Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 111
  1. #71
    Moderatore L'avatar di Er Presidente
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3551
    Professione
    Moderatore
    Regione
    Italia
    Software
    ND

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lettore espatriato Visualizza Messaggio
    ...
    Quando un pezzo è sbagliato perchè il collega in Cina, in India o in America non ha "rilasciato" il paraurti aggiornato , puoi averlo in 2D, 3D. Sempre sbagliato è.
    Vero ma a parte il tempo perso inutilmente per fare delle inutili bellissime tavole in 2D, oggi un disegno 2D di un moderno paraurti di una autovettura e' impossibile da realizzare (utile per la costruzione intendo).
    xxx

  2. #72
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3732
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da folle76 Visualizza Messaggio
    Se immagino di prescindere dalla parte puramente geometrica della modellazione per passare direttamente alla funzionalità, immagino un enorme database di componenti meccanici la cui forma geometrica è puramente abbozzata e dettagliata solamente per le zone di interfaccia tra componente e componente. Il progettista assemblerà queste black box e definirà dei parametri di massima. Una volta fatto lo scheletro di rettangoli, ovali ed ellissi, toccherà al modellatore topologico e ai suoi algoritmi fare le verifiche statiche, reperire eventuali componenti di commercio già modellati da adottare come soluzione di primo tentativo e di procedere poi all'ottimizzazione strutturale, fluidodinamica e del ciclo di fabbricazione sfruttando il FEA ma soprattutto casi analoghi già trattati e inseriti in un enorme database di progetti già eseguiti. In pratica il nuovo CAD rimasticherà tutto quanto già progettato e collaudato. Basta rivoluzioni, fori, estrusioni, blend etc... ma perni, cuscinetti, staffe, supporti... l'interesse si sposterà dalla definizione geometrica dell'oggetto alla sua funzionalità.
    VIsione affascinante, ma... per la parte estetica che racchiude queste black box come la mettiamo? Facciamo scegliere all'algoritmo anche quella?

    Oh, l'incipit con "l'enorme database" mi ha fatto venire in mente il monologo finale del Dottor Stranamore, quando Stranamore spiega i criteri con i quali verranno scelti gli esemplari della razza umana che dovranno sopravvivere "all'ordigno fine di mondo"
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  3. #73
    Utente Standard L'avatar di 320i S
    Iscritto dal
    2016
    Messaggi
    542
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    ciao
    secondo me ci vorranno almeno un altro secolo
    allora per piccole cose gia funzione cosi
    ma per grandi assiemi dove chi deve trasferire a terzi o ad altri una valanga di modifiche o informazioni
    il cartaceo dove segnare le revisioni non andrà mai in disuso
    e poi c'è una regola internazionale a cui i giudici ed avvocati fanno riferimento
    in caso di prob. o controversie tra chi esegue il lavoro e chi lo fornisce
    VALE
    il vecchio foglio da disegno cartaceo con tutte le info E firmato
    I modelli matematici 3d non contano
    conta il nero su bianco
    ti allego un esempio



    [tutto il resto è sul modello 3D esportato che in reparto usano direttamente per il CAM e i controlli in CMM.
    In questo caso è del tutto normale che fai riferimento solo al 3D
    devi eseguire un percorso cam+
    grazie mille[/QUOTE]

    Dal lato puramente "legale", quando gli addetti ai lavori capiranno che i 3D oltre ad essere più facilmente capiti da chiunque (il disegno tecnico non è esattamente alla portata dei non professionisti, ne andrà da se che esigeranno questo formato e non più i cartecei, ovvio che in italia vale più la carta di qualsiasi altra cosa (con i limiti di tutto questo), saremo forse gli ultimi ad adeguarci.

    Per il discorso degli assiemi di grandi dimensioni, è un discorso puramente di filosofia, ho gestito modelli più complessi di questo dove se mettevo le tolleranze in 3D, lo potevo gestire al pari del cartaceo, con il vantaggio che con il cam, non ero costretto a mettere quote arrotondate per avere un valore "umano" per chi legge poi il disegno, senza contare il poter tranquillamente evitare di mettere almeno l' 80% delle quote.

  4. #74
    Utente Standard L'avatar di 320i S
    Iscritto dal
    2016
    Messaggi
    542
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Er Presidente Visualizza Messaggio
    Vero ma a parte il tempo perso inutilmente per fare delle inutili bellissime tavole in 2D, oggi un disegno 2D di un moderno paraurti di una autovettura e' impossibile da realizzare (utile per la costruzione intendo).
    E non solo quello, basta già un calibro di controllo di un fanale di una vettura dove il 90% delle quote è impossibile da mettere nelle viste principali, un piccolo pezzo richiederebbe un A0, figuriamoci la maschera principale di inserimento e bloccaggio fanale....

  5. #75
    Utente Standard L'avatar di PaoloColombani
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    423
    Professione
    Titolare studio di Design Industriale / R&D
    Regione
    Emilia
    Software
    Rhino, Alias, SW, ...altri

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    Oh, l'incipit con "l'enorme database" mi ha fatto venire in mente il monologo finale del Dottor Stranamore, quando Stranamore spiega i criteri con i quali verranno scelti gli esemplari della razza umana che dovranno sopravvivere "all'ordigno fine di mondo"
    Bellissima questa!

  6. #76
    Utente Standard L'avatar di PaoloColombani
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    423
    Professione
    Titolare studio di Design Industriale / R&D
    Regione
    Emilia
    Software
    Rhino, Alias, SW, ...altri

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da folle76 Visualizza Messaggio
    In pratica il nuovo CAD rimasticherà tutto quanto già progettato e collaudato. Basta rivoluzioni, fori, estrusioni, blend etc... ma perni, cuscinetti, staffe, supporti... l'interesse si sposterà dalla definizione geometrica dell'oggetto alla sua funzionalità.
    Sono abbastanza persuaso che il CAD del futuro vedrà migrare l'attenzione dalla geometria alla funzionalità. Tuttavia si dice che la progettazione è un'arte in cui il progettista si trova ad affrontare problemi inaspettati che risolverà servendosi della propria esperienza, del proprio intuito e, perché no, anche del proprio senso estetico per le cose, come in un buon approccio euristico. Tutti questi elementi entrano a far parte del percorso creativo che porta allo svolgimento del progetto. Mi pare che chiedersi se un CAD sarà in grado di affrontare un simile compito è un po' come chiedersi se una macchina sarà in grado di pensare.

  7. #77
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PaoloColombani Visualizza Messaggio
    Mi pare che chiedersi se un CAD sarà in grado di affrontare un simile compito è un po' come chiedersi se una macchina sarà in grado di pensare.

    Ciao
    sto facendo un attimo di fatica nel comprendere le motivazioni per cui dovrebbe scomparire le messe in tavola
    e relativi fogli cartacei
    sono iscritto al forum da oltre 10 anni (prima ne esisteva un altro)
    ed une delle prime discussioni fu qualla secondo cui i disegni in formato 2D o DWG-DXF ecc
    avevano i giorni contati
    mi sembra che si continua a disegnare in 2D
    alcuni dicevano che anche il disegnare al tecnigrafo o a mano sarebbe scomparso o estinto
    io disegno anche a mano e anche sul tecnigrafo (allego un esempio)

    qualcuno ha preso ad esempio i fanali delle vetture
    questo esempio non vale
    per essi si so sempre costruiti i calibri di controllo con tantissimi comparatori in posizioni strategiche
    nessuno si è mai sognato di misurare un fanale anche quando essi erano delle lastre piatte in cristallo

    software house ?????
    negli ultimi 10 anni abbiamo pagato per una serie di postazioni cad altre 50.000€ per aggiornamenti o manutenzioni annuali oltre al costo di acquisto delle licenze
    ad oggi con tutti sti aggiornamenti facciamo lo stesso lavoro di 10-e anche 20 anni fa
    in pratica ne avremmo anche potuto fare a meno
    questo per dire che se in 20 anni le software house si so inventati poco o nulla
    come faccio nel pensare che riescono ad eliminare il 2D i cartacei ecc ecc
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #78
    Utente Standard L'avatar di 320i S
    Iscritto dal
    2016
    Messaggi
    542
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    Ciao
    sto facendo un attimo di fatica nel comprendere le motivazioni per cui dovrebbe scomparire le messe in tavola
    e relativi fogli cartacei
    sono iscritto al forum da oltre 10 anni (prima ne esisteva un altro)
    ed une delle prime discussioni fu qualla secondo cui i disegni in formato 2D o DWG-DXF ecc
    avevano i giorni contati
    mi sembra che si continua a disegnare in 2D
    alcuni dicevano che anche il disegnare al tecnigrafo o a mano sarebbe scomparso o estinto
    io disegno anche a mano e anche sul tecnigrafo (allego un esempio)

    qualcuno ha preso ad esempio i fanali delle vetture
    questo esempio non vale
    per essi si so sempre costruiti i calibri di controllo con tantissimi comparatori in posizioni strategiche
    nessuno si è mai sognato di misurare un fanale anche quando essi erano delle lastre piatte in cristallo

    software house ?????
    negli ultimi 10 anni abbiamo pagato per una serie di postazioni cad altre 50.000€ per aggiornamenti o manutenzioni annuali oltre al costo di acquisto delle licenze
    ad oggi con tutti sti aggiornamenti facciamo lo stesso lavoro di 10-e anche 20 anni fa
    in pratica ne avremmo anche potuto fare a meno
    questo per dire che se in 20 anni le software house si so inventati poco o nulla
    come faccio nel pensare che riescono ad eliminare il 2D i cartacei ecc ecc
    Beh ti posso dire che da me il disegno di carta lo usano al massimo per identificare i pezzi una volta fatti, semplicemente perchè non vogliono gestire il codice con una cassettina (lavoriamo a commessa).
    Ma se ci pensi gli strumenti che servono per far sparire la carta, ci sono tutti, dal PDF 3D per scambiare e-mail con chi un cad non ce l'ha, ai visualizzatori per i montaggi.
    E' questione di mentalità e voglia di "evolversi" delle persone.
    Certo che anche un semplice centro di taglio dei grezzi, deve avere un pc o similare.
    Ma se penso che 10 anni fa era utopia un visualizzatore o un CAM che caricava uno step/iges, ora sono praticamente la normalità ed in certi settori (automotive per esempio) è diventata una necessità.

    L' esempio dei fanali è uno, ma dimmi un particolare di una vettura con un minimo di complessità di oggi che deve essere gestito per forza con un cartaceo completo di tutte le quote per la sua realizzazione.
    E il settore automotive e similari sono i pionieri attuali delle tecnologie costruttive moderne, tant'è che in certi campi ha superato l'areospace (soprattutto per i numeri che l'automotive ormai fa).

  9. Il seguente utente ha ringraziato 320i S per questo post

    SHIREN (12-05-2016)

  10. #79
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9339
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 320i S Visualizza Messaggio

    L' esempio dei fanali è uno, ma dimmi un particolare di una vettura con un minimo di complessità di oggi che deve essere gestito per forza con un cartaceo completo di tutte le quote per la sua realizzazione.
    E il settore automotive e similari sono i pionieri attuali delle tecnologie costruttive moderne, tant'è che in certi campi ha superato l'areospace (soprattutto per i numeri che l'automotive ormai fa).
    Vero!

    Io mi occupo di macchine automatiche a commessa, quindi e' il regno del tornito e del fresato, ma sempre piu' spesso ormai capita di fare attrezzaggi o culle in cui nel 2d quoti solo la parte di fissaggio al telaio della macchina, e per il resto scrivi:

    FRESARE A MATEMATICA - RICHIEDERE FILE STEP ALL'UFFICIO ACQUISTI



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  11. #80
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Vero!

    FRESARE A MATEMATICA - RICHIEDERE FILE STEP ALL'UFFICIO ACQUISTI

    Ciao Caccia...........
    non vale come esempio

    se in quella fresatura hai dei fori o degli innesti meccanici
    hai bisogno della messa in tavola
    con le tolleranze e normative in uso
    un abbraccio
    grazie mille


  • Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 119
      Ultimo Messaggio: 06-03-2012, 14: 03
    2. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 22-06-2011, 13: 06
    3. Materiali: Qual'e' il materiale di default??
      Di kadkam nel forum CATIA V5 CATPart
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 18-06-2008, 12: 20
    4. Qual'è il software più adatto al mio campo?
      Di bibi9000 nel forum CAE/FEM/CFD forum generale
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 13-06-2008, 07: 48
    5. qual'è il logfile
      Di Ulrich nel forum Creo Parametric - Configurazione
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 07-02-2008, 15: 22

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti