Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Configurazioni

  1. #1
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    1115
    Professione
    Progettista/Disegnatore
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling

    Predefinito Configurazioni

    Sto cercando di affinare un po il metodo con questo software per me nuovo, ora vorrei capire meglio il discorso configurazioni.
    Ho già visto che posso creare una configurazione in cui rappresentare, ad esempio, una diversa posizione di alcuni componenti, ad esempio un bloccaggio.
    Mi è venuta un idea ed ho fatto qualche prova ma con scarsi risultati.
    Ho creato il modello di un bloccaggio con la configurazione in posizione aperta e l'ho salvato (in .PKG)
    In un secondo .PKG ho un altra configurazione in cui rappresento altri componenti in posizione aperta.
    Carico all'interno del .PKG il .PKG del bloccaggio singolo, la configurazione funziona.
    Se però attivo quella già presente nell'assieme quella del bloccaggio singolo si disattiva, se riattivo il singolo ovviamente si disattiva quella dell'assieme.
    La mia idea era creare i vari bloccaggi che vengono utilizzati con relativa configurazione in apertura, poi una volta inseriti nei vari gruppi/attrezzature creare in queste una configurazione in cui attivare quelle dei bloccaggi singoli.
    Obbiettivo finale era avere una configurazione che mi facesse vedere aperti sia i componenti che i vari bloccaggi standardizzati già a libreria, senza dovere movimentare anche questi ultimi per visualizzare la condizione.
    E' una cosa fattibile? Ho sbagliato strada nel cercare di farlo?

    Grazie per l'aiuto.

    P.S. se la domanda non è comprensibile provo a spiegarmi meglio.

  2. #2
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9218
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TECNOMODEL Visualizza Messaggio
    Sto cercando di affinare un po il metodo con questo software per me nuovo, ora vorrei capire meglio il discorso configurazioni.
    Ho già visto che posso creare una configurazione in cui rappresentare, ad esempio, una diversa posizione di alcuni componenti, ad esempio un bloccaggio.
    Mi è venuta un idea ed ho fatto qualche prova ma con scarsi risultati.
    Ho creato il modello di un bloccaggio con la configurazione in posizione aperta e l'ho salvato (in .PKG)
    In un secondo .PKG ho un altra configurazione in cui rappresento altri componenti in posizione aperta.
    Carico all'interno del .PKG il .PKG del bloccaggio singolo, la configurazione funziona.
    Se però attivo quella già presente nell'assieme quella del bloccaggio singolo si disattiva, se riattivo il singolo ovviamente si disattiva quella dell'assieme.
    La mia idea era creare i vari bloccaggi che vengono utilizzati con relativa configurazione in apertura, poi una volta inseriti nei vari gruppi/attrezzature creare in queste una configurazione in cui attivare quelle dei bloccaggi singoli.
    Obbiettivo finale era avere una configurazione che mi facesse vedere aperti sia i componenti che i vari bloccaggi standardizzati già a libreria, senza dovere movimentare anche questi ultimi per visualizzare la condizione.
    E' una cosa fattibile? Ho sbagliato strada nel cercare di farlo?

    Grazie per l'aiuto.

    P.S. se la domanda non è comprensibile provo a spiegarmi meglio.
    Se vuoi visualizzare lo stesso sottoassieme con posizionamenti diversi (per esempio lo stesso cilindro, una volta aperto e un'altra volta chiuso) non devi usare le configurazioni, che si ripetono identiche in tutti i sottoassiemi cndivisi, ma bensi' il comando "annulla selezione condivisa" (o qualcosa di simile, vado a memoria non avendo il software sotto mano).



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di Kaji
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    366
    Professione
    Disegnatore CAD e progettista meccanico
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    PTC Modeling 19.0 PE2 CdM, poco Inventor e Documenta

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TECNOMODEL Visualizza Messaggio
    La mia idea era creare i vari bloccaggi che vengono utilizzati con relativa configurazione in apertura, poi una volta inseriti nei vari gruppi/attrezzature creare in queste una configurazione in cui attivare quelle dei bloccaggi singoli.
    Obbiettivo finale era avere una configurazione che mi facesse vedere aperti sia i componenti che i vari bloccaggi standardizzati già a libreria, senza dovere movimentare anche questi ultimi per visualizzare la condizione.
    La questione fondamentale è:
    - i bloccaggi sono tutti sottogruppi condivisi all'interno di un unico gruppo padre e devono rimanere definitivamente condivisi o sono quelle specie di gruppi fittizzi di cui parlavi nei messaggi precedenti?
    - la configurazione del gruppo padre che vuoi ottenere è con tutti i bloccaggi aperti oppure solo alcuni e chiusi altri?
    Potrai copiare il mio volto, potrai imitare la mia voce, potrai anche usare il mio nome;
    ma tu ed io saremo sempre due persone diverse ed è questa la tua ricchezza.

  4. #4
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    1115
    Professione
    Progettista/Disegnatore
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling

    Predefinito

    Provo ad essere più chiaro:
    Ora la libreria del cliente contiene oggetti tipo questo
    Bloccaggio_libreria.JPG

    Come vedete è composta da un gruppo che contiene altri 2 gruppi, uno per il bloccaggio chiuso ed uno per la posizione aperta.
    Parti doppie sovrapposte e, per vedere lo stesso aperto, bisogna andare a cercare gruppo per gruppo e spegnere quello in configurazione chiusa.

    Ora io ho creato lo stesso bloccaggio in questo modo
    Bloccaggio chiuso.JPG
    Con una semplice configurazione lo rappresento aperto
    Bloccaggio aperto.JPG
    Lo vado ad inserire in un progetto dove ho, ad esempio, una leva che può aprirsi e viene fermata dal bloccaggio.
    La mia idea era creare la configurazione con la leva aperta e dentro alla stessa far vedere anche la configurazione aperta del bloccaggio.
    Solo che se attivo la configurazione del gruppo principale mi si disattiva quella del bloccaggio che risulta chiuso, se attivo quella del bloccaggio si disattiva quella del gruppo principale e la leva risulta in posizione chiusa.
    E' una cosa fattibile quella che vorrei fare io?

  5. #5
    Utente Standard L'avatar di Kaji
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    366
    Professione
    Disegnatore CAD e progettista meccanico
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    PTC Modeling 19.0 PE2 CdM, poco Inventor e Documenta

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TECNOMODEL Visualizza Messaggio
    La mia idea era creare la configurazione con la leva aperta e dentro alla stessa far vedere anche la configurazione aperta del bloccaggio.
    Solo che se attivo la configurazione del gruppo principale mi si disattiva quella del bloccaggio che risulta chiuso, se attivo quella del bloccaggio si disattiva quella del gruppo principale e la leva risulta in posizione chiusa.
    Da quel che ho capito il bloccaggio è un sottogruppo del "progetto leva", se è così basta fare:
    - usare COPIA CONFIGURAZIONE sulla configurazione "aperto" del bloccaggio
    - quando ti si apre la finestra di scelta, clickare sul pulsante PROPRIETARIO e dare come proprietario il "progetto leva"

    Facendo così tutte gli spostamenti del sottogruppo bloccaggio e le varie informazioni come scelta dell'obiettivo e scelta delle parti da far vedere "accese" quando attivi la configurazione, tramite comando ELEMENTI A VIDEO, vengono trasportate nella configurazione del gruppo padre

    Se all'interno del gruppo padre "progetto leva" hai tanti sottogruppi "bloccaggio" condivisi e vuoi che si vedano tutti a perti basta che COPI LA CONFIGURAZIONE di un solo bloccaggio a livello superiore e nel gruppo padre la configurazione aperto avrà tutti i bloccaggi aperti.

    Se invece invece all'interno del gruppo padre hai più sottogruppi bloccaggi ma NON CONDIVISI allora devi usare il comando UNISCI CONFIGURAZIONE ed unisci tutte le configurazioni dei sottogruppi a livello padre.

    Infine se hai tanti gruppi bloccaggio CONDIVISI e vuoi che nella configurazione alcuni risultino aperti ed altri chiusi, fai i passaggi elencati all'inizio per aprirli tutti, poi usi il comando ANNULLA CONDIVISIONI SELETTIVE sulle parti dei sottogruppi condivisi che vuoi che non si aprano nemmeno nella configurazione aperto del gruppo padre e riporti tali parti nella posizione originale

    Penso però che nel tuo caso ci sia solo un sottogruppo, quindi basta COPIARE LA CONFIGURAZIONE dandogli come proprietario il gruppo padre.

    P.S. C'entra poco con le configurazione, ma mi è parso di capire che il bloccaggio è un gruppo non nativo ma fornito dall'esterno e poi importato in Modeling, se è così è bene utilizzare su tutte le sue parti sia il comando RICONOSCI SMUSSI che il comando RICONOSCI RACCORDI, anzi forse è un bene farlo anche sui 3D che ti fornisce il tuo cliente stesso perché potrebbero essere stati creati da vecchi 2D di Me10 senza curarsi di far riconoscere al programma smussi e raccordi.
    Potrai copiare il mio volto, potrai imitare la mia voce, potrai anche usare il mio nome;
    ma tu ed io saremo sempre due persone diverse ed è questa la tua ricchezza.

  6. #6
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    1115
    Professione
    Progettista/Disegnatore
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling

    Predefinito

    L'esempio postato era solo a titolo esemplificativo. Le attrezzature sono, ovviamente, più complesse e comprendono vari gruppi all'interno del gruppo che definisce tutta l'attrezzatura (è quello che viene chiamato padre?).

    Sono riuscito a far funzionare la cosa se creo una configurazione nel gruppo principale, poi il gruppo del bloccaggio deve essere contenuto nel principale ed allora,tramite unione configurazione, la cosa funziona.

    Ho tentato di fare il copia ma qualcosa non va. Se il gruppo bloccaggio è contenuto nel gruppo principale la copia mi crea una configurazione nuova all'interno del gruppo principale, questa però contiene solo la posizione aperta del bloccaggio stesso e non ha utilizzo.
    Se i gruppi sono a se stanti esce il messaggio che dice che le parti non sono all'interno del proprietario e non si crea la configurazione nuova.
    Alla fine ho comunque trovato un modo, creo una configurazione nel gruppo principale e vado ad unire a questa le varie configurazioni dei bloccaggi o altro.
    Grazie per le info.

    Per quel che riguarda la provenienza di quei bloccaggi non saprei dirti, li usano da anni fatti in quel modo, sono dei pkg (1 per bloccaggio) e costituiscono una parte della loro libreria.


  • Discussioni Simili

    1. Configurazioni NX8.5
      Di Alessandro1979 nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 05-06-2014, 15: 24
    2. Configurazioni
      Di paolo_rossi nel forum Solidworks
      Risposte: 17
      Ultimo Messaggio: 18-04-2014, 21: 29
    3. Configurazioni su ipt
      Di Il Mauri nel forum Inventor
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 21-10-2011, 14: 25
    4. Configurazioni....
      Di Dum nel forum Solidworks
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 28-07-2008, 15: 43
    5. Configurazioni in NX3
      Di cubalibre00 nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 15
      Ultimo Messaggio: 02-07-2008, 19: 00

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  




    CAD3D.it - la community dei progettisti