Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Utente Senior L'avatar di MBT
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    4889
    Professione
    tiro righe, compilo tabelle...
    Regione
    nella Terra di Mezzo
    Software
    non serve un software per fare quel che faccio...

    Predefinito 20 anni fa ci lasciava Enzo FERRARI

    Mi sembra giusto ricordare Enzo Ferrari da tifoso Rosso quale sono..anche se avevo solo 13 anni quando se n'è andato. :(

    Un bell'articolo dalla Gazzetta:

    Ferrari, uomo oltre il tempo che ha creato un mito

    Vent'anni fa moriva il grande costruttore: segnò un'epoca. Senza muoversi da Maranello era una leggenda nel mondo. Quella volta in cui non prese bene quando il presidente Pertini si presentò in Maserati...



    14 agosto 2008 - Ferragosto 1988, sono le 11 di mattina, squilla il telefono. È Gerhard Berger: "Ma davvero è morto Ferrari? Ho sentito la notizia alla radio, non ho capito bene l’italiano, sai qualcosa di più?". Era vero. I funerali si erano tenuti la mattina stessa, col sole che ancora si stava alzando. Poche persone, oltre ai familiari: quelle che Enzo Ferrari aveva elencato su un foglio di carta lasciato nel cassetto del comodino. L’ultimo suo appunto. Più beffardo che funereo, considerando un personaggio che per tutta la vita non aveva fatto altro che annotare, cancellare, aggiungere, tirare righe su un nome o l’altro, fare elenchi di buoni e cattivi. E sempre con l’inchiostro viola, fosse una penna stilo, una biro o un pennarello. Uno degli innumerevoli vezzi di un uomo oltre il tempo, capace di creare un miracolo che è dinanzi agli occhi di tutti. Tanto che diventa persino superfluo ricordarne prodigi, meriti, leggende.

    LE VACANZE - Ferrari se ne andò in modo silenzioso, mentre l’Italia consumava il rito delle vacanze. Le aveva fatte anche lui, di sfuggita, nella villetta di Viserba. Ma le odiava. Ogni tanto, in piena estate, telefonava con voce cavernosa e diceva divertito: "Sento il mare, è in ferie? Beh, anch’io: sono in vacanza a Fiorano, perché non viene a trovarmi?". Fiorano era il luogo di villeggiatura al di là della statale dell’Abetone. Da una parte Maranello e la fabbrica, dall’altra Fiorano con la pista, il reparto corse. Era qui che, spesso, torturava i piloti costringendoli a provare a metà agosto, con la scusa che poi a settembre c’era Monza e non si poteva fare brutta figura. In realtà cercava compagnia: delle macchine che giravano nella calura (mentre lui, seduto su una sedia con il pantalone destro sollevato sino al ginocchio per via di un antico reumatismo, guardava distrattamente) e dei piloti. Ai quali, a fine pomeriggio, quando erano stremati dai chilometri, strappava confidenze non solo tecniche ma di amori e pettegolezzi: in lontananza, la musica del luna park di Maranello, come in un film di Piavoli.

    I SOLDI - Quello che Enzo Ferrari ha lasciato è il mondo delle corse di oggi. Tale e quale. Intriso di soldi, contraddizioni, vicende nascoste. Non è forse vero che solo poche settimane fa si sono ritrovati a Maranello tutti i costruttori per porre le basi dell’accordo economico che farà fede da qui al 2012? Un rinnovo. Sulla falsariga di quello redatto da Enzo Ferrari e che gli altri team, con Ecclestone in testa, firmarono, sempre a Maranello, nel 1981. Una bozza non troppo distante da quella con cui, alla fine degli anni Venti, Ferrari diede vita alla propria Scuderia con cui gareggiarono piloti del calibro di Nuvolari, Varzi, Wimille e tanti altri. Le macchine erano dell’Alfa Romeo, marca che Enzo Ferrari aveva coinvolto nel capitale societario insieme alla Pirelli. E poi c’erano gli sponsor, che mettevano la scritta sui camion ma che potevano sfruttare pubblicitariamente le vittorie. Uno di questi era la Shell, che nel ’32 versava alla Ferrari un milione e 200 mila lire all’anno, equivalenti a oltre 10 milioni di euro attuali: non è cambiato niente.

    PININ FARINA - Grande affarista-comunicatore, enorme carisma, fiuto per le persone. Ferrari è diventato Ferrari senza aver mai viaggiato, salvo qualche sporadica sortita fuori dal regno emiliano. Quando si accordò con Pinin Farina, che poi avrebbe disegnato alcune delle sue più celebri granturismo, s’incontrarono in una trattoria vicino a Piacenza. Nessuno dei due, per orgoglio, si era voluto spingere sino a casa dell’altro.

    LA FAMIGLIA AZIENDA - Ferrari gestiva l’azienda come famiglia, arricchita di scuole di formazione, mensa, banca con agevolazioni ai dipendenti. E nei casi più drammatici dove non arrivava la cassa malattia, il suo intervento non si faceva attendere. È per questo che non ha mai subìto uno sciopero. Ci fu un tentativo: gli operai schierati fuori dall’ingresso con gli striscioni. Arrivò lui, scese dalla macchina, salutò il capo dei sindacalisti e disse: "Avete ragione, scioperare è un vostro diritto, in un certo senso sono con voi. Ma io oggi lavoro perché devo pensare anche a voi, alle vostre famiglie. A proposito, ho saputo che tuo figlio è stato male, va meglio ora?". Salutò ed entrò. Gli altri lo seguirono in silenzio.

    IL MONDO - Ferrari non ha mai voluto far sistema: il sistema era lui. E nonostante non si sia mai mosso da Maranello, è stato il mondo ad affrontare l’esame davanti alla sua scrivania. Politici, attori, artisti, cantanti, scrittori. Per ultimo Papa Giovanni Paolo II, due mesi prima della scomparsa. Ma non ci fu l’incontro: Ferrari, che già stava male, parlò col pontefice al telefono. Forse fu in quegli istanti di mistero che ritrovò la fede. A febbraio del 1988 ci fu la festa in fabbrica per i suoi 90 anni, con i 1800 dipendenti. La definì "il regalo più bello della mia lunga vita".

    PERTINI - Un uomo solitario, istrionico, imprevedibile, sarcastico. Quando il presidente Pertini si recò a fargli visita, lui era da mezz’ora in attesa alla finestra. Nel momento in cui comparve la macchina blu presidenziale, Ferrari ebbe una smorfia di stizza e, rivolto a un collaboratore che sulle prime non capì, ebbe una battutaccia delle sue: "Vedi, la vecchiaia a me ha colpito le gambe, a lui ha preso la testa". Poi andò a ricevere con un abbraccio l’illustre ospite, la cui colpa era stata quella di presentarsi a Maranello con una Maserati, marca che Ferrari detestava per vecchie questioni agonistiche. Oggi che Ferrari non c’è più, la Maserati appartiene alla Ferrari. Una cosa che gli sarebbe piaciuta, lui che aveva usato e domato partner come Alfa Romeo, Lancia, Fiat. Ma questa è un’altra storia.

    fonte: www.gazzetta.it

    « Tu sees ingegniir, ingegniti ! »
    « Sei ingegnere, ingegnati !»

  2. #2
    Moderatore L'avatar di PlannerRoad
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    4955
    Professione
    Variabile
    Regione
    Italia
    Software
    AutoCAD 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MBT Visualizza Messaggio
    ...PININ FARINA - Grande affarista-comunicatore, enorme carisma, fiuto per le persone. Ferrari è diventato Ferrari senza aver mai viaggiato, salvo qualche sporadica sortita fuori dal regno emiliano. Quando si accordò con Pinin Farina, che poi avrebbe disegnato alcune delle sue più celebri granturismo, s’incontrarono in una trattoria vicino a Piacenza. Nessuno dei due, per orgoglio, si era voluto spingere sino a casa dell’altro...
    Un ricordo anche per Pininfarina, scomparso in un incidente qualche giorno fa... :(

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di MBT
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    4889
    Professione
    tiro righe, compilo tabelle...
    Regione
    nella Terra di Mezzo
    Software
    non serve un software per fare quel che faccio...

    Predefinito

    Già....
    sono sempre i migliori che se ne vanno...

    « Tu sees ingegniir, ingegniti ! »
    « Sei ingegnere, ingegnati !»

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di Zanna91
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    186
    Professione
    ---
    Regione
    Deutschland
    Software
    AutoCAD

    Predefinito



    Sono passati vent'anni dalla sua scomparsa, lo spazio di una generazione. L'Azienda che ha lasciato è cresciuta e si è trasformata, oggi come allora, le Ferrari sono sinonimo di eccellenza, innovazione, esclusività, passione. Oggi come allora, le vetture con il Cavallino Rampante continuano a vincere e ad alimentare l'entusiasmo degli appassionati nei cinque continenti.

    Insomma un uomo che ha scritto una pagina importante dell'automobilismo e ancora oggi il suo nome porta nel mondo l'onore italiano.



    Saluti,
    Giacomo
    Ultima modifica di Zanna91; 14-08-2008 alle 18: 04
    Vorsprung durch Technik

  5. #5
    Bannato
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1683
    Professione
    *
    Regione
    Lombardia
    Software
    AutoCAD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MBT Visualizza Messaggio
    Già....
    sono sempre i migliori che se ne vanno...
    se è per questo se ne vanno tutti,
    non solo i migliori

  6. #6
    Utente Standard L'avatar di Angiu
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    431
    Professione
    in cerca di lavoro
    Regione
    a casa mia
    Software
    Salome 3.2.6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arri Visualizza Messaggio
    se è per questo se ne vanno tutti,
    non solo i migliori
    vero... ma il più delle volte i migliori se ne vanno troppo presto e a persistere sono gli "altri"
    Coltivate Linux...tanto Winzozz si pianta da solo!!!!! :D

    Intel Core 2 Duo E8400 @ 3.0 GHz | MSI P45 Neo3-FR | 4 Gb Corsair XMS DDR2 800 MHz CL4 | Gainward HD4850 Golden Sample| Windows Vista 64 bit

    Acer Aspire 7520G | Fedora Core 9 Sulphur 64 bit Angiu Edition

  7. #7
    Moderatore CAE/FEM/CFD L'avatar di Matteo
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1999
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Lombardia
    Software
    Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arri Visualizza Messaggio
    se è per questo se ne vanno tutti,
    non solo i migliori
    Si però quando se ne vanno i migliori ce neaccrgiamo, degli altri non si sente la mancanza :)
    MP-ProgettazioneMeccanica
    Progettazione Meccanica e Simulazione
    www.mp-progettazionemeccanica.it

  8. #8
    Utente Standard L'avatar di Jersey
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    562
    Professione
    Progettista di interni
    Regione
    Pavia
    Software
    Autocad - Archicad - Photoshop e simili

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matteo Visualizza Messaggio
    Si però quando se ne vanno i migliori ce neaccrgiamo, degli altri non si sente la mancanza :)
    Si ma noi che ne sappiamo che "i migliori" nella vita privata non siano dei grandi str... ???? :D

  9. #9
    Moderatore CAE/FEM/CFD L'avatar di Matteo
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1999
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Lombardia
    Software
    Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jersey Visualizza Messaggio
    Si ma noi che ne sappiamo che "i migliori" nella vita privata non siano dei grandi str... ???? :D
    In effetti non è escluso che lo fosse... ma per un personaggio come questo ci si riferisce alle capacità tecniche/politiche/sportive.
    MP-ProgettazioneMeccanica
    Progettazione Meccanica e Simulazione
    www.mp-progettazionemeccanica.it

  10. #10
    Utente Standard L'avatar di matte79
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    270
    Professione
    Mobilizzazione Mouse
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    ProE-Catia V5-Think design

    Predefinito

    Siamo di fronte a chi ha costruito un mito partendo dal nulla (o quasi)...un grande personaggio, una grande azienda e soprattutto una grande passione..in pratica quello che dovrebbe essere tutto il panorama aziendale italico...
    Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. A15 Ferrari
      Di muppy nel forum CAM forum generale
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 27-04-2010, 10: 38
    2. Svelata la nuova Ferrari F60
      Di Zanna91 nel forum Automotive
      Risposte: 103
      Ultimo Messaggio: 13-06-2009, 12: 06
    3. CERCO MODELLO 3D FERRARI F430
      Di kok83 nel forum Modelli 3D e risorse varie dedicate ai progettisti meccanici
      Risposte: 12
      Ultimo Messaggio: 24-04-2009, 17: 59
    4. Nuova Ferrari ad Etanolo
      Di matte79 nel forum Automotive
      Risposte: 14
      Ultimo Messaggio: 17-01-2008, 18: 02
    5. presentata la nuova Ferrari F1
      Di Meccbell nel forum Discussioni Off Topics
      Risposte: 15
      Ultimo Messaggio: 11-01-2008, 11: 03

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti