Pagina 9 di 12 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 111
  1. #81
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2015
    Messaggi
    264
    Professione
    Disegnatore CAD
    Regione
    UK
    Software
    Catia V5, V4, NX2, cadds4x, tecnigrafo

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Er Presidente Visualizza Messaggio
    Vero ma a parte il tempo perso inutilmente per fare delle inutili bellissime tavole in 2D, oggi un disegno 2D di un moderno paraurti di una autovettura e' impossibile da realizzare (utile per la costruzione intendo).
    Una cosa e' il passaggio dal 2D "costruttivo" al 2D "documentale".
    E qui il risparmio di tempo , dal punto di vista del disegnatore puo' essere enorme. Ma non e' detto sia lo stesso man mano che si arriva a chi poi il pezzo lo produce a un certo prezzo o in un certo modo.

    Invece Voi parlavate del 3D annotato. Dal punto di vista dell'Ufficio Tecnico il tempo e' identico al 2D "documentale" perche' le informazioni sono le stesse. Tanto e' vero che dal 3D annotato si possono ricavare le tavole 2D (mi ricorda Cadds5 /4x per chi ha avuto il piacere) . Puo' cambiare qualcosa dal punto di vista produttivo e del controllo qualita' , ma se ci sono tutte le apparecchiature a valle che "mangiano" il 3D annotato. Altrimenti qualcuno , "a manina", dovra' inserire le tolleranze sulle quote critiche.
    E se un'azienda ha 100-200-500 fornitori , e' sicuro che ci sara' qualcuno che non solo non ha il "lettore" per il 3d annotato , ma non ha neanche l'NX/V5/Creo che tutti i fornitori dovrebbero utilizzare.
    Ma avra' CAD pinco pallo o il tecnigrafo , a seconda di quello che ha concordato con l'Ufficio Acquisti.

  2. #82
    Moderatore L'avatar di stefanobruno
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2250
    Professione
    Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
    Regione
    Piemonte,Torino
    Software
    Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    Ciao Caccia...........
    non vale come esempio

    se in quella fresatura hai dei fori o degli innesti meccanici
    hai bisogno della messa in tavola
    con le tolleranze e normative in uso
    un abbraccio
    grazie mille
    Infatti, io lavoro con fanali e modelli 3d dati da masticare ai 5 assi, ma c'è sempre la messa in tavola con le tolleranze sui punti dove necessitano.
    Il montaggio, invece, si fa anche solo col modello 3d, risparmiando le messe in tavola dei complessivi, questo se non devi documentare al cliente finale il prodotto costruito e se non c'è di mezzo un cantiere.
    Gli impianti da montare in cantiere, necessitano sempre di messa in tavola e ci vorranno ancora 120 anni prima che se ne possa fare a meno, 150 se continuiamo ad andare sempre più giù negli slam a prendere la manovalanza.
    La sintesi perfetta : " E' come parlare con l' aspirapolvere " ( Gino Strada al blablatore di turno )

  3. Il seguente utente ha ringraziato stefanobruno per questo post

    SHIREN (12-05-2016)

  4. #83
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Vero!

    Io mi occupo di macchine automatiche a commessa, quindi e' il regno del tornito e del fresato, ma sempre piu' spesso ormai capita di fare attrezzaggi o culle in cui nel 2d quoti solo la parte di fissaggio al telaio della macchina, e per il resto scrivi:

    FRESARE A MATEMATICA - RICHIEDERE FILE STEP ALL'UFFICIO ACQUISTI
    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    Ciao Caccia...........
    non vale come esempio

    se in quella fresatura hai dei fori o degli innesti meccanici
    hai bisogno della messa in tavola
    con le tolleranze e normative in uso
    un abbraccio
    grazie mille

    Come vedi, avevo gia' scritto quanto riporti sotto tu stesso.

    Non dovremmo fare l'errore di pensare che la nostra esperienza professionale debba essere valida per tutti i settori di progettazione. Certamente esistono processi produttivi in cui i disegni 2d servono, cosi' come serve il timbro messo a mano in cui si autorizza la fabbricazione. Esistono pero' anche settori in cui il file 2d e' semplicemente un anacronismo o una complicazione, perche' tutte le info vengono inserite nel file 3d o perche' semplicemente rappresentare in maniera sufficientemente esatta su un folgio di carta una geometrica complessa a doppia curvatura e' praticamente impossibile.

    Il 2d e' un modo che ci siamo inventati in passato per rappresentare oggetti tridimensionali, quando le tecniche a disposizione non ci permettevano di fare altrimenti. Nel 2016 pero' immaginare un oggetto 3d, rappresentarlo in 2d per ottenere che il lettore del documento 2d lo ricostruisca in maniera esatta in 3d e' un flusso di lavoro un po' bizzarro, non credete?



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  5. I seguenti 2 utenti hanno ringraziato cacciatorino per questo post

    Er Presidente (12-05-2016), SHIREN (12-05-2016)

  6. #84
    Utente Standard L'avatar di 320i S
    Iscritto dal
    2016
    Messaggi
    544
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016

    Predefinito

    Tutte informazioni che con annotazioni sul 3D si possono mettere sulla matematica da esportare.
    L'unico limite attuale di alcuni visualizzatori e CAM è che non tutti riescono a vedere le annotazioni.

  7. #85
    Moderatore L'avatar di Focus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    642
    Professione
    Odio il sitema italiota e gli italioti di professione.
    Regione
    Toscana
    Software
    Solid Edge

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Il 2d e' un modo che ci siamo inventati in passato per rappresentare oggetti tridimensionali, quando le tecniche a disposizione non ci permettevano di fare altrimenti. Nel 2016 pero' immaginare un oggetto 3d, rappresentarlo in 2d per ottenere che il lettore del documento 2d lo ricostruisca in maniera esatta in 3d e' un flusso di lavoro un po' bizzarro, non credete?
    Concordo al 100%
    Lasciamo che il futuro dica la verità, e giudichiamo ciascuno secondo le proprie opere e obiettivi.
    (Nikola Tesla)

  8. #86
    Utente Senior L'avatar di gil
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1397
    Professione
    Scarabocchiatore
    Regione
    Italia
    Software
    Cadsauro (il cad con la clava)

    Predefinito

    Oggi c'è un forte limite umano e di investimenti, tale per cui, molti imprenditori continuano a preferire la via vecchia alla nuova.
    Ma credo che in futuro la rappresentazione 2d non esisterà più, i vantaggi della progettazione 3d sono indubbi. Dover rifare tutto da capo per rappresentarlo in 2d è una perdita di tempo e fonte di errori. Non so quando arriverà il giorno in cui si potrà prendere usare un modello ed usare quello per costruirlo al posto della carta, ma stiamo andando in quella direzione, anche le stampanti 3d da quattro soldi fanno sostanzialmente questo, traducendo il modello in codice.

    Il dubbio è QUANDO succederà (certamente non subito), non SE succederà.

  9. Il seguente utente ha ringraziato gil per questo post

    SHIREN (12-05-2016)

  10. #87
    Utente Standard L'avatar di 320i S
    Iscritto dal
    2016
    Messaggi
    544
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gil Visualizza Messaggio
    Oggi c'è un forte limite umano e di investimenti, tale per cui, molti imprenditori continuano a preferire la via vecchia alla nuova.
    Ma credo che in futuro la rappresentazione 2d non esisterà più, i vantaggi della progettazione 3d sono indubbi. Dover rifare tutto da capo per rappresentarlo in 2d è una perdita di tempo e fonte di errori. Non so quando arriverà il giorno in cui si potrà prendere usare un modello ed usare quello per costruirlo al posto della carta, ma stiamo andando in quella direzione, anche le stampanti 3d da quattro soldi fanno sostanzialmente questo, traducendo il modello in codice.

    Il dubbio è QUANDO succederà (certamente non subito), non SE succederà.
    Sarà comunque una cosa graduale, non sono tanti anni che (per esempio) i fornitori di particolari mettono a disposizione i modelli 3D per i clienti, non manca molto che un costruttore che prevalentemente assembla componenti fatti da altri, avrà bisogno di un cad solo per assemblare o poco più.

  11. #88
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2
    Professione
    disegnatore
    Regione
    Piemonte - Torino
    Software
    Inventor - AutoCAD

    Predefinito

    non so quale possa essere il futuro del cad ma sicuramente so quale sarà il futuro dei progettisti.. i disegnatori junior di oggi non sanno nemmeno cosa sia un tecnigrafo, non sanno piegare una tavola, non sanno quotare (rabbrividisco alle opzioni quotatura automatica ) il 3d li salva un po almeno nella messa in tavola che inciuccare le viste è impossibile ma ho visto comunque boiate da lacrime agli occhi tipo ghiere nate dentro mandrini senza possibilità di essere avvitate/svitate o comunque toccate in sintesi credo che il 3d sia una bella cosa ma che abbia ucciso un po la generazione del tecnigrafo e del cad 2d.. poi ad oggi in officina va sempre la tavola bidimensionale per cui il 3d su tante applicazioni risulta addirittura sprecato e ad ogni modo quando io devo partire da zero parto ancora sempre con matita e foglio di carta poi una bozza veloce al 2d e poi 3d molto molto raramente ho usato direttamente il 3d, più che altro su modifiche e creazione di un qualcosa di molto simile ad un progetto già fatto..

  12. Il seguente utente ha ringraziato steo_m695 per questo post

    SHIREN (12-05-2016)

  13. #89
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    ciao a tutti
    potrei rispondere singolarmente ad ogni v/s post
    perché i bagagli o le zavorre o meglio le esperienze dirette e indirette
    del mondo della produzione so diversi
    la cosa diverrebbe lunga
    allora
    mi so riletto un attimo tutti i post
    e ho cercato di carpire i profili degli utenti che hanno contribuito alla discussione
    il 90% sono
    1)ingegneri
    2)architetti
    3)progettista
    4)tecnici
    grosso modo impiegati tecnici

    Vogliamo chiedere a qualche "TRUCIOLATORE" se preferisce lavorare su un disegno su foglio cartaceo
    oppure su un "ipad ipod ifon ecc ecc"
    stiamo confondendo la realtà produttiva con la fantascienza
    ipotizzare nel prossimo futuro la eliminazione di carte cartigli cartacei e cose simili
    significa avere una visione un attimo distorta della realtà produttiva non solo del made in Italy

    eliminare il 2D è utopia
    purtroppo mi devo ripetere
    ne parliamo da 15 anni nel forum quando esisteva la versione R13 e poi R14 Autocad2000
    siamo alla versione 2017 di autocad

    nel possibile
    si puo lanciare un sondaggio e chiediamo un po in giro
    grazie mille

  14. Il seguente utente ha ringraziato SHIREN per questo post

    numero1 (15-05-2016)

  15. #90
    Moderatore L'avatar di Er Presidente
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3551
    Professione
    Moderatore
    Regione
    Italia
    Software
    ND

    Predefinito

    Ce lo spiegheranno a breve i Cinesi, tranquilli...loro non ci metteranno 15 anni per capire quello che e' ovvio. Se la "vecchia" europa sta morendo e' proprio perche' non riesce a reinventarsi e correre oltre l'innovazione...io personalmente non usavo il 2D nemmeno con autocad 2.11 anche se il 3D non esisteva ancora...pero' e' vero sono io che sono strano....
    xxx

  16. Il seguente utente ha ringraziato Er Presidente per questo post

    SHIREN (12-05-2016)


  • Pagina 9 di 12 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 119
      Ultimo Messaggio: 06-03-2012, 14: 03
    2. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 22-06-2011, 13: 06
    3. Materiali: Qual'e' il materiale di default??
      Di kadkam nel forum CATIA V5 CATPart
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 18-06-2008, 12: 20
    4. Qual'è il software più adatto al mio campo?
      Di bibi9000 nel forum CAE/FEM/CFD forum generale
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 13-06-2008, 07: 48
    5. qual'è il logfile
      Di Ulrich nel forum Creo Parametric - Configurazione
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 07-02-2008, 15: 22

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti