Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: foro alesato per spina

  1. #1
    Utente Junior L'avatar di livido
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    88
    Professione
    CO2 transfer to the atmosphere
    Regione
    Caledonia
    Software
    Creo 5.0 M150

    Predefinito foro alesato per spina

    ciao raga,
    la questione Ŕ cinese... nel senso che mi sono sentito dire che visto che ho quotato il foro in sezione solo con la lunghezza utile al diametro tollerato H7, i nostri fornitori del sol levante hanno scoperto che se fanno il preforo senza andare gi¨ di altri 3 mm come quello lÓ comanda, l'alesatore tocca il fondo e porta fuori tolleranza il foro....:(
    la mia domanda Ŕ se posso rispondergli con buone maniere, ovvero se esiste una pagina di manuale che mi dica come si quotano i fori alesati...
    certo che siamo veramente al ridicolo...:(
    o revuÓr!
    Il nucleo della conoscenza Ŕ questo: se la possiedi, applicala; se non la possiedi, confessa la tua ignoranza.

  2. #2
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    cioe' ti stanno rompendo le scatole perche' non hai quotato il preforo?



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  3. #3
    Utente Junior L'avatar di livido
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    88
    Professione
    CO2 transfer to the atmosphere
    Regione
    Caledonia
    Software
    Creo 5.0 M150

    Predefinito

    puoi dirlo!:(
    Il nucleo della conoscenza Ŕ questo: se la possiedi, applicala; se non la possiedi, confessa la tua ignoranza.

  4. #4
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da livido Visualizza Messaggio
    puoi dirlo!:(
    non so, mi sembra strano che un'officina sia cosi' inesperta da richiedere questo livello di definizione di dettaglio, forse ci sono altri motivi....
    Io di solito il preforo lo disegno anche se non lo quoto, mai avuto nessun problema (solo una volta avevo dimenticato la quota su un diametro e l'officina ha pensato bene di farlo a caso anziche' telefonarmi, ovviamente senza azzeccarci).

    Vediamo se Meccbell che di mestiere fa i fori alesati ha qualcosa da dire.

    ciao.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  5. #5
    Utente Junior L'avatar di livido
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    88
    Professione
    CO2 transfer to the atmosphere
    Regione
    Caledonia
    Software
    Creo 5.0 M150

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Vediamo se Meccbell che di mestiere fa i fori alesati ha qualcosa da dire.
    un esperto di buchi, dunque...:D

    a parte le battute (e che battute...), il fatto Ŕ che il foro alesato doveva arrivare a 3.5mm dalla parete sotto, e loro per paura di sfondare non sono andati gi¨ abbastanza... ma nessuno chiedeva che quel foro lý fosse cieco.
    rimane la questione di trovare qualcosa di scritto che mi dica come quotare sti fori alesati, se con o senza il preforo, cosý potr˛ fare un mea culpa con la coscienza a posto
    Il nucleo della conoscenza Ŕ questo: se la possiedi, applicala; se non la possiedi, confessa la tua ignoranza.

  6. #6
    Utente Senior L'avatar di Meccbell
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1322
    Professione
    cercare di risolvere i problemi esistenti pi¨ velocemente dei nuovi che si creano
    Regione
    Malpensaland - Lombardia
    Software
    SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da livido Visualizza Messaggio
    ciao raga,
    la questione Ŕ cinese... nel senso che mi sono sentito dire che visto che ho quotato il foro in sezione solo con la lunghezza utile al diametro tollerato H7, i nostri fornitori del sol levante hanno scoperto che se fanno il preforo senza andare gi¨ di altri 3 mm come quello lÓ comanda, l'alesatore tocca il fondo e porta fuori tolleranza il foro....
    la mia domanda Ŕ se posso rispondergli con buone maniere, ovvero se esiste una pagina di manuale che mi dica come si quotano i fori alesati...
    certo che siamo veramente al ridicolo...
    o revuÓr!
    Spiace deluderti, ma non siamo assolutamente al ridicolo. Anzi, siamo all'esercizio del buon senso.
    Di norme in proposito, intese come ISO-UNI-DIN-JIS ecc, non ne conosco, ma stai tranquillo che se vuoi il foro alesato fino al fondo (inteso come fine del tratto cilindrico del foro e prima della parte conica data dalla punta) e magari il foro ha un rapporto lungh/Dia. maggiore di 2, stai tranquillo che senza scomodare il sol levante una qualsiasi officina dell'italica penisola ti avrebbe fatto la stessa domanda:
    "dotto', e se poi 'er foro me se allarga o me se sfrancica l'alesatore, la firma 'c'a' mette lei ???"

    Per esperienza, dico che se devi fare un foro alesato fino in fondo, ad esempio per avere una battuta sicura nell'inserimento della spina, i casi sono 2: o arrivi il pi¨ gi¨ possibile la prima volta, esci, fermi tutto, togli i trucioli e rientri (con tutto quello che ne pu˛ conseguire a livello precisione e/o rigature del foro), oppure ricavi uno scarico negli ultimi mm del foro (con quello che ne consegue a livello costi).

    Altrimenti ti fermi con l'alesatore qualche mm. prima del fondo.
    Cosa vuol dire "qualche mm" ?
    Dipende dal d. del foro e dalla sua profonditÓ. ;)
    Su un d.10 prof. utile alesata di 15 mm ne possono bastare 3 o 4, tenendo anche conto dell'imbocco dell'alesatore.
    Su un d.20 lungo 60 mm forse non ne bastano 8 o 10.
    Il tutto dipende essenzialmente dal volume dei trucioli generati dall'alesatore. Ma anche con un bareno non Ŕ che cambi di molto; anzi...
    Meccbell, the Chipmaker

    "L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
    Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


    Winston L.S. Churchill
    (dal discorso alla House of Commons del 12 novembre 1936, citato anche da Al Gore in Una scomoda veritÓ)



  7. #7
    Utente Senior L'avatar di Meccbell
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1322
    Professione
    cercare di risolvere i problemi esistenti pi¨ velocemente dei nuovi che si creano
    Regione
    Malpensaland - Lombardia
    Software
    SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    non so, mi sembra strano che un'officina sia cosi' inesperta da richiedere questo livello di definizione di dettaglio, forse ci sono altri motivi....
    Io di solito il preforo lo disegno anche se non lo quoto, mai avuto nessun problema (solo una volta avevo dimenticato la quota su un diametro e l'officina ha pensato bene di farlo a caso anziche' telefonarmi, ovviamente senza azzeccarci).
    Vedete che torna sempre utile il "motto della casa"
    "Idee magari poche, ma chiare" :D
    Ovvero, meglio una quota e/o una vista in pi¨ (ovviamente non doppie), che una in meno ;)
    Vediamo se Meccbell che di mestiere fa i fori alesati ha qualcosa da dire.

    ciao.
    Infatti, ho giÓ detto.
    :)
    Meccbell, the Chipmaker

    "L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
    Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


    Winston L.S. Churchill
    (dal discorso alla House of Commons del 12 novembre 1936, citato anche da Al Gore in Una scomoda veritÓ)



  8. #8
    Utente Senior L'avatar di Meccbell
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1322
    Professione
    cercare di risolvere i problemi esistenti pi¨ velocemente dei nuovi che si creano
    Regione
    Malpensaland - Lombardia
    Software
    SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da livido Visualizza Messaggio
    un esperto di buchi, dunque...
    :p :p :p
    a parte le battute (e che battute...), il fatto Ŕ che il foro alesato doveva arrivare a 3.5mm dalla parete sotto, e loro per paura di sfondare non sono andati gi¨ abbastanza... ma nessuno chiedeva che quel foro lý fosse cieco.
    Ma sul disegno lo si vedeva cieco o passante ?
    La cosa ha la sua importanza. Accidenti se ce l'ha !

    Di solito, e questo vale anche per i fori filettati, se nulla osta al foro passante Ŕ sempre meglio lavorare con "niente sotto" (si nota la battuta ? :D).
    Altrimenti si fa di necessitÓ virt¨.
    Ma innanzitutto occorre capirsi.
    Meccbell, the Chipmaker

    "L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
    Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


    Winston L.S. Churchill
    (dal discorso alla House of Commons del 12 novembre 1936, citato anche da Al Gore in Una scomoda veritÓ)



  9. #9
    Utente Junior L'avatar di livido
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    88
    Professione
    CO2 transfer to the atmosphere
    Regione
    Caledonia
    Software
    Creo 5.0 M150

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Meccbell Visualizza Messaggio
    Ma sul disegno lo si vedeva cieco o passante ?
    ...
    ok, adesso ho un po' di tempo e spiego meglio.
    il disegno: trattasi di un piastrone da lamiera spianato a sp. finito 20mm, sforacchiato con centinaia di pertugi di diverso tipo, filettati e non. per questo io ho pensato di buttare gi¨ una tabella di forature, dove indico il tipo (M10 ISO, 1/2-13 UNC, fi8H7, etc), X e Y, la profonditÓ e la trolleranza di posizione. Nell'intestazione della tabella dico che i fori sono passanti se non Ŕ indicato diversamente. Per i fori fi8H7 nella colonna profonditÓ ho indicato 16.5, intendendo la lunghezza alesata, non il preforo. se avessi voluto una battuta precisa per la spina avrei fatto certamente una vista in sezione, col segno di lavoro sul fondo e evidenziando se volevo il fondo piatto o conico o a chiocciola (:p).
    ora, piuttosto che chiedermi ueh dotto'! hanno pensato bene di forare al minimo, cosicchŔ l'alesatore toccando la parte conica si Ŕ mosso e i fori sono smigolati (neologismo).
    va bene che la mia tavola non Ŕ il massimo della chiarezza, ma resto dell'idea che mi Ŕ capitata un'officina che non ci azzecca tanto con le alesature..
    ... o no?
    ciau!
    e grazie per le risposte, Mec!:)
    Il nucleo della conoscenza Ŕ questo: se la possiedi, applicala; se non la possiedi, confessa la tua ignoranza.

  10. #10
    Utente Junior L'avatar di livido
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    88
    Professione
    CO2 transfer to the atmosphere
    Regione
    Caledonia
    Software
    Creo 5.0 M150

    Predefinito

    che schioppato! ho quotato poi non ho risposto..
    comunque sulla tavola non ho messo viste in sezione.
    Il nucleo della conoscenza Ŕ questo: se la possiedi, applicala; se non la possiedi, confessa la tua ignoranza.


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. interasse fori di spina
      Di cece73 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 12
      Ultimo Messaggio: 10-03-2011, 18: 21
    2. tolleranza di localizzazione di un foro rispetto a un piano e foro
      Di mariooo nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 14-10-2010, 17: 35
    3. Simbolo di Spina
      Di Zuba nel forum Inventor
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 02-03-2009, 11: 44
    4. foro spina conica su draft
      Di Jyonny nel forum Solid Edge
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 03-02-2009, 19: 25
    5. simbolo spina
      Di spino85 nel forum Inventor
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 30-11-2008, 13: 31

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  




    CAD3D.it - la community dei progettisti