• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

3D CAD Jobs in USA

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#1
Vi allego questo intessante confronto tra i CAD + "gettonati" negli USA.
1 - SW
2 - ProE
3 - Catia :tongue:

Il pdf è allegato
mentre il sito è il solito deelip.com
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Vi allego questo intessante confronto tra i CAD + "gettonati" negli USA.
1 - SW
2 - ProE
3 - Catia :tongue:

Il pdf è allegato
mentre il sito è il solito deelip.com
Sinceramente mi sembrano dati un po' troppo sbilanciati per essere credibili, sopratutto in quanto provenienti da un rivenditore SWX, ed inoltre la ricerca e' stata fatta il giorno 1 aprile.....

Inoltre non e' spcificato se le inserzioni sono relative a offerte o ricerche di lavoro. Probabilmente, dato che Siemens PLM sta sbattendo fuori dal mercato i prodotti Dassault, si tratta di operatori cad licenziati di fresco che cercano un nuovo lavoro..... :biggrin:
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#3
Sinceramente mi sembrano dati un po' troppo sbilanciati per essere credibili, sopratutto in quanto provenienti da un rivenditore SWX, ed inoltre la ricerca e' stata fatta il giorno 1 aprile.....

Inoltre non e' spcificato se le inserzioni sono relative a offerte o ricerche di lavoro. Probabilmente, dato che Siemens PLM sta sbattendo fuori dal mercato i prodotti Dassault, si tratta di operatori cad licenziati di fresco che cercano un nuovo lavoro..... :biggrin:
Guarda sono stato negli USA l'anno scorso per lavorare e se devo essere sincero la ricerca proposta da deelip.com rispecchia la realtà...se non conosci SW e ProE, negli USA sei tagliato fuori da molte realtà aziendali.
ciao
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#4
Sinceramente mi sembrano dati un po' troppo sbilanciati per essere credibili, sopratutto in quanto provenienti da un rivenditore SWX, ed inoltre la ricerca e' stata fatta il giorno 1 aprile.....

Inoltre non e' spcificato se le inserzioni sono relative a offerte o ricerche di lavoro. Probabilmente, dato che Siemens PLM sta sbattendo fuori dal mercato i prodotti Dassault, si tratta di operatori cad licenziati di fresco che cercano un nuovo lavoro..... :biggrin:
quoto pienamente.
Ma i rivenditori di swx sono bravi a dire bugie è il loro forte. :)
Una cosa è certa-
Non ho mai visto grossi nomi di industrie multinazionali che usano swx...
Sul fatto che uno se non conosce swx o proe è tagliato fuori avrei qualcosa da recriminare.
Chi ha usato in maniera abbastanza spinta un modellatore 3D di fascia alta ed è capace a progettare , non ha difficoltà a trovarsi un lavoro anche con un altro cad, il passaggio indietro è molto facile, il contrario forse è più ostico, ma la differenza poi la fa sempre il manico. :smile:
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#5
quoto pienamente.
Ma i rivenditori di swx sono bravi a dire bugie è il loro forte. :)
Una cosa è certa-
Non ho mai visto grossi nomi di industrie multinazionali che usano swx...
Sul fatto che uno se non conosce swx o proe è tagliato fuori avrei qualcosa da recriminare.
Chi ha usato in maniera abbastanza spinta un modellatore 3D di fascia alta ed è capace a progettare , non ha difficoltà a trovarsi un lavoro anche con un altro cad, il passaggio indietro è molto facile, il contrario forse è più ostico, ma la differenza poi la fa sempre il manico. :smile:
Sulla prima parte non sono completamente d'accordo, ma sulla seconda si: una volta che si conosce un CAD di alto profilo (ProE) e si ha un po' di esperienza anche con altri prodotti (SWX, SE, SpaceClaim) imparare un altro software è semplice (basta una settimana full immersion): lo sto sperimentando con IronCAD.

Trovo molto più difficile invece acquisire esperienza come progettisti in settori diversi: sono passato dalla progettazione generica alla progettazione "sheetmetal" e poi a quella di piccole parti in plastica: il CAD è stato davvero l'ultimo dei problemi!
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#6
Vi allego questo intessante confronto tra i CAD + "gettonati" negli USA.
1 - SW
2 - ProE
3 - Catia :tongue:

Il pdf è allegato
mentre il sito è il solito deelip.com
Sarebbe interessante capire quale è la situazione in Italia, ma secondo me non ci allontaniamo molto. Basta vedere il numero di messaggi nei vari forum, so che è una statisitca viziata da vari fattori e non "scientifica, ma ProE + SWX coprono più del 50% dello "spazio".
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#7
quoto pienamente.
Ma i rivenditori di swx sono bravi a dire bugie è il loro forte. :)
Una cosa è certa-
Non ho mai visto grossi nomi di industrie multinazionali che usano swx...
Sul fatto che uno se non conosce swx o proe è tagliato fuori avrei qualcosa da recriminare.
Chi ha usato in maniera abbastanza spinta un modellatore 3D di fascia alta ed è capace a progettare , non ha difficoltà a trovarsi un lavoro anche con un altro cad, il passaggio indietro è molto facile, il contrario forse è più ostico, ma la differenza poi la fa sempre il manico. :smile:
:finger:
un pò come se per assumere un autista di camion si richiedesse esperienza specifica su MAN/IVECO/VOLVO/etc
ah ah ah...

Il CAD, in questo momento, NON è davvero una discriminante per trovare lavoro...
Anzi, vi dirò... vi sembrerà strano, ma io quando assumo una persona sono più contento se non conosce NX/TC, ma conosce altri PLM.
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#10
Sarebbe interessante capire quale è la situazione in Italia, ma secondo me non ci allontaniamo molto. Basta vedere il numero di messaggi nei vari forum, so che è una statisitca viziata da vari fattori e non "scientifica, ma ProE + SWX coprono più del 50% dello "spazio".
Concordo:finger:
Diciamo che tra i 3 dell'Ave Maria:biggrin: ProE è il + utilizzato in Italia.
Questo non vuol dire che sia il più potente...anzi.

Come mid range SW è molto diffuso. Stà cominciando anche a diffondersi Inventor grazie alla buona campagna pubblicitaria autodesk e grazie all'integrazione a cascata (Alias>Inventor>Moldflow+Algor>Showcase).
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#12