Salve a tutti,
devo effettuare un'analisi termomeccanica su un modello 3d con Ansys, e ottenere le condizioni al contorno (Tbulk e HTC) dall'analisi CFD effettuata con CFX.

Nel modello CFX ho impostato dei vaori fissi di Twall sulle pareti (nelle opzioni Heat Transfer delle stesse), il modello di turbolenza è il k-omega e il valore di y+ della mia griglia è molto basso (mediamente 0.6) su tutte le pareti.
Le altre condizioni al controno (inlet,outlet e periodicità sono settati in modo corretto....credo).

Il mio problema è che quando vado ad analizzare il postprocessing di CFX ho notato che i valori di Wall Heat Transfer Coefficient e di Wall Heat Flux sulle pareti sono molto alti (dell'ordine di 10^5) e poco credibili...

Ho spulciato il manuale di CFx ma non sono riuscito a trovare una soluzione per questo problema.

Come potrei risolverlo? Ho impostato male qualche parametro?

Inoltre è possibile mappare automaticamente le BCs di CFX sul modello Ansys? Anche se i due modelli non sono proprio combacianti?

Scusate per la lungaggine....

Grazie