Buongiorno a tutti,
da poco ho un'aziendina che produce macchine per l'alimentare. Nel posto dove lavoravo come dipendente usavo Productsteam personalizzato per l'azienda e dialogante con il gestionale Metodo.

In questa nuova avventura ho sviluppato la mia codifica, che è sia funzionale che morfologica.
(x)-(xxxx)-(xxxx)-(xxx)
Non stò qui ad annoiarvi sul suo funzionamento, ma sostanzialmente io vorrei capire come faccio a gestirla con inventor in quanto ogni "settore" racchiuso tra parentesi fa fede ad una tabella di transcodifica. Esempio:

B-DOS5-001-014
B>> Matricola (ho una tabella A=commessa B=matricola C=comp.disegno D=comp.comm. E=(vuoto da riempire secondo la necessità)
DOS5>>dosatrice mod.5 (ho una tabella con i vari mod.)
001>>progressivo (lo dovrebbe mettere in automatico)
014>>anno ("pesca" l'anno dalla data del PC)

Altro esempio: C-005-056-002
C>>comp.dis
005>>codice morfologico (tabella con 001=perno , 002=albero etc etc)
056>>codice funzionale (tabella con 001=piegatore , 002=sposamento etc etc)
002>>progressivo (messo in automatico dal sistema)

Come capite, sulla base della prima lettera scelta il "sistema" dovrebbe permettermi di scegliere la successiva codifica...

Io volevo "solo" sentire come gestireste voi una codifica del genere in Inventor.
Non bestemmiatemi, ma non uso PDM... o meglio io ho solo un super-gestionale potentissimo creato da un amico consulente che lavora solo per grosse aziende, se vi dico che è base access vi mettete a ridere, ma in realtà... ;)
Quindi devo trovare il modo di "gestire" il più possibile con il solo Inventor, per poi avere il dialogo e sincronizzazione con il gestionale.

grazie a tutti