Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45
  1. #1
    Arlequim
    Visitatore

    Predefinito Leggi STP ma non esporti STL!!!

    Stavolta sono rimasto un po' deluso da ProE quando stamattina ho dovuto realizzare un piccolo prototipo da sinterizzare. Sono partito da un approccio top-down, ovvero disegnando il particolare direttamente dall'assieme in cui avevo precedentemente importato la parte di riferimento e che mi serviva per "ricalcare" il profilo base piuttosto complesso, ovvero volevo risparmiare tempo! :) Alla fine ho aperto il nuovo prototipo e scelgo di esportare in STL con precisione 0.01, ma il risultato del solido sfaccettato in uscita è scarsa, proprio perchè è molto piccolo e "rotondeggiante". Allora scalo al 1000simo, ma ProE logicamente mi segnala un errore di precisione assoluta legata alla parte utilizzata come riferimento. Provvedo impostando tale precisione ma quando rigenero tutti i riferimenti mi vanno in errore (quelli utilizzati dal "ricalco", per intenderci). Scelgo un'altra strada, esporto il prototipo da sinterizzare in STP, che ha precisione 10E-06, peccato che quando vado a importare quest'ultimo... ProE non mi permette la conversione in STL!!!!!!!! Unbelivable!!! a questo punto ho dovuto passare il file a un mio collega che con Rhino a risolto il mio problema in 4 e 4 8.
    Problema risolto, ma che delusione...

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di Prof.
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    782
    Professione
    Lavoro con il CAD ed il CAE
    Regione
    Lazio
    Software
    Pro-E e Creo

    Predefinito

    Se puoi girarmi i files, faccio delle prove.
    Molto probabilmente è un problema di precisione che Rhino non considera mentre Pro-E si.
    Ciao.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di mariuss.r
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    482
    Professione
    progettista
    Regione
    veneto
    Software
    ProEngineer 2001/ Rhino 3D

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Prof. Visualizza Messaggio
    Se puoi girarmi i files, faccio delle prove.
    Molto probabilmente è un problema di precisione che Rhino non considera mentre Pro-E si.
    Ciao.

    Poiche' utilizzo sia Pro-E che Rhino, vorrei spezzare una lancia a favore di quest'ultimo.
    L' esportazione in STL per la prototipazione rapida e' stato uno dei motivi che mi hanno indotto ad affiancare Rhino a Pro-e.
    Io utilizzo ancora la 2001, ma il post d Arlequim mi ha fatto capire che nel corso di questi 7 anni l' export dell' STL non e stato minimamente modificato. (a dire la verita questo exporter e' cosi sin dalla versione 9 di Pro-e)

    Per quanto io lavori con una precisione assoluta di 0.01mm non sono mai riuscito in Pro-e ad avere un Stl con un errore cordale minore di 0.035 mm, assai scarso per ottenere superfici prive di sfacettature, senza contare che non era possibile impostare un limite alla lunghezza dei triangoli.
    Settare una nuova precisione relativa nella maggior parte dei casi comporta una redifinizione di un sacco di feature, una perdita di tempo non giustificata, in quanto la precisione di 0.01mm e' piu' che sufficente per le lavorazioni che devo fare.

    Molto piu' rapido usare Rhino che non essendo un parametrico non soffre di queste limitazioni.
    Per me e' molto importante la levigatezza del prototipo e generalmente esco con STL aventi un errore cordale di 5 millesimi ottenendo triangolazioni molto vicine alle superfici di partenza e con mesh non pesantissime.

    Scusate lo sfogo, ma a suo tempo mi incavolavo parecchio con quelli della PtC per la loro politica svincolata dall' hardware

  4. #4
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    37
    Professione
    Indusrtial design consulting
    Regione
    FVG
    Software
    Pro-E

    Predefinito

    io utilizzo pro/e sopratutto per esportare gli STL. Rhino esporta anche i "solidi" aperti e la qualità non è sempre delle migliori anche se si riduce la tolleranza.
    Normalmente abbasso la tolleranza di pro/e tipo se devo fare un stl per modelli oreficeria di piccole dimensioni, anche perchè la tolleranza deve essere impostata in funzione della dimensione dell'oggetto e della forma.
    Comunque quella standars di pro/e non mi sempbra male anche perchè nelle migliori situazioni le macchine proto hanno uno slicing maggiore della bontàdel file importato. Per farla più semplice gli si fornisce un file con precisione di micron per lavorarlo ad una di decimi.
    Sono a siposizione per ulteriori chiarimenti aiuti e quant'altro.
    Maury_m

  5. #5
    Arlequim
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mariuss.r Visualizza Messaggio
    Poiche' utilizzo sia Pro-E che Rhino, vorrei spezzare una lancia a favore di quest'ultimo
    ...
    Scusate lo sfogo, ma a suo tempo mi incavolavo parecchio con quelli della PtC per la loro politica svincolata dall' hardware
    Ed hai perfettamente ragione, io addirittura ritengo che dalla 2001 ad oggi ProE abbia cambiato soltanto il vestito. Rhino dovrebbe essere valutato per altre caratteristiche ben diverse dall'export in stl, ma chi lo utilizza abbastanza bene riesce a fare cose impensabili con un normale cad e il tutto con una facilità estrema. Dopo varie prove abbiamo verificato che i migliori traduttori stp/igs/stl sono di VX cad/cam, questo per vostra pura informazione.
    Cmq non parliamo del modulo mfg di Pro-E, il peggiore in assoluto mai esistito...

  6. #6
    Ozzy
    Visitatore

    Predefinito

    Certo che le sparate grosse ragazzi lo sapete?
    Approcci completamente sbagliati e date la colpa sempre e solo al software.
    Peccato che sbagliate voi, sia mariuss che arlequim.

    Ne ho fatti parecchi di quei lavori e non ho mai avuto un problema che sia uno.
    Quella dello step poi...Che versioni usi arlequim la 17?
    Non paragoniamo neanche per scherzo proe a rhino, sono due cose completamente diverse.

    Saluti Ozzy

  7. #7
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Io sono stato zitto per decenza :)
    Non fatemi domande, non so fare.

  8. #8
    Ozzy
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Io sono stato zitto per decenza :)
    Si potrebbe scrivere un libro...

  9. #9
    Ozzy
    Visitatore

    Predefinito

    Comunque giusto per la cronaca arlequim, la filosofia top down non prevede il ricalco della geometria, bensì la geometria che avevi doveva essere riadattata a uno scheletro.
    Altra cosa:
    Come ha detto giustamente prof è solo una questione di precisione della parte.
    è ovvio.. che se state modellando una sfera di diametro 1 mm non dovreste lavorare con una precisione di 0.01 ma partire subito con 0.001 o superiore in assoluto, se non lavorate così questo si "ripercuote" anche sul stl che è comunque un file più grezzo.
    Altro appunto intelligente che ha fatto maury, la precisione che si ha tutt'ora nella prototipazione rapida ( e qui c'è dentro tutto, stereolitografia,laser sintering,fm,lom,slm, 3d printing e chi più ne ha più ne metta)non si può ancora raggiungere, quindi tanto vale avere una precisione di 1 micron quando poi le slice sono molto superiori...

    Saluti Ozzy

  10. #10
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Ho l'impressione che il problema + che all'export sia legato alla doppia precisione di Pro/E (relativa e assoluta).
    Ma c'è ancora 'sta camurria???

    Io ricordo come un incubo quando modellavo (con la V20) i collettori di scarico dei 1.9 e 2.4 JTD a 16 e 20 valvole...
    Ero arrivato al 95% (compresi raccordi e sformi)
    beh, il cliente improvvisiamente mi chiede di passare dalle relativa all'assoluta 0.01 perchè Fiat Powertrain non accettava + modelli fatti in Relativa.
    ... Sarò stato in "Trim mode" per 3 giorni a ridefinire centinaia e centinaia di feature...
    Forse è per quello che adesso ho sta capigliatura??


  • Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Leggi di moto
      Di DavideM nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 22-11-2010, 12: 01
    2. Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 21-01-2008, 13: 28
    3. Deformazione tramite leggi di superfici
      Di oTToLeoP nel forum OmniCAD
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 04-01-2008, 12: 36

    Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 200 Giorni: 0

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    • Il codice BB è Attivato
    • Le faccine sono Attivato
    • Il codice [IMG] è Disattivato
    • Il codice [VIDEO] è Attivato
    • Il codice HTML è Disattivato





    CAD3D.it - la community dei progettisti