Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Utente Standard L'avatar di peloritano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    341
    Professione
    ingegnere
    Regione
    calabria
    Software
    catia pro engineer abaqus patran nastran

    Predefinito gruppo offset feature di superficie

    salve a tutti ho una domanda da fare.....
    ho impostato una serie di lavorazioni su un pezzo partendo dalla sgrossatura per arrivare alla finitura (quindi ci sono lavorazioni di: sgrossatura, sweep, apricanale ecc ecc)
    impostando i parametri per ogni singola lavorazione, nella scheda dove si inseriscono le informazioni sulle superfici da lavorare, sui piani di sicurezza, sulle verifiche ecc... in alto compaiono due righe.....

    gruppo offset
    feature

    cosa servono e come si gestiscono ????
    qualcuno sa spiegarle con un esempio pratico ???
    ho notato che dopo aver impostato tutte le mie lavorazioni nella riga feature compaiono un elenco infinito di feature di superficie (allego una immagine).
    mi sembra di aver capito che ogni volta che eseguo una lavorazione viene creata una feature nella quale vengono memorizzate tutte le informazioni.
    come posso gestire le feature di superficie anticipatamente ???
    in questo modo credo di poter utilizzare una sola feature per tutte le lavorazioni che hanno bisogno degli stessi paramentri evitando cosi dei doppioni
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Utente Junior L'avatar di FrancoB
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    41
    Professione
    Programmatore cad-cam
    Regione
    Campania
    Software
    Catia

    Predefinito

    Esistono due modi principali per creare un CatProcess.
    Uno è quello solito come anche tu stai facendo, e cioè quello di creare le feature di lavorazione mano a mano che si procede nella costruzione del CatProcess.

    L'altro è quello di creare anticipatamente tutte le feature di lavorazione, aree di ripresa, profili, superfici da copiare ecc. a cui è possibile assegnare un nome, che sarà poi riproposto nella maschera della lavorazione scelta, in corrispondenza dell'elenco delle feature. Saranno riproposte solo le feature adattabili a quella lavorazione.

    Ti allego una foto delle icone che ti permettono di fare quanto detto.

    Attenzione esiste anche un metodo per memorizzare gruppi di fori senza doverli selezionare tutte le volte per le diverse operazioni. L'icona non è nel gruppo di quelle che ti allego ma si trova facilmente, rappresenta 4 quadratini.

    Smanetta un pò con queste funzioni ed eventualmente fammi sapere.

    saluti
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di peloritano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    341
    Professione
    ingegnere
    Regione
    calabria
    Software
    catia pro engineer abaqus patran nastran

    Predefinito

    Franco grazie per l'informazione....... ho immediatamente iniziato a smanettare col comando ma da subito mi sono apparsi dei dubbi sul funzionamento....... incominciamo con ordine.....
    ho provato a registrare una feature che contenga il contorno e la superfice da lavorare per una operazione di sweep e la cosa e' andata a buon fine........ quando ho provato a memorizzare la feature per l'operazione di sgrossatura ho notato che il grezzo non e' memorizzabile.....spiego meglio il mio dubbio......... se devo eseguire una operazione di sgrossatura clicco sulla relativa icona ed incomincio a settare i vari paramentri come la strategia, gli utensili , le macro ed infine le feature di lavorazione, in questo caso posso scegliere un numero elevato di paramentri (vedi foto) come sicurezza, grezzo, punto iniziale, superiore, inferiore, sequenza aree ecc ecc ecc...... se invece provo a registrare in anteprima la feature col comando che mi hai detto tu gli oggetti da selezionare sono pochi (4 solamente)......... come si ragiona in questo caso ??? le feature registrabili in anticipo sono valide solo per un ristretto numero di lavorazioni oppure i parametri mancanti devo caricarli io di volta in volta ???
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #4
    Utente Junior L'avatar di FrancoB
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    41
    Professione
    Programmatore cad-cam
    Regione
    Campania
    Software
    Catia

    Predefinito

    Ti rispondo al volo, riservandomi di approfondire in un secondo momento.

    Tu poni il caso del grezzo che non è possibile specificare, è giustissimo! Infatti non è sempre necessario specificare il grezzo. Il grezzo và specificato solo se sul particolare non è stata fatta nessuna operazione. Mi spiego meglio: nella stragrande maggioranza dei casi la prima operazione che si esegue è la solita spianatura superiore (poniamo naturalmente il semplice caso di una scatola da spianare e qualche tasca da svuotare), subito dopo inizia la sgrossatura dell'interno. Se specifico il grezzo generale, catia, non terrebbe conto dell'operazione precedente già effettuata, partendo di nuovo dal piano antecedente alla spianatura superiore. Se come in questo esempio la pianatura è già stata eseguita; non specificando il grezzo catia, tiene conto dell'operazione precedente, e parte con la sgrossatura dal piano finito lasciato dalla spianatura. In pratica potremmo riassumere che nelle operazioni definiti a priori (gruppo offset ecc.) si specificano solo i parametri che non possono cambiare.

    Al momento senza catia sottomano è tutto...... appena sono più libero mi rifaccio vivo
    saluti

  5. #5
    Utente Standard L'avatar di peloritano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    341
    Professione
    ingegnere
    Regione
    calabria
    Software
    catia pro engineer abaqus patran nastran

    Predefinito

    benissimo..........
    in effetti a pensarci bene, impostando la mia domanda sul perche' non sia possibile memorizzare un grezzo a priori appare una cosa sbagliata.......
    e' logico che ogni lavorazione avra' un grezzo diverso da qualunque altra......
    ma se chiedessi come mai nelle feature che possono essere predefinite non e' possibile selezionare a priori il piano di sicurezza che solitamente rimane lo stesso per tutte le lavorazioni ?????
    ad ogni modo penso che la risposta sia che anche in questo caso, il piano di sicurezza cosi come il grezzo e come altri parametri debbano essere definiti al momento della compilazione dei parametri della lavorazione...... vorrei in ogni caso conferma.......
    ad ogni modo visto che si e' intrapreso questo argomento vorrei ulteriormente approfondirlo.....
    quando clicco sull'icona AREA DI LAVORAZIONE/IN PENDENZA si apre l'interfaccia nella quale si definiscono il nome delle feature da creare e le geometrie (superfici, contorni limite , verifica ecc)..
    alcune schede che sono oscurate diventano selezionabili se spunto la voce area in pendenza.......
    in questo caso vengono attivate le schede "definisci" e "operazioni"......
    la scheda definisci sembra che permetta di definire il gruppo di offset comunque vorrei sapere a cosa serve ???? come si settano e che significato hanno i vari parametri di questa e dell'altra scheda???

  6. #6
    Utente Junior L'avatar di FrancoB
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    41
    Professione
    Programmatore cad-cam
    Regione
    Campania
    Software
    Catia

    Predefinito

    Ok................

    Piano di sicurezza:

    Osserva l'immagine piano di sicurezza allegata.

    E' chiaro che nel caso di grosse produzioni, per quanto riguarda le operazioni
    da fare sul piano in verde, è il caso di utilizzare il piano di sicurezza blu
    anziché quello azzurro. Per risparmiare tempo nelle varie ritrazioni.

    Gruppo offset:
    Il gruppo offset definisce una o più superfici con offset diverso dal contesto
    in cui sono definite.

    Nell'esempio che ti allego (gruppo offset_a) puoi vedere che la
    sgrossatura della cava è stata eseguita con una superficie (colorata in
    magenta) che ha offset diverso (1.5 mm) dalle altre (offset globale =0)
    delimitate dal contorno di limitazione, si nota nell'immagine successiva
    l'effetto che ha sul percorso utensile l'offset diverso solo su quella
    superficie (gruppo offset_b).

    Area in pendenza:

    La scheda Definisci ti permette di specificare un gruppo offset che ha le
    caratteristiche e proprietà definite in precedenza.
    L'eventuale inclinazione dell'asse dell'utensile per la ripresa, l'utensile
    che eseguirà la lavorazione.
    Mentre nella scheda operazioni è possibile indicare in modo automatico o
    manuale le lavorazioni che il sistema deve assegnare ed eseguire per
    completare la lavorazione, che saranno inserite nel punto scelto nella voce,
    livello di inserimento.

    Questa per linee generali è la risposta alla tua domanda, non so il tuo
    livello di utilizzo del CAM di Catia ma tieni presente che l'utilizzo di
    questi sistemi di lavorazione (area in pendenza) rappresenta un livello
    avanzato di automazione delle lavorazioni, che è bene approcciare, secondo me,
    solo quando l'utilizzo standard del CAM di Catia è ben chiaro.
    Tieni presente inoltre che un elevato automatismo nelle lavorazioni non
    conduce ai risultati desiderati immediatamente.
    Si rivela molto utile, invece, nelle lavorazioni di sgrossatura automatica
    l'utilizzo del gruppo offset.
    Per modificare i gruppi offset utilizzare la funzione vista lavorazione (ti
    allego l'icona).

    Spero di non averti annoiato....
    Fammi sapere.....
    Saluti
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di FrancoB; 26-10-2008 alle 00: 54

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di peloritano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    341
    Professione
    ingegnere
    Regione
    calabria
    Software
    catia pro engineer abaqus patran nastran

    Predefinito

    Annoiato direi assolutamente no....... sapevo di poter contare sulla tua preparazione e per questo ti ringrazio del tempo che mi stai dedicando.......
    Sulla tua risposta avrei da chiedere dei chiarimenti premettendo che ho iniziato a lavorare da un po con catia ma non posso certo dire di essere un utente smaliziato.
    Detto questo, per il momento accantonerei la richiesta di ulteriori dettagli su quello che riguarda l'area in pendenza riservandomi pero' ulteriori domande non appena avro' raggiunto un livello di preparazione maggiore.
    Vorrei invece degli ulteriori chiarimenti sul funzionamento gruppo offset. Questa funzione mi e' molto utile in quanto capita spesso di dover lavorare una superficie sulla quale c'e' un'area che deve essere lavorata con un certo offset. In passato ho risolto questo problema facendo un offset dell'area utilizzando il modulo "generative shape design" cosa che, data la complessita' delle superfici, comporta anche un giorno di lavoro.
    Ho provato a smanettare col comando che permette di creare dei gruppi di offset presente nella tua ultima risposta ma non ho ottenuto il risultato da me voluto.
    Ti spiego dettagliatamente cosa ho fatto in modo che tu possa aiutarmi a capire dove sbaglio.
    Ho provato il comando su un esempio seplice, ho costruito un parallelepipedo col relativo grezzo (messo in trasparenza) che rappresenta il materiale da rimuovere. Sulla superficie superiore di questo parallelepipedo ho disegnato un cerchio che rappresenta la mia superficie da offesettare, quindi ho riempito il cerchio con una superficie e messo tutto in un nuovo gruppo geometrico (immagine1).
    A questo punto sono entrato nel modulo advanced machining e ho cliccato sull'icona "grupo offset" da te indicata, nella scheda "crea" ho messo un valore all'offset locale di 4mm, selezionato il cerchio e cliccato su "applica" (immagine2).
    Infine passo ad eseguire una operazione di sgrossatura definendo tutti i paramentri per la lavorazione, nella apposita scheda indico tutte le informazioni. quindi il grezzo, la superficie superiore del parallelepipedo come area da lavorare.Sempre in questa scheda, nella riga gruppo offset, indico quanto creato da me in precedenza (immagine3).
    Mandata in esecuzione la lavorazione, quello che ottengo e' una semplice spianatura della superficie del parallelepipedo senza nessun effetto generato dalla presenza della mia superficie di offset.
    Perche' sulla superficie del parallelepipedo non e' stata creata l'impronta del mio cerchio ???
    Mi sarei aspettato di ottenere una lavorazione cosi come riporto nella immagine 4.
    Potresti darmi delle dritte su come operare correttamente ????
    Dov'e' che sbaglio ???
    Stavolta spero di non essere stato io ad annoiare visto il lungo messaggio.
    Ti ringrazio ancora per l'aiuto che mi stai dando a migliorare le mie (e credo di qualcun altro) conoscenze.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #8
    Utente Junior L'avatar di FrancoB
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    41
    Professione
    Programmatore cad-cam
    Regione
    Campania
    Software
    Catia

    Predefinito

    Nella creazione di un gruppo offset è importante, una volta scelta la/le superfici da offsettare, cliccare sul pulsante Applica (lo dico per tutti).
    Se il gruppo è stato accettato compare nella scheda modifica, come nel tuo caso.

    Dalle immagini postate pare di capire che tu vuoi ottenere uno svuotamento circolare sulla superfice e con il gruppo offset intendi ottenere il diametro del cerchio più piccolo del nominale.

    Procediamo.....

    Il riempimento circolare da te creato sulla superfice del cerchio non è valido ai fini del nostro obiettivo, per la corretta definizione del gruppo offset devi selezionare le pareti interne del cerchio come indicato nell' immagine1 in verde se è li che intendi lasciare sovrametallo.

    Dalle immagini si nota che il piano inferiore non è stato selezionato, è opportuno selezionare come piano inferiore ultimo della lavorazione il fondo della cava circolare.

    Particolare attenzione va posta allo step di passata in Z e al diametro dell'utensile che deve essere tale da poter entrare nel diametro della cava considerando anche il sovrametallo del gruppo offset.

    Prova un pò e fammi sapere.

    Grazie per quanto scritto nel messaggio

    saluti
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di FrancoB; 01-11-2008 alle 18: 19


  • Discussioni Simili

    1. TESTO su superficie cilindrica(normale alla superficie)
      Di pritio72 nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 12
      Ultimo Messaggio: 08-11-2016, 14: 49
    2. eliminare una feature da un gruppo in serie
      Di cikho nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 03-02-2011, 14: 03
    3. Aggiunta di una feature ad un raggruppamento di feature
      Di folle76 nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 01-04-2010, 13: 22
    4. Gruppo di Revit
      Di ocraM999 nel forum Revit
      Risposte: 13
      Ultimo Messaggio: 23-06-2009, 12: 23
    5. Estrudere fino a offset superficie
      Di m_arquati nel forum OneSpace Designer Modeling
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 30-04-2009, 11: 18

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti