Ansys.com


Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    8
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    Pro Engineer Wildfire 3.0

    Predefinito Problema compenetrazione modello Ansys11

    Buongiorno a tutti,
    sono uno studente di ingegneria meccanica e sono alle prime armi con Ansys: diciamo che al di fuori di analisi lineari elastiche non sono mai andato.
    In questi giorni sto studiando dei modelli FEM di giunti saldati sovrapposti di medio spessore e mi ritrovo di fronte al seguente problema: le superfici dei due lembi a contatto del giunto, a causa dei carichi applicati, si compenetrano.
    Ciò, ovviamente, compromette le analisi che devo effettuare.
    Ho pensato che si potrebbe vincolare gli spostamenti della superficie del lembo superiore (che è quella che compenetra) affinché non subisca spostamenti verticali negativi, ma ritengo sia una soluzione troppo grossolana; rischierei di introdurre una semplificazione che comprometterebbe le analisi.

    Gentilmente, nessuno sa se sia possibile imporre ad Ansys un vincolo di contatto, in modo che capisca che le due superfici si toccano e faccia sì che non si compenetrino? Vi ringrazio in anticipo per la cortesia.

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di Vmax
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    245
    Professione
    Analista - emigrante
    Regione
    UK-Lombardia
    Software
    StarCCM+, Fluent, CFX, FlowSimulation, Ansys, Matlab...

    Predefinito

    In Ansys sono disponibili elementi contact, che servono proprio al tuo scopo.
    Una rapida occhiata alla manualistica dovrebbe consentirti di impostare il contatto nelle regioni di tuo interesse.
    Chiaramente in questo modo l'analisi diventa non lineare, perché le sollecitazioni di contatto dipendono dalla deformata che dipende dalle sollecitazioni di contatto...
    Un consiglio: userei la formulazione "classica" del contatto e non la formulazione "lineare".

    Ciao,
    Vmax
    Vmax
    - - - - -
    "Ogni problema complesso ammette sempre una soluzione semplice, veloce e ...
    ... sbagliata."

  3. #3
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    8
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    Pro Engineer Wildfire 3.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vmax Visualizza Messaggio
    In Ansys sono disponibili elementi contact, che servono proprio al tuo scopo.
    Una rapida occhiata alla manualistica dovrebbe consentirti di impostare il contatto nelle regioni di tuo interesse.
    Chiaramente in questo modo l'analisi diventa non lineare, perché le sollecitazioni di contatto dipendono dalla deformata che dipende dalle sollecitazioni di contatto...
    Un consiglio: userei la formulazione "classica" del contatto e non la formulazione "lineare".

    Ciao,
    Vmax
    Grazie mille per la sollecita risposta! Una sola domanda: cosa intendi per fortumazione "classica"?

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di Vmax
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    245
    Professione
    Analista - emigrante
    Regione
    UK-Lombardia
    Software
    StarCCM+, Fluent, CFX, FlowSimulation, Ansys, Matlab...

    Predefinito

    Da qualche tempo sono state inserite negli applicativi FEM delle formulazioni di contatto cosìdette "lineari". Ora, come un contatto possa essere linearizzato in maniera coerente proprio non saprei, vista la natura del vincolo, e quindi mi sono sempre ben guardato dall'utilizzarle.
    La formulazione che io ho chiamato "classica" del contatto è la solita formulazione non lineare dove la matrice di rigidezza viene ricalcolata ad ogni iterazione, tenendo conto dello stato del contatto, il che è certamente più coerente con la natura del vincolo...
    Ciao,
    Vmax
    Vmax
    - - - - -
    "Ogni problema complesso ammette sempre una soluzione semplice, veloce e ...
    ... sbagliata."

  5. #5
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    45
    Professione
    Ing. libero prof.
    Regione
    Toscana
    Software
    quello che serve

    Predefinito

    Ti sconsiglio di collegare "brutalmente" nodi di elementi shell a nodi di elementi solidi. Questo perché come senz'altro saprai, gli elementi shell hanno come si suol dire "6 gradi di libertà per nodo" ovvero le tre rotazioni e i tre spostamenti, mentre gli elementi solidi "solo" 3, ovvero i 3 spostamenti.
    Dipende dallo spessore della parte interna, ma potresti eventualmente pensare ad elementi "multistrato" (shell181 forse... se non ricordo male) usati appunto per i materiali compositi
    Ultima modifica di blueste; 03-02-2009 alle 19: 22

  6. #6
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    45
    Professione
    Ing. libero prof.
    Regione
    Toscana
    Software
    quello che serve

    Predefinito

    Se i nodi sono corrispondenti, potevi gia "mergiarli" all'interno di hypermesh, la procedura è semplicissima. Con Ansys il comando giusto è proprio quello che hai scritto....bastava in ogni caso leggere l'help. Cosa che mi sembra di capire non hai fatto.
    In ogni caso continuo a sconsigliarti di usare quella tecnica a meno che l'analisi ti serva a poco.
    Procedendo in quella maniera non tieni conto in maniera corretta della effettiva partecipazione della rigidezza flessionale degli shell sulla rigidezza della struttura, con la possibilità di ottenere anche stati di deformazione impossibili (per esempio, proprio compenetrazioni).
    In quel caso gli shell risulteranno si attaccati ai nodi dei solidi ma liberi di distaccarsi e compenetrarsi dove non vi sono i nodi (immagina un lenzuolo steso (shell) su un tavolo (solido) ed appuntato a questo con degli spilli in corrispondenza dei nodi).
    In ansys ci sono anche elementi solidi multistrato. Non li ho mai usati per essere sincero, ma sicuramente vale la pena dargli un'occhiata (cerca nell'help)
    S.


  • Discussioni Simili

    1. Eliminazione compenetrazione
      Di Stanix nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 22-07-2010, 23: 49
    2. Compenetrazione corpi Ansys
      Di ragingbull nel forum Ansys
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 20-04-2010, 15: 17
    3. Problema stampa modello 3d
      Di marty88 nel forum AutoCAD
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 12-09-2009, 16: 32
    4. Problema con modello ipt
      Di citri nel forum Inventor
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 13-05-2009, 12: 53
    5. compenetrazione parte
      Di maerlyn nel forum Inventor
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 07-05-2008, 18: 39

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti