Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: scatola con solidworks

  1. #11
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nikkke Visualizza Messaggio
    ok direi di esserci riuscito,
    1) x creare lo spacco sul parallelepipedo dovevo usare il taglio estruso generato dalle 2 superfici triangolari
    Quello spacco sono sicuro che lo puoi fare in un colpo solo unendo le 4 superfici triangolari poi utilizzando la funzione di "taglio superficie" (i traduttori hanno dimenticato un "con"...) che trovi nel menù inserisi/taglia/. Magari più tardi provo a farti un esempio.

    non sapendo come fare a rendere l estrusione perpendicolare a una superficie non planare ho prima creato 1 piano x 3 punti sulla prima superficie e come direzione dell estrusione ho selezionato il piano. era necessario o c è 1modo di dire rendi l estrusione perpendicolare allo schizzo??
    non ho ben capito cosa intendi con "perpendicolare a una superficie non planare"; mi sembra una contraddizione in termini.
    Se serve puoi indicare delle condizioni di fine o inizio di un'estrusione (di taglio o solida) in funzione della geometria che devi andare a interessare, e probabilmente il piano che hai creato serve proprio per delimitare l'estrusione. Prova a vedere nelle numerose opzioni dei comandi di estrusione e taglio, oppure posta un file d'esempio che così è più chiaro

    2) per creare le 2 superfici ho fatto prima 2 schizzi 3d separati, poi ho usato la funzione "riempimento della superficie".. esiste un modo per creare direttamente superfici x 3 o 4 punti senza disegnare lo schizzo 3d prima???
    No, per creare una superficie planare devi prima definirne i contorni con un o schizzo (2d o 3d che sia) o con i bordi di altre superfici, non puoi disegnarla come se stessi facendo un poligono (immagino che in rhino si possa fare, e per questo lo chiedi)
    Ah, per cortesia nel tuo profilo indica quale versione di SWX utilizzi.
    QUesto per evitare di darti indicazini su metodologie che non sono quelle della tua stessa versione oppure per evitare di perder tempo ad aprire files (tu e noi) di versioni diverse, soprattutto per chi decide di sua sponte di farteli e poi scopre che non li puoi aprire perchè hai una versione precedente di SWX.
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  2. #12
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    Quello spacco sono sicuro che lo puoi fare in un colpo solo unendo le 4 superfici triangolari poi utilizzando la funzione di "taglio superficie" (i traduttori hanno dimenticato un "con"...) che trovi nel menù inserisi/taglia/. Magari più tardi provo a farti un esempio.

    Prova a vedere:

    scatola.jpg
    File Allegati File Allegati
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  3. #13
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2014
    Messaggi
    194
    Professione
    disegnatore
    Regione
    piemonte
    Software
    Solidworks 2014 e 2016

    Predefinito

    ok, il pezzo è come lo hai fatto tu, però non ho capito come hai fatto a segnare gli altri 2 punti che generano le 2 srf laterali..
    in questo modo hai dato per scontato che lo scasso fosse perpendicolare alle 2 superfici triangolari e non al parallelepipedo.

    x cercare di spiegarmi meglio allego 2 foto,
    Nella prima disegno l estrusione perpendicolare alla superficie e da qui la domanda se x definire l estrusione perpendicolare alla superficie dovessi prima definire un piano apposito (piano 2 della foto)
    Questa superficie non è planare rispetto al parallelepipedo e quando la seleziono mi chiedevo come definire la direzione perpendicolare....
    non sapendolo ho risolto creando il piano 2... era tutto qui...


    nella seconda foto invece come direzione dell estrusione uso 1 lato del parallelepipedo così l estrusione diventa perpendicolare al parallelepipedo e le superfici laterali in questo caso sarebbero state diverse ovviamente....
    spero di essermi spiegato meglio... cmq ho risolto :)
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #14
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nikkke Visualizza Messaggio
    ok, il pezzo è come lo hai fatto tu, però non ho capito come hai fatto a segnare gli altri 2 punti che generano le 2 srf laterali..
    Scusami ma non riesco a capire quali siano "gli altri 2punti". Magari fai un'annotazione sulla mia immagine.
    Quello svuotamento è costituito da 4 facce triangolari. Per definire i vertici di quelle facce servono 6 punti. Il mio primo schizzo3d constiene quei 6 punti, quotati rispetto ai vari bordi del parallelepipedo. A partire da quei punti ho fatto per ciascuna superficie triangolare uno schizzo3d e un riempimento di superficie. Il primo schizzo3d ha tre linee, il secondo schizzo3d ha due linee e il bordo della prima superficie, il terzo schizzo3d ha una linea e due bordi delle delle prime due superfici ecc.

    in questo modo hai dato per scontato che lo scasso fosse perpendicolare alle 2 superfici triangolari e non al parallelepipedo.
    NOn ho dato per scontato niente, ma sai, la mi aboccia di cristallo ogni tanto si appanna .
    Io ho semplicemenete ricostruito il solido a partire da una tua immagine, in vista isometrica e per giunta con attivata la prospettiva per cui possono esserci degli artefatti di visualizzazione e sicuramente di interpretazione. Mi sembrava che mancassero delle quote che poi ho messo e che forse sarebbero state superfule sapendo che determinati bordi sono perpendicolari tra loro, ma io non potevo mica saperlo. QUello che volevo farti vedere è come ottenere lo scavo a partire dalle superfici unite, senza fare delle estrusioni.

    x cercare di spiegarmi meglio allego 2 foto,
    Nella prima disegno l estrusione perpendicolare alla superficie e da qui la domanda se x definire l estrusione perpendicolare alla superficie dovessi prima definire un piano apposito (piano 2 della foto)
    Questa superficie non è planare rispetto al parallelepipedo e quando la seleziono mi chiedevo come definire la direzione perpendicolare....
    non sapendolo ho risolto creando il piano 2... era tutto qui...
    Ok, ho capito cosa intendevi con "non planare". Tornando alla tua domanda, se la superficie c'è non hai bisogno di definire il piano, basta selezionare la superficie e farci sopra lo schizzo dei bordi della superficie con il comando "converti entità". QUando fai l'estrusione è di default perpendicolare, a meno che tu non indichi una direzione diversa.
    Se invece selezioni un schizzo3d allora devi dargli la direzione di estrusione, perchè nello schizzo 3d puoi anche selezionare un poligono che non sta su un piano.

    nella seconda foto invece come direzione dell estrusione uso 1 lato del parallelepipedo così l estrusione diventa perpendicolare al parallelepipedo e le superfici laterali in questo caso sarebbero state diverse ovviamente....
    spero di essermi spiegato meglio... cmq ho risolto :)
    si, ti sei spiegato, ma per fare quello scavo entrambi i sistemi che hai adottato sono più macchinosi e il secondo, con l adirezione di estrusione, è quello più rigido rispetto a successive modifiche della gometria del taglio. Ho l'impressione che tu voglia lavorare cona alcune metodologie proprie di rhino. Dovresti resettarti e pensare soltanto a come si lavora con SWX.
    Direi che il metodo che ho adottato, per quello specifico caso, sia quello più logico e con meno complicazioni e forse alla fine meno feature
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  5. #15
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2014
    Messaggi
    194
    Professione
    disegnatore
    Regione
    piemonte
    Software
    Solidworks 2014 e 2016

    Predefinito

    ecco postata l immagine della tua scatola, i punti che misi all inizio della discussione sono quelli cerchiati in blu: quelli avrebbero definito le 2 superfici rosse e questo era sufficiente x generare lo spacco nel parallelepipedo, da qui si generano di conseguenza le 2 superfici verdi e ovviamente anche i 2 punti cerchiati in fuxia.. erano quei 2 punti quelli a cui mi riferivo.. per il motivo detto prima non li avevo quotati.. volevo ottenere le 2 srf verdi mediante taglio estruso delle 2 rosse...

    tu invece hai messo direttamente anche i 2 punti fuxia, ma quelli sarebbero stati generati dopo i tagli estrusi in base alla direzione di estrusione... a questo mi riferivo e mi chiedevo in base a cosa li avessi posizionati.. xke se la direz d estrusione fosse stata perpendicolare al parallelepipedo i punti fuxia non sarebbero stati li..

    purtroppo hai ragione.. cerco di disegnare il piu possibile usando le superfici e non i solidi.. come in rhino.. :)

    finche ci sono: è possibile vedere le quote assegnate a uno schizzo selezionandolo e basta dal manager a sinistra senza cliccare su modifica schizzo??
    in modo da vedere l oggetto complessivo allo stato attuale ma con le quote.. perchè se clicco su modifica schizzo mi fa vedere le quote ma mi nasconde il resto dell oggetto..

    Nel senso: se di questa scatola seleziono lo schizzo 1, cioè il rettangolo che genera l estrusione x il parallelepipedo è possibile vedere le quote di riferimento senza cliccare su modifica schizzo?
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  6. #16
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nikkke Visualizza Messaggio
    ecco postata l immagine della tua scatola, i punti che misi all inizio della discussione sono quelli cerchiati in blu: quelli avrebbero definito le 2 superfici rosse e questo era sufficiente x generare lo spacco nel parallelepipedo, da qui si generano di conseguenza le 2 superfici verdi e ovviamente anche i 2 punti cerchiati in fuxia.. erano quei 2 punti quelli a cui mi riferivo.. per il motivo detto prima non li avevo quotati.. volevo ottenere le 2 srf verdi mediante taglio estruso delle 2 rosse...
    Ok, adesso ho capito, non mi era chiaro che le facce verdi fossero perpendicolari alle rosse in quanto risultanti da un'estrusione. Era scritto nel tuo primo post ma devo averlo letto male.
    finche ci sono: è possibile vedere le quote assegnate a uno schizzo selezionandolo e basta dal manager a sinistra senza cliccare su modifica schizzo??
    in modo da vedere l oggetto complessivo allo stato attuale ma con le quote.. perchè se clicco su modifica schizzo mi fa vedere le quote ma mi nasconde il resto dell oggetto.. Nel senso: se di questa scatola seleziono lo schizzo 1, cioè il rettangolo che genera l estrusione x il parallelepipedo è possibile vedere le quote di riferimento senza cliccare su modifica schizzo?
    Puoi farlo in diversi modi:
    Doppio click sullo schizzo nel feature manager e ti compaiono le sue quote. Ancora più rapido doppio clic direttamente sul modello nella feature interessata e ti compaiono le quote dello schizzo che l'ha generata e la quota della feature, ad esempio la profondità dell'estrusione o del taglio.
    Altra soluzione è quella di attivare l'Instant3D e ti basta fare un singolo click sulla faccia della feature che ti compaiono tutte le quote. Puoi modificare numericamente le quote oppure trascinarle per il pallino di ridimensionamento e aggiornare in tempo reale il modello.
    Nel caso di modifica di molte quote su diversi schizzi e feature puoi visualizzarle tutte contemporaneamente facendo click col destro nel feature manager in alto sulla cartella Annotation e mettendo il flag su "Mostra quote di funzione".
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  7. #17
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2014
    Messaggi
    194
    Professione
    disegnatore
    Regione
    piemonte
    Software
    Solidworks 2014 e 2016

    Predefinito

    amazing!!! ;)


  • Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

    Discussioni Simili

    1. SCATOLA
      Di Achilles nel forum Autocad Mechanical
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 14-03-2013, 12: 30
    2. Volume interno di una scatola
      Di Giacomanu nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 17
      Ultimo Messaggio: 30-01-2012, 21: 32
    3. scatola
      Di brasiliano nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 20-10-2010, 17: 42
    4. Come saldare una scatola in lamiera
      Di reggio nel forum Solidworks
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 15-01-2010, 19: 09
    5. Scatola V5 R19
      Di mcbramby nel forum CATIA V5 Infrastructure
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 20-10-2008, 17: 40

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti