ADINA

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#1
Sto valutando la versione di prova di ADINA (http://www.adina.com) e vorrei confrontarmi con altri utenti (ho letto sul forum che Zaxxon, VMax e altri hanno avuto esperienze con questo software): cosa ne pensate?
 

Zaxxon

Utente Standard
Professione: Progettista Termico e Strutturale
Software: Ansys, CFX, Icem CFD, Flotherm
Regione: Abruzzo
#2
Ciao Matteo!
e gia' che ci siamo auguri per l'anno nuovo!
Adina e' sicuramente un prodotto molto valido, e nella versione full con tutte le fisiche anche non troppo costoso.
Purtroppo pero' non e' molto intuitivo e ricorda un po' la vecchia generazione di programmi FEM nell'interfaccia e nella gestione dei file.
Onestamente non me la sono sentita di cambiare Ansys con questo.
Se invece fossi stato un nuovo utente l'avrei preso fortemente in considerazione.

A presto,

ZaxX
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#3
Grazie ZaxX :)

Nel post dicevo che lo sto testando, in realtà credevo fosse scaricabile la versioen di prova, invece le cose sono più complesse e ci vorrà qualche giorno per visionale la versione limitata a 9000 nodi.

Una domanda commerciale: mi sapresti indicare un riferimento per la rivendita in Italia?

Tornando ad Adina: come lo vedi rispetto a Comsol? Non mi riferisco alle "prestazioni", ma all'interfaccia e al flusso di lavoro, e rispetto ad Ansys? Considera che mi interessa sopratutto la parte strutturale (applicazioni: simulazione di lavorazioni plastiche sulla lamiera, ma anche le classiche analisi di contatto "small strain" e analisi dinamiche).

Grazie!
 

Vmax

Utente Standard
Professione: Analista - emigrante
Software: StarCCM+, Fluent, CFX, FlowSimulation, Ansys, Matlab...
Regione: UK-Lombardia
#4
Ho usato la versione full di ADINA per più di un anno e senza dubbio ha uno dei motori non lineari più potenti sul mercato, per intenderci siamo a livello di MARC-ABAQUS, l'autore è un certo K.J. Bathe, il libro rosso del FEM, per capirci.
Inoltre è l'unico software che conosco, con Comsol, in grado di eseguire analisi multifisiche FSI realmente accoppiate. Attenzione che è un solutore FEM anche per la cfd, con tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso.
Rispetto a Comsol è più "ingegneristico", rispetto ad Ansys è più "accademico", molto old-style, tipo Ansys classico per capirci. In realtà per essere produttivi su schematizzazioni non banali tipiche della meccanica e dell'aerospace, è altamente consigliabile affiancargli un prepost di livello Femap o Patran, o, visto che legge formati nas in input, in realtà potresti usare anche un altro prepost, esistono poi plugin specifici per IDEAS, che però non ho mai usato.
In Italia il rivenditore ufficiale è Encae, posso darti ulteriori info, se ti interessa fammi un colpo di telefono.
Putroppo la mia avventura con Adina è terminata a causa di mancanza di commesse su problemi che ne giustificassero l'uso e l'investimento di tempo necessario.
Ciao,
Vmax
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#5
Grazie Vmax... ho già preso contatti con Encae, dovrebbero attivarmi la versione di prova (900nodi, non 9000). In effetti quello che mi proccupa è la velocità operativa in fase di prepost... vedremo.
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
#6
Di adina ne ho sempre sentito parlar bene dal punto di vista non lineare.
Come interfaccia a vedere il sito pare un po spartana in effetti, forse addirittura peggiore di cosmos/m
 

SabbiaBagnata

Utente poco attivo
Professione: xxx
Software: adina
Regione: Lombardia
#7
Abbiamo inziato ad usare adina da poco. Stiamo modellando un sistema piano e non riusciamo a visulaizzare le tensioni principali e le isostatiche di trazione. Qualcuno può aiutarci??
 

ghissi

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: CAD
Regione: Lazio
#8
Scusate se mi intrometto, sto muovendo i prima passi con Adina 8.0, volevo chiedervi se sapevate indicarmi il modo per visionare e/o cambiare le unità di misura della lunghezza e della forza, ed indicazioni per l'utilizzo del materiale concrete.
grazie