Ansys.com


Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    architetto
    Regione
    italia
    Software
    revit/ autocad

    Sono in difficoltà con le visualizzazioni

    dunque, dopo un po' di tempo, sono riuscita in qualche modo a crearmi il mio modello 3d (un edificio a due piani con un terreno attorno), modificando famiglie, creando finestre ad hoc, aperture con mazzette, pilastri, travi , rampe e scale.
    bene. adesso metto lo stato di fatto in tavola, che ci vuole?
    ci vuole che non riesco a stabilire le impostazioni grafiche di visualizzazione in maniera giusta.
    e,a dire il vero, ho perso pure la pazienza.
    la prima domanda è:
    come faccio a visualizzare nella pianta del piano terra anche la proiezione delle travi che stanno sul soffitto?
    come faccio a far visualizzare in pianta la proiezione del tetto?
    come faccio a visualizzare in pianta la proiezione delle aperture nei muri con una linea tratteggiata?
    non sto chiedendo cose stratosferiche anche perchè sono le normali convenzioni utilizzate fino ad oggi nei disegni tecnici, e sarà pure facile fare cio' con revit.
    pero', non ditemi che è intuitivo. :(
    in tutto cio' ha un ruolo anche l'intervallo di visualizzazione?
    quindi già che ci sono chiedo:
    esiste un testo, un link, un qualcosa, dove si spiega per benino il significato ^pratico^ di tutte le impostazioni sostituzione visibilità /grafica?

    grazie, per adesso.
    ;)

  2. #2
    Moderatore L'avatar di gfrank
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3363
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Vari

    Predefinito

    mmm... vecchi retaggi di autocad ...
    Come tu hai detto, le viste sono "viste" con riferimento ad un piano, appunto detto "piano di riferimento", impostate in un "intervallo di visualizzazzione (da ... a ...)
    Quindi, se le travi sono su un altro piano, oppure non sono comprese nell'intervallo di visualizzazione, non puoi vederle.
    Tuttavia, esitono strumenti per gestire tali situazioni:
    1) inserire un livello (fittizio) all'altezza desiderata e fare una vista (tavola) con tale livello
    2) utilizzare un livello superiore, e dalle proprietà , nel campo "sottostante" inserire il livello inferiore
    3) dal comando Vista>Regione di pianta si puà selezionare un perimetro chiuso al quale assegnare altezze (livelli) differenti di vista rispetto al livello origine della vista
    4) modificare i parametri dell'intervallo di visualizzazione
    quindi:
    - per vedere le travi si può fare un livello all'altezza delle travi e nel campo "sottostante" indicare il livello PT
    - per la proiezione del tetto esegui il livello al tetto e nel campo "sottostante" indicare il livello PT (oppure dalla vista PT inserire una "regione di pianta" che comprende la proiezione del tetto
    - le aperture dei muri, se non sono intersecate dal livello di rappresentazione, si deve operare come sopra (oppure disegnare "manualmente" una linea tratteggiata di dettaglio)
    La sostituzione/visibilità grafica permette di:
    - visualizzare le famiglie/sottofamiglie selezionate (ovvero non visualizzare quelle non selezionate)
    - sostituire linee (spessori e motivi) e motivi (retini) rispetto a quelle definite da default nelle priezioni e nei tagli (piante e sezioni)
    -i mezzitoni e la trasparenza
    - il dettaglio della vista (basso/medio/alto)
    Le impostazioni (pulsante stili degli oggetti)
    L'impostazione di eventuali filtri
    La guida in linea è sufficientemente descrittiva, altrimenti occorre un manuale

  3. #3
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    architetto
    Regione
    italia
    Software
    revit/ autocad

    intanto grazie per l'attenzione

    dunque vediamo un po' di capirci qualcosa....
    l'intervallo di visualizzazione che ho impostato è, secondo me, quello giusto: piano di taglio ad altezza finestre in modo da vederle tagliate ( e qui si aprirebbe un'altro oscuro capitolo sulle impostazioni delle famiglie di finestre e il loro modo di visualizzare il taglio una volta importate, ma chiudiamolo subito che mi viene il mal di pancia)
    piano inferiore il piano associato in questione con offset 0.00;
    piano superiore il piano associato con offset a quota soffitto e travi.

    ma le travi in questione non si vedono.
    se al piano superiore metto come piano associato, non il piano terra ma il piano primo o l'illimitato , l'unica cosa che vedo in più, sono le finestre del piano primo e vai a capire perchè.
    accendendo la lampadina (mostra gli elementi nascosti) si vede soltanto le griglie che avevo precedentemente spento.

    c'è forse qualche baco nel programma riguardo all'intervallo di visualizzazione?
    ho qualche baco io?
    comunque, la soluzione alternativa che mi proponi la trovo laboriosa.

    forse ho trovato la soluzione B per la messa in tavola:
    metto la mia pianta del piano terra dove non vedo le proiezioni delle travi.
    poi ci trasporto sopra a quella la pianta dei controsoffitti precedentemente modificati con le linee tratteggiate delle travi che mi interessa vedere. :D
    :D

    forse il problema sono le convenzioni di disegno americane, che non conosco. forse in america non si usa tratteggiare le proiezioni delle travi su una pianta ma si fa direttamente la pianta dei controsoffitti.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di gfrank
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3363
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Vari

    Predefinito

    Dalla guida in linea di Revit:
    Tutte le viste di pianta e di pianta del controsoffitto possiedono una proprietà di vista denominata Intervallo di visualizzazione, nota anche come intervallo visibile. L'intervallo di visualizzazione è costituito da un insieme di piani orizzontali che consentono di controllare la visibilità e la visualizzazione degli oggetti. I piani orizzontali sono piano di ritaglio superiore, piano di taglio, piano di ritaglio inferiore e profondità della vista.

    I piani di ritaglio superiore e inferiore costituiscono i limiti superiore e inferiore dell'intervallo di visualizzazione. Il piano di taglio determina a quale altezza viene tagliata la vista di alcuni elementi. Questi tre piani definiscono l'intervallo primario dell'intervallo di visualizzazione.

    La profondità della vista è un piano aggiuntivo al di fuori dell'intervallo primario. È possibile impostare il livello di profondità della vista in modo da visualizzare elementi situati al di sotto del piano di ritaglio inferiore. Per default, il piano di profondità della vista coincide con il piano di ritaglio inferiore, ma può essere impostato a livelli inferiori a quello del piano di ritaglio inferiore.

    Gli elementi al di fuori dell'intervallo visibile della vista non vengono visualizzati. Si ha un'eccezione se si imposta la vista come sottostante ad un livello che si trova al di fuori dell'intervallo visibile. Per ulteriori informazioni sulla proprietà della vista Sottostante, vedere

    ----------------------

    Il comando Regione di pianta consente di definire una regione in una vista di pianta che presenta un intervallo di visualizzazione diverso da quello utilizzato nell'intera vista. Le regioni di pianta sono utili per piante con livelli suddivisi o per visualizzare inserti sopra o sotto il piano di taglio. Si tratta di disegno chiusi che non possono sovrapporsi, ma che possono avere bordi adiacenti.

    Le regioni di pianta sono legate ad una determinata vista. È possibile copiarle nella stessa vista o in viste diverse. Quando si copia una regione di pianta in una vista diversa, vengono conservate le impostazioni relative all'intervallo di visualizzazione della vista precedente.

    -----------------------------------------------

    Revit Architecture rende possibile il controllo della visualizzazione dei componenti strutturali in cemento nascosti in una vista. La visualizzazione delle linee invisibili di muri, pavimenti, telai, pilastri ed elementi di fondazioni è controllata dai seguenti parametri di vista:

    Disciplina
    Questo parametro deve essere impostato su Strutturale per le linee invisibili da rappresentare come linee nascoste.

    Stile grafica modello
    Se questo parametro viene impostato su Linea nascosta o Ombreggiatura con bordi, le linee invisibili sono rappresentate come nascoste.


  • Discussioni Simili

    1. ritorno con difficoltà
      Di tommaso39 nel forum Rhino3D
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 31-12-2010, 16: 17
    2. Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 20-11-2009, 11: 50
    3. aggiornamento numero di visualizzazioni
      Di myface nel forum Proposte di modifiche al sito
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 15-05-2009, 13: 03
    4. Retino 'poche' - Visualizzazioni
      Di ocraM999 nel forum Revit
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 14-05-2008, 01: 53
    5. Difficoltà con questa geometria
      Di opua nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 29
      Ultimo Messaggio: 08-05-2008, 01: 21

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti