Ciao a tutti,

vorrei condividere con tutti quelli che frequentano questo forum un trucchetto per aggirare una limitazione di pro/NC,creare un'operazione specchiata figlia di una pre-esistente mantenendo la condizione di taglio dell'operazione padre.
Premetto che uso WF3.0 con modulo pro/NC per lavorazioni 3 assi su macchine 5 assi in modalità di posizionamento.

Solitamente,per arginare la mancanza di un comando specifico per fare quanto descritto sopra,al momento di generare il file NCL,dopo aver selezionato l'operazione padre selezionavo un piano di specchiatura,ma la condizione di taglio veniva anch'essa specchiata,cosa che alcune volte dava problemi in lavorazione.

Attualmente utilizzo questo sistema:
dopo aver definito completamente l'operazione padre creo una nuova operazione col nome che deve avere l'operazione specchiata,dando i stessi riferimenti dell'operazione padre.
Successivamente,tramite il comando Lavorazione-->Utilità-->Specchia seq NC specchio tutte le sequenze contenute nell'operazione padre,specificando l'opzione “condizione di taglio” su “mantieni”.
Successivamente modifico i riferimenti ad ognuna delle sequenze specchiate,una alla volta.La prima voce richiesta si riferisce all'operazione a cui appartiene la sequenza,anche se non è indicato esplicitamente, e si seleziona la feature operazione,tramite l'albero modello,precedentemente creata.Per tutti gli altri riferimenti si mantengono quelli originali.

A questo punto le due operazioni NC possono essere create singolarmente ed in due file ncl differenti,con le stesse opzioni di taglio.

Forse questa procedura può risultare ovvia ai molti più esperti di me,ma la posto perchè neanche l'assistenza PTC ha saputo indicarmi una soluzione

Ciao a tutti

B.E.