Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 111
  1. #61
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3732
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matteo Visualizza Messaggio
    Per quellonche riguarda il concetto di licenza, diverrà un permesso d'uso a tempo o addirittura un rapporto di consulenza.
    Per allora spero di essere già in pensione. Al limite disoccupato, andrebbe bene ugualmente.
    La cura migliore, dipendesse da me, sarebbe un bel fallimento globalizzato di questi venditori di merce avariata.
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  2. #62
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matteo Visualizza Messaggio
    Non saprei: sono stato VAR di Spaceclaim dal 2008 al 2011 e ho visto un po' di cose. Penso che si arriverà comunque a una centralizzazione basata su vendita online, casomai verrà dedicato un application engineer alla pre e post vendita per i grandi nomi.

    Per quellonche riguarda il concetto di licenza, diverrà un permesso d'uso a tempo o addirittura un rapporto di consulenza.
    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    Per allora spero di essere già in pensione. Al limite disoccupato, andrebbe bene ugualmente.
    La cura migliore, dipendesse da me, sarebbe un bel fallimento globalizzato di questi venditori di merce avariata.
    ciao
    @Matteo
    è già cosi
    avevamo una licenza di un noto SW dal 2008 senza manutenzione
    avevamo un esigenza di prendere un'altra licenza e aggiornare la vecchia
    Tutto on line conosciamo il rivenditore solo attraverso il web
    installazione on line
    suggerimenti on line
    na barca di soldini naturalmente on line
    manutanzione per un anno naturalmente on line
    che non so quando impiegheremo ad ammortizzare
    @marcof tieni ragione
    e meglio andare in pensione (se campiamo)
    o meglio disoccupati
    grazie mille

  3. #63
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2015
    Messaggi
    262
    Professione
    Disegnatore CAD
    Regione
    UK
    Software
    Catia V5, V4, NX2, cadds4x, tecnigrafo

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    ...
    La cura migliore, dipendesse da me, sarebbe un bel fallimento globalizzato di questi venditori di merce avariata.
    Perche', semplicemente , non smetti di comprare "merce avariata" ?


  4. #64
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2015
    Messaggi
    262
    Professione
    Disegnatore CAD
    Regione
    UK
    Software
    Catia V5, V4, NX2, cadds4x, tecnigrafo

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    ciao
    @Matteo
    ...
    Tutto on line conosciamo il rivenditore solo attraverso il web
    installazione on line
    suggerimenti on line
    na barca di soldini naturalmente on line
    manutanzione per un anno naturalmente on line
    ....
    grazie mille
    Immagino che la barca di soldini sia rimasta la stessa come fosse "on-site". O sbaglio ?

  5. Il seguente utente ha ringraziato Lettore espatriato per questo post

    SHIREN (15-02-2016)

  6. #65
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lettore espatriato Visualizza Messaggio
    Immagino che la barca di soldini sia rimasta la stessa come fosse "on-site". O sbaglio ?

    Ciao Lettore ...........
    naturalmente e come se questo "signor-rappresentante-rivenditore web"
    pigliasse l'aereo o l'alta velocita impiega una giornata per andare e venire e ti viene a risolvere il prob
    grazie mille

  7. #66
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3732
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    Per allora spero di essere già in pensione. Al limite disoccupato, andrebbe bene ugualmente.
    La cura migliore, dipendesse da me, sarebbe un bel fallimento globalizzato di questi venditori di merce avariata.
    Citazione Originariamente Scritto da Lettore espatriato Visualizza Messaggio
    Perche', semplicemente , non smetti di comprare "merce avariata" ?

    Infatti ho smesso nel 2013. La scimma da aggiornamento m'era passata già nel 2011 ma avevo voluto sfidare la sorte e vedere se davvero riducevo il "time to market" (ROTFL). Constatato che si riduceva solamente aumentando il numero di ore passate a far trucioli dopo aver usato il cad, ho deciso che la 2013 mi basta e avanza sino a quando win7 non girerà più nemmeno su macchine ricondizionate :-)
    QUanto alla merce avariata, fatte le debite proprozioni con i costi, sono convinto che quella che compare nel tuo profilo non puzzi poi tanto meno di quella del mio.
    L'unica cosa singolare di questa merce è che quando è fresca puzza da morire e più passa il tempo e più diventa commestibile. Lascia comunque sempre un retrogusto di avariato, anche all'ultimo SP
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  8. #67
    Utente Standard L'avatar di 320i S
    Iscritto dal
    2016
    Messaggi
    543
    Professione
    Progettista
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016

    Predefinito

    Secondo me l' evoluzione più evidente dei cad vedrà il lento e progressivo abbandono del disegno 2D dettagliato, a favore di una immagine 3D misurabile sui vari supporti (tablet, smartphone e pc di consultazione rapida).
    Già dove sono ora, il 2D viene usato solo per i dati generali abbinati al foglio di lavoro (quindi ingombri, dati di distinta quali codice, materiale, quantità ecc.), tutto il resto è sul modello 3D esportato che in reparto usano direttamente per il CAM e i controlli in CMM.

  9. #68
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 320i S Visualizza Messaggio
    Secondo me l' evoluzione più evidente dei cad vedrà il lento e progressivo abbandono del disegno 2D dettagliato, a favore di una immagine 3D misurabile sui vari supporti (tablet, smartphone e pc di consultazione rapida).
    .
    ciao
    secondo me ci vorranno almeno un altro secolo
    allora per piccole cose gia funzione cosi
    ma per grandi assiemi dove chi deve trasferire a terzi o ad altri una valanga di modifiche o informazioni
    il cartaceo dove segnare le revisioni non andrà mai in disuso
    e poi c'è una regola internazionale a cui i giudici ed avvocati fanno riferimento
    in caso di prob. o controversie tra chi esegue il lavoro e chi lo fornisce
    VALE
    il vecchio foglio da disegno cartaceo con tutte le info E firmato
    I modelli matematici 3d non contano
    conta il nero su bianco
    ti allego un esempio



    [tutto il resto è sul modello 3D esportato che in reparto usano direttamente per il CAM e i controlli in CMM.[/QUOTE]

    In questo caso è del tutto normale che fai riferimento solo al 3D
    devi eseguire un percorso cam+
    grazie mille
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Tipo File: jpg 5.jpg (253.2 KB, 54 Visualizzazioni)
    • Tipo File: jpg 6.jpg (233.0 KB, 54 Visualizzazioni)
    • Tipo File: jpg 4.jpg (230.8 KB, 54 Visualizzazioni)

  10. Il seguente utente ha ringraziato SHIREN per questo post

    Lettore espatriato (09-05-2016)

  11. #69
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    407
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    -
    Software
    Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016

    Predefinito

    Per me il futuro ultimo del CAD sarà come quello occorso al tecnigrafo. L'estinzione.
    Ovviamente risulta difficile immaginarlo, ma procedendo per analogie provo a farcela.
    Col tecnigrafo si procedeva da un insieme di righe che opportunamente proiettate sulle viste intendevano rappresentare un corpo o un assieme di corpi solidi. Questi solidi opportunamente combinati intendono illustrare dettagliatamente la soluzione costruttiva adottata per adempiere a delle funzionalità meccaniche.
    Col CAD 3D si parte direttamente dal solido, invece che dalle righe del tecnigrafo.
    Se immagino di prescindere dalla parte puramente geometrica della modellazione per passare direttamente alla funzionalità, immagino un enorme database di componenti meccanici la cui forma geometrica è puramente abbozzata e dettagliata solamente per le zone di interfaccia tra componente e componente. Il progettista assemblerà queste black box e definirà dei parametri di massima. Una volta fatto lo scheletro di rettangoli, ovali ed ellissi, toccherà al modellatore topologico e ai suoi algoritmi fare le verifiche statiche, reperire eventuali componenti di commercio già modellati da adottare come soluzione di primo tentativo e di procedere poi all'ottimizzazione strutturale, fluidodinamica e del ciclo di fabbricazione sfruttando il FEA ma soprattutto casi analoghi già trattati e inseriti in un enorme database di progetti già eseguiti. In pratica il nuovo CAD rimasticherà tutto quanto già progettato e collaudato. Basta rivoluzioni, fori, estrusioni, blend etc... ma perni, cuscinetti, staffe, supporti... l'interesse si sposterà dalla definizione geometrica dell'oggetto alla sua funzionalità.
    Scusate se son stato prolisso e visionario, ma ho fatto 3 giorni di ferie consecutivi e mi son dimenticato dei cantinari a cui beatamente mi ricongiungerò domani.

  12. Il seguente utente ha ringraziato folle76 per questo post

    Lettore espatriato (09-05-2016)

  13. #70
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2015
    Messaggi
    262
    Professione
    Disegnatore CAD
    Regione
    UK
    Software
    Catia V5, V4, NX2, cadds4x, tecnigrafo

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da folle76 Visualizza Messaggio
    Per me il futuro ultimo del CAD sarà come quello occorso al tecnigrafo. L'estinzione.
    ...
    Se immagino di prescindere dalla parte puramente geometrica della modellazione per passare direttamente alla funzionalità, immagino un enorme database di componenti meccanici la cui forma geometrica è puramente abbozzata e dettagliata solamente per le zone di interfaccia tra componente e componente. Il progettista assemblerà queste black box e definirà dei parametri di massima. Una volta fatto lo scheletro di rettangoli, ovali ed ellissi, toccherà al modellatore topologico e ai suoi algoritmi fare le verifiche statiche, reperire eventuali componenti di commercio già modellati da adottare come soluzione di primo tentativo e di procedere poi all'ottimizzazione strutturale, fluidodinamica e del ciclo di fabbricazione sfruttando il FEA ma soprattutto casi analoghi già trattati e inseriti in un enorme database di progetti già eseguiti. In pratica il nuovo CAD rimasticherà tutto quanto già progettato e collaudato. Basta rivoluzioni, fori, estrusioni, blend etc... ma perni, cuscinetti, staffe, supporti... l'interesse si sposterà dalla definizione geometrica dell'oggetto alla sua funzionalità.
    ..
    Concordo, pienamente.
    Alcune software house stanno provando software del genere dove il progettista, per esempio, inserisce esclusivamente le sollecitazioni , i punti dove applicarle ed eventuali altri caratteristiche delle quali tenere conto. Poi il software elabora una serie limitata di opzioni , tra le quali il progettista ne selezionerà una dalla quale il software ripartirà per fare ulteriori ottimizzazioni. E così via.
    Il tema passaggio dal 2D cad al 3d annotato è una parte molto piccola dell'intero processo di progettazione. A mio parere, passare esclusivamente dal 2D al 3D annotato significa non avere compreso dove sono i "colli di bottiglia" della progettazione ( e della produzione).
    Quando un pezzo è sbagliato perchè il collega in Cina, in India o in America non ha "rilasciato" il paraurti aggiornato , puoi averlo in 2D, 3D. Sempre sbagliato è.

  14. Il seguente utente ha ringraziato Lettore espatriato per questo post

    SHIREN (09-05-2016)


  • Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 119
      Ultimo Messaggio: 06-03-2012, 14: 03
    2. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 22-06-2011, 13: 06
    3. Materiali: Qual'e' il materiale di default??
      Di kadkam nel forum CATIA V5 CATPart
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 18-06-2008, 12: 20
    4. Qual'è il software più adatto al mio campo?
      Di bibi9000 nel forum CAE/FEM/CFD forum generale
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 13-06-2008, 07: 48
    5. qual'è il logfile
      Di Ulrich nel forum Creo Parametric - Configurazione
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 07-02-2008, 15: 22

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti