Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    Studentessa
    Regione
    Toscana
    Software
    Catia v5 r12

    Predefinito CATIA v5 Generative structural analysis

    Salve a tutti, Ŕ la prima volta che uso un Forum.
    Volevo chiedere se nessuno si Ŕ mai trovato ad avere questo problema:

    Dato un parallelepipedo, mettere una forza distribuita superficiale su "una parte" di una faccia.
    Il problema Ŕ che quando selezione il carico distribuito superficiale mi chiede di selezionare una superficie e, ovviamente, prende tutto un lato del parallelepipedo quando invece avrei bisogno che ne prendesse solo una parte.
    Spero di essere stata chiara!
    Grazie a tutti quelli che risponderanno!

  2. #2
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tomessiela Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, Ŕ la prima volta che uso un Forum.
    Volevo chiedere se nessuno si Ŕ mai trovato ad avere questo problema:

    Dato un parallelepipedo, mettere una forza distribuita superficiale su "una parte" di una faccia.
    Il problema Ŕ che quando selezione il carico distribuito superficiale mi chiede di selezionare una superficie e, ovviamente, prende tutto un lato del parallelepipedo quando invece avrei bisogno che ne prendesse solo una parte.
    Spero di essere stata chiara!
    Grazie a tutti quelli che risponderanno!
    Se lasci il tuo post qui dove c'entra come i cavoli a merenda nessuno ti risponderÓ...
    Posta nel forum Catia magari...

  3. #3
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tomessiela Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, Ŕ la prima volta che uso un Forum.
    Volevo chiedere se nessuno si Ŕ mai trovato ad avere questo problema:

    Dato un parallelepipedo, mettere una forza distribuita superficiale su "una parte" di una faccia.
    Il problema Ŕ che quando selezione il carico distribuito superficiale mi chiede di selezionare una superficie e, ovviamente, prende tutto un lato del parallelepipedo quando invece avrei bisogno che ne prendesse solo una parte.
    Spero di essere stata chiara!
    Grazie a tutti quelli che risponderanno!
    le soluzioni possono essere due:
    Crei un piccolo parallelepipedo sopra la faccia con un'area pari alla superfice dove vuoi distribuire la forza ma con un'altezza tracurabile (0,01 mm);
    oppure estrai la superfice dalla faccia del parallelepipedo, e la ritagli secondo la tua distribuzione della forza.

    ciao

  4. #4
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    Studentessa
    Regione
    Toscana
    Software
    Catia v5 r12

    Predefinito

    UGoverALL : Non ho ancora capito come faccio a mettere la discussione sul forum del catia. Non sono molto esperta di forum... Grazie comunque cercher˛ di informarmi... :D

    ferrezio: Avevo giÓ pensato a fare il parallelepipedo estratto, ma pensavo che strutturalmente, quando poi vado a fare l'analisi delle tensioni, mi desse dei falsi risultati... non ho ancora molta esperienza, sto ancora studiando, quindi non ho idea se il risultato possa essere ugualmente accettabile.
    La seconda ipotesi che mi hai dato, non ho capito cosa significa estrarre la superficie dalla faccia del parallelepipedo...

    Grazie ad entrambi! ;)
    Alessia.

  5. #5
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tomessiela Visualizza Messaggio
    UGoverALL : Non ho ancora capito come faccio a mettere la discussione sul forum del catia. Non sono molto esperta di forum... Grazie comunque cercher˛ di informarmi... :D

    ferrezio: Avevo giÓ pensato a fare il parallelepipedo estratto, ma pensavo che strutturalmente, quando poi vado a fare l'analisi delle tensioni, mi desse dei falsi risultati... non ho ancora molta esperienza, sto ancora studiando, quindi non ho idea se il risultato possa essere ugualmente accettabile.
    La seconda ipotesi che mi hai dato, non ho capito cosa significa estrarre la superficie dalla faccia del parallelepipedo...

    Grazie ad entrambi! ;)
    Alessia.
    Ops...
    Non sapevo che se non si un moderatore le discussioni non le puoi spostare...
    Da quando non ho + il costume da SuperPippo ho perso i miei poteri.

  6. #6
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    Studentessa
    Regione
    Toscana
    Software
    Catia v5 r12

    Predefinito

    Mi consigli di riscriverlo in uno dei forum del Catia?

  7. #7
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    ti posso assicurare che il primo metodo lo attuano in molti e non falsa il tuo calcolo, infatti ti avevo specificato che l'altessa dovesse essere traascurabile rispetto all'area della superfice.

    il secondo implica l'uso del modulo GSD, nel men¨ operazioni trovi il comando estrai faccia (contenuto nel sottomen¨ insieme al eestrai bordo), a questo punto puoi, tramite il comando taglia (sempre nel men¨ operazioni), ridurre a tuo piacimento l'area.

    ciao

  8. #8
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    Studentessa
    Regione
    Toscana
    Software
    Catia v5 r12

    Predefinito

    Sono andata nel modulo Generative Shape Design, ho estratto la superficie e l'ho ritagliata come avevi detto. Poi sono tornata nel Generative Structural Analisys e ho cercato di distribuire la forza sulla superficie realizzata ma non me la seleziona perchŔ non fa parte del partbody ma dell'openbody.
    Sai dirmi se ho commesso qualche errore?
    Grazie

  9. #9
    Utente Standard L'avatar di www.cad-3d.net
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    135
    Professione
    docente, autore e divulgatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 - Creo - Pro/Engineer

    Predefinito

    Salve a tutti !

    Suggerisco, per la semplicitÓ, di usare la prima tecnica. Uno spessore di 0.01 mm (o comunque di altezza trascurabile rispetto allo spessore della piastra) Ŕ davvero impercettibile per i calcoli. Ovviamente se questo non distorce troppo la mesh ma questo dipende da quanto Ŕ intelligente il "meshatore" automatico. In Catia credo che non avrai problemi.

    Giuseppe Del Nobile

  10. #10
    Utente Junior L'avatar di Ivan.14
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    13
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli
    Software
    CatiaV5

    Predefinito

    Oppure, con la seconda tecnica, "cuci" la superficie che hai ritagliato ("Sew surface" se hai Catia in inglese) sul solido senza semplificare la geometria e hai la tua superficie su cui appoggiare il carico.

    Ciao

    Ivan


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 28-01-2011, 15: 35
    2. Structural Analysis per AutoCAD 2010
      Di Jordan nel forum Autocad tools free
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 09-03-2010, 14: 15
    3. Bullonatura con Generative Structural Analysis
      Di simbol nel forum CATIA V5 vari
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 02-11-2009, 20: 57
    4. Structural Analysis
      Di josephni nel forum CATIA V5 vari
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 27-01-2009, 17: 15
    5. Structural Analysis: carichi multipli
      Di Brutto Bacarospo nel forum CATIA V5 vari
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 25-12-2008, 17: 23

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti