proiezioni non ci ricava un bel niente :redface:.
Impossibile realizzare i piani di costruzione se non "inventandosi" i profili delle sezioni intermedie.. bisognerebbe avere a disposizione il velivolo e muniti di squadre e piombi fare i rilevamenti della fusoliera (per quanto sia un lavorone/lavoraccio:biggrin:).

Saluti
Marco:smile:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#14
altrimenti potrebbe guardare su qualche forum di aereomodelli (baronerosso ed un altro che non mi ricordo) dove mettono a disposizione disegni in dwg di aereomodelli, ed uno simile a questo in versione idro so che c'era perchè l'avevo visto da qualche parte online. Tra l'altro proprio questa versione esiste gia come aereomodello http://cgi.ebay.it/Icon-A5-RC-Float...pt=Radio_Control_Vehicles&hash=item3f07cd5024 e me la ricordavo perchè io colleziono kit statici di idrovolanti 1a e 2a guerra mondiale e su ebay si trova.
ciao
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#15
Scusate ragazzi vedo che siete preparati, ma penso che per le superfici occorre qualcosa di piu potente. Uso per lavoro Soldworks ma penso che per le superfici da quello che so usare io occorre Catia V5, che tra l'altro è il fratello maggiore.
Non è questione di essere fratello maggiore non ha senso!!!! hanno 2 Karnel differenti che non si parlano proprio, io credo che oggi come oggi non esite il cad migliore o peggiore sulle superfici, possiamo solo dire che catia ha sviluppato delle capacità esagerate sulle superfici questo perche essendo utilizzato da molte multinazionale soprattutto aerospace cioè tutte e automotive, La Dassault ha ricevuto talmente tanti Feedback da essere perfezionato e personalizzato in base alle esigenze del cliente,

Vi assicuro, che non esiste in base al cliente che l'ho utilizza un catia uguale ad un'altro e pieno di utiliti sviluppate internamente in collaboorazione con la dassault per citarne alcune (Vedi Boeing, Airbus LM .. e tanti altri Toyota Nissan ....Ferrari.. Bmw che voi gia sapete...

per le superfici essendo aeronautico è orientato al manufacturing puro specializzato, vedi i moduli Aerospace Sheet Metal design, Composites Engineering Design, Composites Design for Manufacturing , etc per non parlare delle utiliti sviluppati dai partner della dassaullt e tanti altri vedi Cimpa Cps ... icemsurf

Ciao SolidUser,
credo che Marcos (come del resto anche io) voglia intendere che Catia è molto più intuitivo sulle superfici. Lo saprebbero usare anche le scimmie...:biggrin:
catia e intuitivo ma anche complesso, le scimmie insomma dipende cosa ci devi fare Pier

anche Pro/e per me era intuitivo anche se tanti dicono di no.. bisogna entrare nella logica del cad che varia da uno all'altro io ho imparato prima Pro/e potente sulle superfici ma l'ho é di piu sui solidi Power Train piu di catia... e viceversa catia e piu spinto sulle superfici

dalla storia dei cad parla... parliamo del 3d più o meno , 25 30 anni di storia che Pro/e e nato per i modellare Motori,,,, invece catia nell'aeronautico e strutture aeronautiche quindi superfici aerodinamiche ......

SolidWorks non l'ho conosco :)

saluti

RS4
 

valvolo

Utente Junior
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: liguria
#16
Vi allego degli esempi.
Devi usare le immagini per costruirci sopra degli schizzi, oppure convertire in schizzi le immagini attraverso l'add-in 'Autotrace' oppure http://wintopo.com/.
Per il comandi, sono tutti quelli della toolbar delle superfici.
Solidifichi alla fine.
ciao Soliduser,
bellissimi modelli, soprattutto quello del motore, immagino le ore passate a disegnarlo!!!!!!!
ascolta sembra che fra tutti i vari consigli che mi avete dato (ringrazio tutti), quello più comprensibile me lo hai offerto tu, adesso smanetto un pò usando le immagini come mi hai suggerito...poi ti faccio sapere. grazie ancora
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#17
ciao Soliduser,
bellissimi modelli, soprattutto quello del motore, immagino le ore passate a disegnarlo!!!!!!!
ascolta sembra che fra tutti i vari consigli che mi avete dato (ringrazio tutti), quello più comprensibile me lo hai offerto tu, adesso smanetto un pò usando le immagini come mi hai suggerito...poi ti faccio sapere. grazie ancora
Non sono miei modelli, ma ricordati che la comunità di utenti SolidWorks è la più vasta del mondo.
In giro c'è di tutto, tra modelli, video e forum, un utente SolidWorks può crescere ogni giorno, basta avere tempo e voglia di fare.
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#18
Catià di intuitivo ha ben poco.
Voi che lo usate non fate testo.
Chiedete a Stef che usa usa SW, Pro-E e Catià cosa è intuitivo.
Cioè solid cosa vuol dire "Voi che lo usate non fate testo" per me non mi sembri corretto nei confronti degli utilizzatori, Catia è complesso come l'ho è anche Pro/e restano sempre i precursori del mondo Cad non c'e ne dimentichiamo come anche Nx..... con dietro anni di sviluppo software non indifferente

per intuitivo io credo non esista chi piu e chi meno, intuitivo dipende dalla confidenza che uno riesce ad avere con il software era tanto intuitivo Pro/e 2000i con le tendine a me piaceva "fatto fatto fatto" bei ricordi :biggrin: vi ricordate cari colleghi


un'altro appunto che volevo fare sempre dal mio punto di vista, una volta che imparavi pro/e parlo sempre di quello a tendine:smile: e come se ti dava essendo molto rigido quell'infarinatura tale da poter affrontare in maniera tranquilla il passaggio ad un altro cad3d


saluti

RS4
 

valvolo

Utente Junior
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: liguria
#19
eccoci,
ho passato tutta la notte e questa mattina a provare a fare come mi hai consigliato soliduser, ma con scarsi risultati, ho solo realizzato un sacco di begli sgorbi!!! :(
devo dire che forse mi sono troppo sopravvalutato, e quindi ritengo di non avere le capacità (in termini di conoscenza del programma) per andare avanti.
adesso vado a dormire, magari il sonno mi porterà consiglio....
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#20
Cioè solid cosa vuol dire "Voi che lo usate non fate testo" per me non mi sembri corretto nei confronti degli utilizzatori, Catia è complesso come l'ho è anche Pro/e restano sempre i precursori del mondo Cad non c'e ne dimentichiamo come anche Nx..... con dietro anni di sviluppo software non indifferente

per intuitivo io credo non esista chi piu e chi meno, intuitivo dipende dalla confidenza che uno riesce ad avere con il software era tanto intuitivo Pro/e 2000i con le tendine a me piaceva "fatto fatto fatto" bei ricordi :biggrin: vi ricordate cari colleghi


un'altro appunto che volevo fare sempre dal mio punto di vista, una volta che imparavi pro/e parlo sempre di quello a tendine:smile: e come se ti dava essendo molto rigido quell'infarinatura tale da poter affrontare in maniera tranquilla il passaggio ad un altro cad3d


saluti

RS4
Chi usa da anni Catià non fa testo perché lo conosce.
I fatti parlano chiaro, SolidWorks è il più user friendly tra i CAD.
I fatti sono rappresentati su questo forum.
Ogni giorno partecipa qualcuno nuovo che per studio o per diletto parte a modellare in 3D con SolidWorks.
Sicuramente commettono errori, ma partano.
Dagli Catià, Pro-E o altro e vedi se riescono a fare più di un cubo.

Se poi mi dici che con le tendine Pro-E era intuitivo, allora è inutile risponderti.

Tieniti Catià con i tuoi cerchi suddivisi.:biggrin: