Accoppiamento particolare

beppe_g

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Solidworks
Regione: Italia
#1
Ciao a tutti!
Ho un piccolo problema di accoppiamento.. come potete vedere dall'immagine ho la necessità che il perno non esca dall'asola...cioè che le pareti facciano da limite... ho provato tutti i tipi di accoppiamento ma qualcosa mi sfugge.. percorso, distanza, niente... Cattura.JPG
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Ciao a tutti!
Ho un piccolo problema di accoppiamento.. come potete vedere dall'immagine ho la necessità che il perno non esca dall'asola...cioè che le pareti facciano da limite... ho provato tutti i tipi di accoppiamento ma qualcosa mi sfugge.. percorso, distanza, niente... View attachment 32702
Per capire meglio: deve stare solo nella parte superiore al tondo più grande?
 

beppe_g

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Solidworks
Regione: Italia
#3
in pratica il perno piccolo deve stare nell'asola a "esse allungata"... il tondo grande non fateci caso...
 

beppe_g

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Solidworks
Regione: Italia
#4
allego un'altra immagine.... il perno anche se non è centrato non fa nulla.... Cattura2.JPG
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#5
in pratica il perno piccolo deve stare nell'asola a "esse allungata"... il tondo grande non fateci caso...
Il contatto con il cad non lo senti, lo sentirebbe motion con l'apposita opzione inserita. In sostanza si può arrivare alla soluzione con un po' di approssimazione.

Sol.1:

Disegni il percorso sulla mezzeria della S di schizzo, converti lo schizzo in un unico oggetto con il comando di spline ottimizzata e poi fai un accoppiamento percorso tra lo schizzo appena generato e un punto sul perrno.

Sol.2:

crei lo schizzo del perimetro di contenimento, lo converti un un'unica entità con la spline ottimizzata ed estrudi una superficie. Di seguito dai la tangenza tra questa superficie e il perno.

Nel primo caso il perno rimane in centro, nel secondo in periferia, annullando di fatto i giochi di montaggio, non so se questa approssimazione può essere accettata.