Ansys.com


Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Utente Standard L'avatar di Davide
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    101
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    AutoCAD

    Predefinito Rappresentazione di filettature 3D in viste 2D

    Ciao.
    Sto studiando il modo migliore per realizzare le filetture 3D, con lo scopo di ottenere viste 2D. Nel file che allego potete vedere una vite UNI 5931-M12x20 rappresentata con quattro tecniche:
    1. realistico;
    2. semplificato con due superfici interne al solido rappresentanti il filetto;
    3. semplificato con un solido rappresentante il filetto;
    4. semplificato con un'impronta rappresentante la lunghezza del filetto.

    La tecnica 1 è quella più appagante esteticamente, ma è pesante da gestire e la vista 2D generata è troppo dettagliata.

    Le tecniche 2 e 3 generano quasi una rappresentazione convenzionale, ma la tecnica 3 causa la sovrapposizione di alcune linee.

    La tecnica 4 è quella più agilmente gestibile, ma la vista 2D generata è incompleta.

    Vorrei sapere cosa ne pensate e se avete qualche consiglio da darmi, anche in base agli standard comunemente utilizzati.
    Grazie.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di Davide; 12-04-2008 alle 14: 27

  2. #2
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1984
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Davide Visualizza Messaggio
    Ciao.
    Sto studiando il modo migliore per realizzare le filetture 3D, con lo scopo di ottenere viste 2D. Nel file che allego potete vedere una vite UNI 5931-M12x20 rappresentata con quattro tecniche:
    1. realistico;
    2. semplificato con due superfici interne al solido rappresentanti il filetto;
    3. semplificato con un solido rappresentante il filetto;
    4. semplificato con un'impronta rappresentante la lunghezza del filetto.

    La tecnica 1 è quella più appagante esteticamente, ma è pesante da gestire e la vista 2D generata è troppo dettagliata.

    Le tecniche 2 e 3 generano quasi una rappresentazione convenzionale, ma la tecnica 3 causa la sovrapposizione di alcune linee.

    La tecnica 4 è quella più agilmente gestibile, ma la vista 2D generata è incompleta.

    Vorrei sapere cosa ne pensate e se avete qualche consiglio da darmi, anche in base agli standard comunemente utilizzati.
    Grazie.
    ciao
    potresti allegare un tiff jpeg pdf
    ha casa non ho il prog specifico
    comunque penso che su messe in tavola in 2d
    bisogna attenersi alla norma
    penso che le filettature ricavate da tre d non andrebbero inserite nelle messe in tavola
    grazie

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di Davide
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    101
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    AutoCAD

    Predefinito

    Ho editato il primo messaggio.
    Io sono propenso ad utilzzare la tecnica 4 come norma, la tecnica 1 per casi particolari.
    Solo che vorrei sapere se c'è un modo per ottenere in 2D il limite della parte filettata (ho fatto un cerchio, poi IMPRIMI), mi basterebbe la linea grossa, poi il fondo del filetto in linea fine posso aggiungerlo dopo.

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di Davide
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    101
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    AutoCAD

    Predefinito

    Provo a formulare la domanda più sinteticamente: come si rappresenta, di solito, una filettatura 3D?

  5. #5
    Utente Standard L'avatar di Davide
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    101
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    AutoCAD

    Predefinito

    C'è una cosa che non avevo notato: nella tecnica 4 il profilo della vite si interrompe in corrispondenza dell'impronta, quindi non è composto da una sola linea, ma da due linee consecutive. Quindi penso sia il metodo più consigliabile per rappresentare una filettatura.

    La tecnica 1 può essere utilizzata per presentazioni o altri casi particolari.

  6. #6
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    1
    Professione
    studente
    Regione
    campania
    Software
    catia

    Predefinito

    immagina di creare una femmina di filettatura e sottraila


  • Discussioni Simili

    1. Rappresentazione semplificata
      Di MaiMollare nel forum Creo Parametric - Assemblaggio
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 24-02-2011, 09: 49
    2. Scala di rappresentazione
      Di valyna87 nel forum Progettazione Architettura/Ingegneria edile
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 09-03-2009, 11: 51
    3. Rappresentazione semplificata
      Di Daniele-san nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 29-07-2008, 12: 39
    4. Rappresentazione Semplificata.
      Di miccia73 nel forum Creo Parametric - Assemblaggio
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 15-04-2008, 17: 36

    Tag per Questa Discussione

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti