Pagina 4 di 16 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 159

Discussione: Solidworks 2009

  1. #31
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    69
    Professione
    Direttore tecnico
    Regione
    Nord-ovest
    Software
    Inventor, Solidworks, Nastran InCad, Ansys, Solidworks Simulation

    Predefinito

    Capisco le tue ragioni ma occorre a volte cercare il giusto compromesso la potenza senza controllo non serve a nulla.... (penso fosse lo slogan di una publicità)...

    Nella mia carriera ho fatto anche il programmatore scrivendo migliaia di righe di codice di programma per problemi fluidodinamici è so che è facilissimi imbattersi in bug...

    Penso che nessuno di noi pretenda un programma perfetto... ma per lo meno programmi che ci consentano di lavorare in tranquillità....

    Ti faccio un esempio... giorni fa vado per aprire un assieme di una certa complessità non tanto di componenti quanto progettuale... assieme che fino alla sera prima funzionava.. sorpresa l'assieme e la relativa tavola non si aprono più... immagina il mio stato d'animo 3 giorni di dura progettazione buttati via...

    Contatto l'assistenza mando via i file...... risposta è colpa di una patch del sistema operativo Xp64... particolare che è sfuggito all'assistenza ma che avevo precisato è che avevo provato su tre postazioni differenti e con differente sistema operativo...

    te al posto mio cosa avresti pensato e cosa avresti fatto...

    a fronte di problemi di questa entità con quale spirito d'animo si è invogliati a effettuare gli aggiornamenti alle nuove versioni che diventano stabili e utilizzabili dopo tre SP....

    Hyo

  2. #32
    SE_CP
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da VigZ Visualizza Messaggio
    spiegamela che sai tutto... :)
    Quelli che tu chiami 3dgrip non sono altro che "maniglie".
    Synchronous Technology è un'implementazione al motore di calcolo dei prodotti Ugs.
    Tale innovazione permette di modellare indipendentemente dall'ordine delle feature ma contestualmente al solido che si sta modellando.
    Esempio pratico sono i file ibridi (iges, step, ecc.) privi di logica costruttiva ma pura e semplice matematica. Se vuoi cambiare una nervatura di rinforzo ad uno step devi operare aggiungendo o sottraendo materiale quindi rifare eventuali raccordi. Con ST cambi direttamente la nervatura agendo direttamente sulla sua forma, nella quale è gia insita la logica con cui deve essere eseguita. Quindi allargando lo spessore della nervatura "tirando" i 3dgrip che tanto ti picciono i raccordi si adeguano di conseguenza.
    Ma la grande innovazione è che contestuale e parametrico convivono. Cio permette di usare sia la parte contestuale che la parte parametrica.
    Ti ripeto: i 3dgrip sono tutt'altro, parola di rivenditore Autodesk...

    P.s.: non so tutto, anzi... in materia di progettazione sono molto ignorante. Sono un tecnico ed anche abbastanza umile da affermare che ho visto molte cose interessanti su cad della concorrenza. Mi domando solo perchè tutta sta fretta di sparare sentenze senza nemmeno aver avuto l'occasione di vedere il programma acceso.
    Ultima modifica di SE_CP; 15-05-2008 alle 20: 27

  3. #33
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1674
    Professione
    -
    Regione
    piemonte/lombardia
    Software
    Catia V5 -Inventor simulation 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SE_CP Visualizza Messaggio
    Quelli che tu chiami 3dgrip non sono altro che "maniglie".
    Synchronous Technology è un'implementazione al motore di calcolo dei prodotti Ugs.
    Tale innovazione permette di modellare indipendentemente dall'ordine delle feature ma contestualmente al solido che si sta modellando.
    Esempio pratico sono i file ibridi (iges, step, ecc.) privi di logica costruttiva ma pura e semplice matematica. Se vuoi cambiare una nervatura di rinforzo ad uno step devi operare aggiungendo o sottraendo materiale quindi rifare eventuali raccordi. Con ST cambi direttamente la nervatura agendo direttamente sulla sua forma, nella quale è gia insita la logica con cui deve essere eseguita. Quindi allargando lo spessore della nervatura "tirando" i 3dgrip che tanto ti picciono i raccordi si adeguano di conseguenza.
    Ma la grande innovazione è che contestuale e parametrico convivono. Cio permette di usare sia la parte contestuale che la parte parametrica.
    Ti ripeto: i 3dgrip sono tutt'altro, parola di rivenditore Autodesk...

    P.s.: non so tutto, anzi... in materia di progettazione sono molto ignorante. Sono un tecnico ed anche abbastanza umile da affermare che ho visto molte cose interessanti su cad della concorrenza. Mi domando solo perchè tutta sta fretta di sparare sentenze senza nemmeno aver avuto l'occasione di vedere il programma acceso.

    io mi domando solo il perchè della tua spocchia amico mio...:):)

    v

  4. #34
    Utente Standard L'avatar di Poly
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    262
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Furlanìa Occidentale
    Software
    SWX 2009x64, Autocad 2007, Corel Draw X3

    Predefinito

    Quello che vorrei chiedere per la 2009 è ROBUSTEZZA.

    La 2007 si piantava abbastanza regolarmente (Problemi di driver ATI)
    La 2008 all'inizio è stata un inferno (sempre problemi di driver ATI)

    Dal SP 3.0 va meglio ma comunque rimane sempre quella sensazione di
    instabilità. Come ha detto qualcun'altro preferirei un po' di rigidezza in più, ma più solidità complessiva del sistema. Anche a me sono capitati assiemi che da un giorno all'altro non funzionano più e tavole sputtanate.
    E' anche vero che spesso questi problemi sono generati da errori concettuali di modellazione, sequenze di funzioni errate, vincoli inappropriati magari catturati automaticamente, ecc.

    Secondo me ci sono troppe possibilità di personalizzare l'ambiente, troppe opzioni e troppi automatismi. Ok che rendono flessibile l'utilizzo anche ai neofiti ma bisogna saperle padroneggiare e non è facile.

    A parte questo l'interfaccia utente della 2008 la trovo pratica, pulita, immediata ed intuitiva. Anche se le scorciatoie da tastiera non le batte nessuno. Mi mancano un po' le scorciatoie multitasto alla Autocad...
    ... man mano mi convinco che: sono un Eroe perchè lotto tutte le ore, sono un Eroe perchè combatto per la pensione, sono un Eroe perchè proteggo i miei cari / dalle mani dei Sicari / dei cravattari, sono un Eroe perchè sopravvivo al mestiere, sono un Eroe straordinario tutte le sere, ... sono un Eroe ... E te lo faccio vedere, ti mostrerò cosa so fare col mio superpotere ...SWX 2009 64 su Vista 64 [Caparezza - Eroe]

  5. #35
    Ozzy
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Poly Visualizza Messaggio

    A parte questo l'interfaccia utente della 2008 la trovo pratica, pulita, immediata ed intuitiva. Anche se le scorciatoie da tastiera non le batte nessuno. Mi mancano un po' le scorciatoie multitasto alla Autocad...
    Allora vedete che alla fine tante belle icone colorate servono a ben poco,perchè comunque con la tastiera si va molto più veloce?
    Ecco perchè mi incacchio quando dicono che sono brutte le icone di proe, e chi le usa?:D

    Scusate l'of topic.

    Saluti Ozzy

  6. #36
    oTToLeoP
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio

    Questa delle modifiche su particolari di scocca meriterebbe una sessione dedicata (fra me e te... con successivo pranzo... ;))

    UoA
    Noi siamo in dirittura d'arrivo .... in Candemat (spagna) abbiamo già fatto i primi test relativi alla modifica di un padiglione porta posteriore ...cambiando solo le curve perimetrali e parametrizzando il tutto siamo riusciti in tempi "ridicoli" di rimodificare il fuorifigura mantenendo il premilamiera invariato e adattando solo le pareti perimetrali alla matematica elemento mantenendo i raggi originali e con il controllo dei sottosquadri.
    Ovviamente su matematica non nativa.
    Spero di riuscire ad organizzare un altro pranzetto prima dell'estate per mostrati le nostre novità :).
    Saluti
    Otto

  7. #37
    MoldKiller
    Visitatore

    Predefinito

    A me SWx 2008 anche se non lo rilasciavano non cambiava niente!

    L'unica vera funzione che hanno aggiunto è lo "sweep con solido", per il resto non è cambiato quasi niente.
    Un commerciale ha avuto il coraggio di dirmi che un grosso passo avanti in fatto di velocità, è stato introdurre il menù rapido (che visualizzi premendo il tasto "S"), mi viene il dubbio che per loro quando si parla di aumento di velocità si tratta solo della velocità con cui arrivi a trovare l'icona!
    Intanto ho quasi costretto il mio capo a cambiarmi il PC, perché con la 2008 installata era diventato inutilizzabile (e non era neanche tanto vecchio).
    In compenso c'è ancora un bug grande come una casa che ho dovuto trovare da solo, perché per 3 mesi mi hanno ripetuto che erano i nostri computer che avevano problemi.
    E una volta scoperto cos'era che non andava, ho dovuto spiegare 2 volte al "tecnico?" (avrà si e no 20anni) cosa succedeva, in quanto non sapeva neanche di cosa stavo parlando.
    Ancora adesso mi chiedo se la segnalazione è pervenuta correttamente alla Soliworks.

    Riguardo al fatto che con un po' di impegno si può fare diventare pesantissimo un progetto semplicissimo, sono d'accordo. Basta creare una decina di riferimenti ricorsivi in un assieme, che i tempi di ricostruzione diventano 50 volte superiori.
    E commettere certe leggerezze se nessuno ti ha spiegato la logica di un CAD parametrico non è affatto difficile!

    La nuova tecnologia di Ug. anche se non indispensabile è interessante, specie per chi come me lavora spesso su modelli importati e che vanno quasi sempre adattati.
    Anche se sono convinto che su modelli non così semplici come quelli dei filmati dimostrativi, non sarà così facile applicarla!
    Penso invece che utilizzare un tale sistema di lavoro su modelli completamente parametrici, oltre ad andare contro alla logica della progettazione parametrica, può solo appesantire ulteriormente un modello (cosa costruisco a fare un modello parametrico, se per modificarlo invece di agire sulle sue features vado ad aggiungerne delle altre?).

    Ciao a tutti
    Ultima modifica di MoldKiller; 16-05-2008 alle 10: 00

  8. #38
    MoldKiller
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ozzy Visualizza Messaggio
    Allora vedete che alla fine tante belle icone colorate servono a ben poco,perchè comunque con la tastiera si va molto più veloce?
    Ecco perchè mi incacchio quando dicono che sono brutte le icone di proe, e chi le usa?:D

    Scusate l'of topic.

    Saluti Ozzy
    Io un po' di tempo fa, quando è venuto a trovarmi il commerciale di Delcam, ho aperto il programma e gli ho detto (un po' inc...);
    "Ma è possibile che dopo tutti gli anni che c'è Powermill, non memorizza ancora la posizione delle barre degli strumenti?"
    Lui mi ha risposto che in fondo la loro priorità è l'affidabilità del programma e le icone sono in secondo piano!

    Sono stato zitto perché in fondo aveva ragione.
    Infatti la mia priorità è non bucare le matrici. La barra degli strumenti posso anche spostarla tutte le volte che apro il programma!

    Ciao

  9. #39
    Utente Standard L'avatar di Gabriele SWX
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    146
    Professione
    Progettista
    Regione
    Toscana, Firenze
    Software
    Solidworks 2017, Creo 3.0 M60

    Predefinito

    Effettivamente a parte l'interfaccia grafica diversa non vedo grossi cambiamenti nella versione 2008.
    Gli unici cambiamenti veramente incisivi sono stati la maggior lentezza, il mancato riconoscimento di funzioni di foratura guidate create con la 2006 e il cambiamento di photoworks, che necessita di un approccio completamente diverso e più complicato.
    I suddetti cambiamenti si sono trasformati per me in problemi.
    Possibile che con una WS con 2 processori quad-core xeon da 3,2 Ghz, Win xp-64,8 Gb di ram, scheda video quadro fx 4600 (768 Mb di ram), 2 HD sas 300 Gb da 10.000 giri e con pochissimo software installato, la prima apertura di SW 2008 impieghi 30-40 secondi e le successive 20 secondi?
    Vabbene, si parla di secondi, ma l'apertura della 2007 era praticamente immediata. Mi sembra di avere una Ferrari che va con il freno a mano tirato.
    Sarebbe bello se le successive versioni potessero essere meno 'colorate' e più performanti, con le funzioni specifiche per determinati lavori raggruppate in add-ins che si possono richiamare a parte e magari con la possibilità di sfruttare a fondo le architetture multi core.
    E magari una versione che gira su Linux o su Mac.
    Chiedo troppo?

  10. #40
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1674
    Professione
    -
    Regione
    piemonte/lombardia
    Software
    Catia V5 -Inventor simulation 2012

    Predefinito

    per me rimane ildiscorso che si rincorrono tra swx e inv...

    inv è sempre stato lento al primo avvio e hanno adeguato swx.. :D

    v


  • Pagina 4 di 16 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Windows 7 e SolidWorks 2009 SP3.0
      Di cubalibre00 nel forum Solidworks
      Risposte: 25
      Ultimo Messaggio: 11-08-2010, 00: 45
    2. SolidWorks 2009 - Bug Colossale
      Di spaggio nel forum Solidworks
      Risposte: 7
      Ultimo Messaggio: 13-07-2010, 18: 27
    3. Solidworks 2009 e Ansys 12.1
      Di Protigy nel forum Ansys
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 01-07-2010, 13: 46
    4. DWG EDITOR 2009 (solidworks)
      Di tormar nel forum Modelli 3D e risorse varie dedicate ai progettisti meccanici
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 30-11-2009, 18: 55
    5. SOLIDWORKS 2009
      Di luca.c nel forum Solidworks
      Risposte: 45
      Ultimo Messaggio: 10-12-2008, 10: 13

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti