Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    7
    Professione
    Progettista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Solidworks, Inventor

    Predefinito Rendere una distanza (vincolo) parametrica

    Salve a tutti.
    Dato che mi trovo spesso a progettare strutture (spesso anche molto grosse), ho sempre moltissime viti da inserire (a volte anche dadi). Il procedimento che seguo è quello dei vincoli che è molto lungo a volte.
    Mi è venuta l'idea di fare un sottoassieme con i vincoli (invece di fare ogni volta "inserisci componente" e ridare tutti i vincoli, inserisco i componenti già vincolati) e inserire questo nell'assieme della struttura. L'idea è giusta finché non devo mettere dei dadi, dato che tra le due rondelle c'è una certa distanza che varia da volta a volta (a seconda dello spessore della piastra). Non è possibile rendere parametrica quella distanza? Cioè: io nel sottoassieme mettessi una distanza fittizia (diciamo 2 mm). Misuro la mia piastra ed è 20 mm. Esiste un modo per modificare la distanza del vincolo all'interno dell'assieme più grosso senza (ovviamente) modificare la distanza nel sottoassieme?
    Grazie in anticipo.

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di MassiVonWeizen
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    4844
    Professione
    disegnatore
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    autocad 2013; solidworks 2014 e 2016

    Predefinito

    puoi gestire la cosa con le configurazioni e una tabella dati altrimenti rendendo flessibile il sottoassieme e quindi vincolando la parte mobile.
    la prima controindicazione che vedo nel tuo sistema è che se hai 4 tipi di diametro con 4 lunghezze differenti con quattro montaggi diversi rischi di avere decine di sottoassiemi oppure uno solo ma con talmente tante configurazioni che è come correre su un campo minato... un bagno di sangue dietro l'angolo

    secondo me puoi rendere la bulloneria molto più veloce sfruttando:
    - sottoassiemi (se ad esempio hai 50 supporti con quatro bulloni fai un assieme con questi già inseriti)
    - ripetizioni guidate e quindi nei particolari usare forature guidate e ripetizioni anziche fori fatti con taglia estrusione
    - copia con accoppiamenti che riduce di un decimo il tempo di accoppiamento di particolari già presenti all'interno dell'assieme.
    - smart fastener crea dei fissaggi tipo, ma non avendoli usati granché non mi sbilancio

    trovi tutte le spiegazioni sulla guida, fai qualche prova e vedrai che anche centinaia di dadi e rosette le gestisci in allegria
    Ultima modifica di MassiVonWeizen; 14-10-2013 alle 23: 26 Motivo: integrazione risposta

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Logopress rende disponibile gratuitamente 123Go che inserisce fissaggi e viti alla stregua degli smart fasteners, ma in maniera molto piu' intuitiva e veloce. E' una piccola parte del pacchetto molto piu' complesso (e costoso) della progettazione stampi a passo.

    Vale la pena provarlo.:

    http://www.logopress3.com/en/products-6.php
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  4. #4
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    7
    Professione
    Progettista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Solidworks, Inventor

    Predefinito

    - sottoassiemi: sì, però credo che il mio problema sia a monte. Non posso modificare ogni sottoassieme per adattarlo alla piastra, altrimenti si modifica anche l'assieme dove c'è la viteria. Ho provato a fare un sottoassieme, impostare lì i vincoli e poi fare un altro assieme (che poi sarebbe quello della struttura) e inserire dentro il sottoassieme, però ogni volta che modificavo il vincolo si modificava anche il sottoassieme.
    - ripetizioni guidate: questo non l'ho mai provato. Puoi essere più specifico?
    - copia con accoppiamenti: quello lo uso già. Il problema è che, alcune volte, capita che la vita mi venga inserita al contario. Per questo cercavo un metodo alternativo per inserire la viteria con già tutti i vincoli e doverla solo vincolare alla struttura.
    - smart fasteners: sto provando a guardarli ora, sembrano interessanti, ma devo verificare la possibilità di aggiungere dei vincoli dopo (ad esempio, un parallelo tra la faccia della vite e quella del dado).

    E' interessante il discorso di 123Go, se non funzionano gli smart fasteners lo proverò sicuramente.

    Per intanto, grazie!

  5. #5
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    7
    Professione
    Progettista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Solidworks, Inventor

    Predefinito

    Scusate se posto subito dopo un mio post, ma qualcuno riesce a spiegarmi come si imposta la propria viteria personale per utilizzarla con gli smart fasteners? Io sto provando di tutto (ho provato anche il file tra gli sticky) ma non riesco ad aggiungere la libreria che vorrei utilizzare.


  • Discussioni Simili

    1. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 19-09-2013, 12: 27
    2. Spostare parametrica
      Di speedfish nel forum Solidworks
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 05-02-2013, 10: 58
    3. La modellazione parametrica
      Di Er Presidente nel forum Creo Direct/Modeling (Ex CoCreate)
      Risposte: 61
      Ultimo Messaggio: 02-09-2009, 11: 01
    4. rendere la distanza tra due superfici un parametro
      Di verospetta82 nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 16-05-2008, 00: 12
    5. analisi parametrica
      Di a_montre nel forum Ansys
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 07-04-2008, 10: 59

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti