Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47
  1. #1
    Utente Junior L'avatar di gabriele_904
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    10
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWork, OSD Modeling, Me10

    Aiuto per apertura ufficio

    Ciao a tutti,

    da una settimana a questa parte mi trovo molto in difficolatà a causa del mio lavoro. In breve, dopo circa 10 anni (per me sono "solo" 6) il mio ufficio verrà chiuso e le persone verranno inglobate alla casa madre. E fin qui niente di male, se non fosse che nel passaggio perderemmo la possibilità di fare straordinari (la sede principale infatti non li paga), con relativa perdita di soldi, e altri piccoli svantaggi che non stò qui a elencare. Io e un mio collega, più esperto di me, ci è balzata in mente l'idea di metterci in propio.
    E qui nascono mille dubbi e mille domande:
    - abbiamo sentito che esistono fondi europei / regionali / provinciali a fondo perso o agevolati che possano aiutarci ad affrontare la spesa iniziale, ma non abbiamo la più pallida idea di dove andare a chiederli.
    - il salto da "lavorare sotto padrone" a quello da "lavorare in proprio" vale la pena???
    - la cosa più importante: ce la faremo o falliremo miseramente:D???

    Ringrazio chiunque mi suggerisce dove acquisire un'eventuale modulistica per i fondi, od in alternativa degli indirizzi internet dove e’ possibile scaricare quest’ultima

    Ciao
    Gabriele_904

    PS. Idee, suggerimenti ed esempi di esperienza vissuta sono molto graditi ;)

  2. #2
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1986
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabriele_904 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,

    da una settimana a questa parte mi trovo molto in difficolatà a causa del mio lavoro. In breve, dopo circa 10 anni (per me sono "solo" 6) il mio ufficio verrà chiuso e le persone verranno inglobate alla casa madre. E fin qui niente di male, se non fosse che nel passaggio perderemmo la possibilità di fare straordinari (la sede principale infatti non li paga), con relativa perdita di soldi, e altri piccoli svantaggi che non stò qui a elencare. Io e un mio collega, più esperto di me, ci è balzata in mente l'idea di metterci in propio.
    E qui nascono mille dubbi e mille domande:
    - abbiamo sentito che esistono fondi europei / regionali / provinciali a fondo perso o agevolati che possano aiutarci ad affrontare la spesa iniziale, ma non abbiamo la più pallida idea di dove andare a chiederli.
    - il salto da "lavorare sotto padrone" a quello da "lavorare in proprio" vale la pena???
    - la cosa più importante: ce la faremo o falliremo miseramente:D???

    Ringrazio chiunque mi suggerisce dove acquisire un'eventuale modulistica per i fondi, od in alternativa degli indirizzi internet dove e’ possibile scaricare quest’ultima

    Ciao
    Gabriele_904

    PS. Idee, suggerimenti ed esempi di esperienza vissuta sono molto graditi ;)
    sviluppo italia
    vedi sul sito dedicato

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di Preparation-H
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1051
    Professione
    Lavoro Monotono
    Regione
    Piemonte
    Software
    "Pala e Picco"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabriele_904 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,

    da una settimana a questa parte mi trovo molto in difficolatà a causa del mio lavoro. In breve, dopo circa 10 anni (per me sono "solo" 6) il mio ufficio verrà chiuso e le persone verranno inglobate alla casa madre. E fin qui niente di male, se non fosse che nel passaggio perderemmo la possibilità di fare straordinari (la sede principale infatti non li paga), con relativa perdita di soldi, e altri piccoli svantaggi che non stò qui a elencare. Io e un mio collega, più esperto di me, ci è balzata in mente l'idea di metterci in propio.
    E qui nascono mille dubbi e mille domande:
    - abbiamo sentito che esistono fondi europei / regionali / provinciali a fondo perso o agevolati che possano aiutarci ad affrontare la spesa iniziale, ma non abbiamo la più pallida idea di dove andare a chiederli.
    - il salto da "lavorare sotto padrone" a quello da "lavorare in proprio" vale la pena???
    - la cosa più importante: ce la faremo o falliremo miseramente???

    Ringrazio chiunque mi suggerisce dove acquisire un'eventuale modulistica per i fondi, od in alternativa degli indirizzi internet dove e’ possibile scaricare quest’ultima

    Ciao
    Gabriele_904

    PS. Idee, suggerimenti ed esempi di esperienza vissuta sono molto graditi
    Ciao,

    non so bene la situazione delle vostre parti, ma qui da noi è davvero drammatica, nel giro di due mesi si sono bruciati quasi 1000 posti di lavoro...
    Credo che sia uno dei momenti meno opportuni di decidere di intraperendere una nuova attività specialmente in proprio :(.


    Saluti
    P-H
    Povera Italia, morta di fame per aver mangiato troppo!!!

  4. #4
    Utente Junior L'avatar di gabriele_904
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    10
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWork, OSD Modeling, Me10

    Predefinito

    grazie mille SHIREN, darò senz'altro un'occhiata

  5. #5
    Utente Junior L'avatar di gabriele_904
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    10
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWork, OSD Modeling, Me10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Preparation-H Visualizza Messaggio
    Ciao,

    non so bene la situazione delle vostre parti, ma qui da noi è davvero drammatica, nel giro di due mesi si sono bruciati quasi 1000 posti di lavoro...
    Credo che sia uno dei momenti meno opportuni di decidere di intraperendere una nuova attività specialmente in proprio :(.


    Saluti
    P-H
    beh guarda, per il tipo di lavoro, se devo dirla tutta, sono abbastanza fortunato. Ce nè sarebbe fin troppo, non credo sia quello il problema. Tra l'altro proprio per questo uno dei problemi fondamentali è la mancanza di pagamento degli straordinari nella nuova collocazione (sono notevoli le ore che facciamo al lavoro).

  6. #6
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1986
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabriele_904 Visualizza Messaggio
    grazie mille SHIREN, darò senz'altro un'occhiata
    http://www.autoimpiego.sviluppoitalia.it/lavaut.asp

    grazie a te

  7. #7
    Moderatore
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    956
    Professione
    Progettista/Disegnatore
    Regione
    Roma
    Software
    Mechanical, Inventor, 3DS Max

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabriele_904 Visualizza Messaggio
    ...
    Tra l'altro proprio per questo uno dei problemi fondamentali è la mancanza di pagamento degli straordinari nella nuova collocazione (sono notevoli le ore che facciamo al lavoro).
    Certo che se lo fate solo per il principio degli straordinari retribuiti (per altro condivisibilissimo) non so quanto resterete soddisfatti... purtroppo, salvo rari casi, non siamo come altre categorie di professionisti che presentano parcella a consuntivo (per es. gli avvocati).
    Ovvio che un preventivo corretto (sia in termini di competitività sia di tempi) si può teoricamente fare ed aiuta parecchio, ma spesso le modifichette, le aggiunte, gli errori (anche del cliente) sono pagate (quando lo sono) il più delle volte meno di quanto dovrebbero...
    Inoltre ci sono dei tempi lavorativi (tipo ricerca del cliente, amministrazione, etc) che, ovviamente, non ricevono remunerazione... ma occupano ore su ore...
    Alla fine, non quanti di noi si dichiarano assolutamente soddisfatti del rapporto utili/"fatica"... magari la prima cifra potrebbe anche essere alta, ma di solito lo è anche la seconda...
    Poi, naturalmente, ci sono anche i pro della libera professione...
    Forse sembro un po' troppo pessimista.... sarà che è un periodo in cui sto seriamente pensando fare il passo contrario al vostro...
    Ultima modifica di GiGa; 25-05-2008 alle 12: 45

  8. #8
    Utente Junior L'avatar di gabriele_904
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    10
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWork, OSD Modeling, Me10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GiGa Visualizza Messaggio
    Certo che se lo fate solo per il principio degli straordinari retribuiti (per altro condivisibilissimo) non so quanto resterete soddisfatti... purtroppo, salvo rari casi, non siamo come altre categorie di professionisti che presentano parcella a consuntivo (per es. gli avvocati).
    Ovvio che un preventivo corretto (sia in termini di competitività sia di tempi) si può teoricamente fare ed aiuta parecchio, ma spesso le modifichette, le aggiunte, gli errori (anche del cliente) sono pagate (quando lo sono) il più delle volte meno di quanto dovrebbero...
    Inoltre ci sono dei tempi lavorativi (tipo ricerca del cliente, amministrazione, etc) che, ovviamente, non ricevono remunerazione... ma occupano ore su ore...
    Alla fine, non quanti di noi si dichiarano assolutamente soddisfatti del rapporto utili/"fatica"... magari la prima cifra potrebbe anche essere alta, ma di solito lo è anche la seconda...
    Poi, naturalmente, ci sono anche i pro della libera professione...
    Forse sembro un po' troppo pessimista.... sarà che è un periodo in cui sto seriamente pensando fare il passo contrario al vostro...
    Sono molto d'accordo con te GiGa, soprattutto sull'esempio degli avvocati. Magari essere come loro :D
    Volevo solo puntualizzare un paio di cose: il motivo non è solo nel non venirci pagati gli straordinari, le ragioni sono tante. Si va dai rapporti personali (abbiamo saputo solo una settimana fa che il nostro ufficio veniva chiuso a fine mese di maggio), alla quantità/qualità/velocità del lavoro che facciamo noi rispetto ai colleghi e rispetto ad altri uffici esterni che abbiamo tutt'ora. Comunque sia il nostro lavoro ci piace perchè abbiamo la fortuna di fare un prodotto sempre diverso e sempre da ridisegnare.
    Per quanto riguarda il rapporto utili/"fatica" come dici tu, ti posso garantire che di "fatica" ne facciamo anche adesso. Tanto vale farla per qualcosa di tuo e non per qualcosa di un'altro (soprattutto se vieni trattato con pesci in faccia dopo parecchi anni). Ma sappiamo anche che di "fatica" probabilmente ne dovremmo fare anche di più, ma quell'aspetto non ci preoccupa per adesso. Siamo abbastanza due "sgobboni". :p
    Mi piacerebbe sapere, se non sono indiscreto, per quali motivi stai pensando di fare il passo contrario al nostro. Megli sapere prima i pro e i contro e valutare tutto, visto che la nostra per adesso è solo un'idea.
    Se non ricevi nessuna critica negativa vuol dire che hai fatto un lavoro inutile

  9. #9
    Utente Standard L'avatar di reb_bl
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    678
    Professione
    Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
    Regione
    .
    Software
    .

    Predefinito

    Ciao, detta in maniera "burbera" se sei sicuro di avere lavoro e ti piace il tuo lavoro, provaci, potrebbe rimanerti il cruccio in futuro.
    Farai sempre in tempo a ritornare sui tuoi passi.
    :)
    Andare a caccia di ricordi non è mai un bell'affare...
    Quelli belli non li puoi più catturare e quelli brutti, non li puoi uccidere.

  10. #10
    Utente Junior L'avatar di gabriele_904
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    10
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWork, OSD Modeling, Me10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    Dando un'occhiata a questo sito, la cosa che mi salta subito agli occhi è che si rivolge all'apertuera di un'SpA. Ora, confessando tutta la mia ignoranza in diritto (SpA, Srl, ecc....) mi sorge una domanda: ma per un'ufficio di due persone dobbiamo aprire un società per azioni?
    Non conoscendo la differenza tra i vari tipi di società, attualmente sono impiegato in una Srl. Che differenza c'è???
    Se non ricevi nessuna critica negativa vuol dire che hai fatto un lavoro inutile


  • Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. nuova ws in ufficio....
      Di jungleland89 nel forum Hardware
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 15-04-2010, 15: 53
    2. Offresi ufficio
      Di studioranzato nel forum Annunci vari
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 28-05-2009, 10: 03
    3. vendo struttura per ufficio
      Di myface nel forum Annunci vari
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 05-03-2009, 17: 10
    4. Responsabile ufficio tecnico
      Di Sephirot nel forum Offerte di lavoro
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 18-04-2008, 11: 44
    5. Ampliamento Ufficio Progettazione
      Di valeriano nel forum Offerte di lavoro
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 25-12-2007, 22: 12

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti