La Provincia di Reggio Emilia ha bandito un concorso di idee per la riqualificazione del paesaggio integrata allo sviluppo della fruizione ricreativa, turistica e didattica del Fiume Po, nei territori rivieraschi inclusi nelle Province di Reggio Emilia, Parma e Piacenza.

L’area interessata dal concorso d’idee si sviluppa su un tratto del Fiume Po lungo circa 160 km, ripartito tra le tre province di Piacenza (97 km), Parma (43 km) e Reggio Emilia (20 km) e si estende per un’ampiezza comprendente l’alveo inciso e le golene del Po fino agli argini maestri.

L’idea progettuale è da sviluppare su due scale differenti: una di area vasta, territoriale comprendente l’intero tratto di Po che interessa le tre province, ed una locale di maggior dettaglio tra le quali dovrà essere riconoscibile una relazione logica e unitaria.

La scala di area vasta dovrà sviluppare il concetto di sistema e le relazioni tra le componenti interne ed esterne, elaborando un concept che strutturi l’intero intervento; quella locale dovrà essere riferita ad una situazione tipologica particolare, dettagliata ed applicata ad un sito specifico.

La proposta di dettaglio dovrà riguardare la riqualificazione del sistema paesaggistico ambientale tipico del Fiume Po, integrandolo con nuove fruizioni di tipo ecologico, ricreativo, sportivo, turistico, culturale e didattico, affrontando e risolvendo questioni connesse a tali attività.

La partecipazione al concorso è aperta a coloro che sono abilitati all'esercizio della professione che dovranno presentare l'iscrizione e gli elaborati entro il 4 novembre prossimo.

I premi previsti dal bando sono i seguenti:
1° premio: € 12.000,00
2° premio: € 8.000,00
3° premio: € 5.000,00
Previsto anche un premio speciale per la miglior proposta progettuale di dettaglio riguardante la Provincia di Reggio Emilia di 3mila euro.

Il bando:

http://www.archiportale.com/bandi/Sc...sp?IdBando=887