Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14
  1. #11
    Utente Senior L'avatar di Ilario
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2813
    Professione
    Disegnatore CAD
    Regione
    E. Romagna
    Software
    Inventor, AutoCAD

    Predefinito

    Se non ricordo male dai miei appunti di meccanica, la base di tutti gli sforzi è la resistenza a trazione (compressione), quindi (sempre se non ricordo male) non dovresti aver bisogno della resistenza a flessione in quanto è la stessa di resistenza a trazione ma "modificata" con un fattore di moltiplicazione o di divisione... sbaglio?
    Se quello che ho detto è corretto, allora forse potresti aver sbagliato nell'impostazione delle forze o delle unità di misura, può essere?
    Combatto tra passione ed obbligo....

  2. #12
    Utente Senior L'avatar di Ilario
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2813
    Professione
    Disegnatore CAD
    Regione
    E. Romagna
    Software
    Inventor, AutoCAD

    Predefinito

    Ho fatto una ricerca e mi pare di aver detto giusto, a grandi linee.
    I valori che dovrebbero interessarti e che comunque si trovano per tutti i materiali sono la resistenza a trazione/compressione (a rottura) e il modulo di Young (modulo di elasticità normale). Con questi valori del materiale dovresti essere a posto per qualsiasi tipo di sforzo....
    Combatto tra passione ed obbligo....

  3. #13
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    261
    Professione
    Perditempo
    Regione
    Veneto
    Software
    Inventor2015 ANSYS Fluent Gambit SolidWorks Algor

    Predefinito

    Se il materiale è isotropico... se così non fosse (tipo il carbonio dove le fibre possono essere disposte in modo non "simmetrico") questo non è vero.

    Dire plastica vuol dire tutto e niente

    Ciao
    Stai cercando una ricetta? Segui il blog di Zia Ivana

  4. #14
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    12
    Professione
    Responsabile tecnico
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Inventor - Thinkdesign

    Predefinito

    Scusate ma se esistono SW FEM che fanno ANALISI NON LINEARE e costano ancora un bel po' di soldini, ci sarà un perchè, o no?
    Il modulo FEM di Inventor è qualcosa di entry level, che aiuta molto in fase preliminare, quando devi scegliere sezioni e/o materiali (tipicamente metallici) ma non molto di più; ma occorre soprattutto sottolineare che questo FEM fa solo ANALISI LINEARI, quindi offre risultati affidabili solo se l'analisi è fatta su materiali ISOTROPI.
    Per fare analisi su materiali ANISOTROPI, occorrono SW evoluti e da quel che mi pare di capire, il tubolare in plastica che vuoi analizzare è realizzato con un materiale ANISOTROPO, pertanto è inutile che cerchi conforto dal modulo FEM presente in Inventor.
    Ciao


  • Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

    Discussioni Simili

    1. accoppiamento tubolare
      Di gennaro_nap nel forum Solid Edge
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 26-03-2010, 18: 35
    2. Telaio tubolare
      Di MrKero nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 18-11-2009, 18: 34
    3. tubolare
      Di driver nel forum Solid Edge
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 03-10-2009, 17: 02
    4. modello x floworks-aiutooo
      Di fennicella1979 nel forum Cosmos
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 08-01-2009, 18: 13
    5. aiutooo
      Di diemme nel forum Gioielleria Oreficeria
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 27-10-2008, 17: 14

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti