Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 65
  1. #41
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3732
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da calacc Visualizza Messaggio
    Se vuoi puoi (magari in futuro) ottimizzare il ciclo al massimo e ridurre il time-to-market...
    No dai, ti prego... , il "time to market" lasciamolo ai commerciali d'assalto!!
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  2. #42
    Utente Standard L'avatar di calacc
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    504
    Professione
    Product Development Engineering Specialist
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    CREO Parametric 2.0 M230

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    No dai, ti prego... , il "time to market" lasciamolo ai commerciali d'assalto!!
    Bella Marcof!!!
    Eh oh il time-to-market non so... mi è venuto fuori così! Sarà perché ho letto "TECNICO COMMERCIALE" nel profilo di eccleto e così mi sono ispirato di conseguenza!

    Comunque dai, non voglio che si spari alle mosche col cannone, ma almeno con un bel fucile da cecchino sì! Da prenderle però eh, anche i moschini quelli più piccolini !
    Comunque insomma, almeno conveniamo sulla soluzione parametrica! Personalmente se il capo mi dicesse: "DA DOMANI SI TORNA AD AUTOCAD!!!" penso che dovrei prendere appuntamento dallo psicologo! Non so se ce la farei a reggere il colpo da solo!

  3. #43
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da calacc Visualizza Messaggio

    Comunque dai, non voglio che si spari alle mosche col cannone, ma almeno con un bel fucile da cecchino sì! Da prenderle però eh, anche i moschini quelli più piccolini
    Scusa la domanda, sei un commerciale PTC? In caso affermativo, la policy del sito sarebbe quella di mettere in firma un link all'azienda per cui si lavora.

    Ciao.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  4. #44
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    16
    Professione
    TECNICO COMMERCIALE
    Regione
    MARCHE
    Software
    AUTOCAD 2006

    Predefinito

    Comunque PTC Creo a vederlo su youtube non mi sembra affatto semplice, se non altro perchè è tutto in inglese e a me mancano completamente le basi del 3d...Non vorrei fare una caxxata nel senso che come diceva Marco, rischio di comprare una Ferrari per andarci a 50 all'ora e oltre la spesa (quanto costerebbe per 1-2 licenze qualcuno sa dirmelo?) ma soprattutto non riesco a quantificare il tempo necessario per iniziare a fare un disegno anche in 2d per i nostri clienti. Non ho trovato manuali in italiano ma neanche tutorial al contrario di autocad.
    Cioè, la mia paura è che se è troppo difficile e lungo, tutti qui continuano ad usare autocad e il ptc (o altro sw) rimane nei menù del pc (con enorme piacere del nostro titolare!)
    Poi ultima cosa, ma invece di comprare una Ferrari e andarci al 1%, ma davvero non esiste nulla di già "predisposto" per noi impiantisti, visto che alla fine si chiede solo di fare tubi, curve e braghe, mica di progettare lo Shuttle?

  5. #45
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ECCLETO Visualizza Messaggio
    Comunque PTC Creo a vederlo su youtube non mi sembra affatto semplice, se non altro perchè è tutto in inglese e a me mancano completamente le basi del 3d...

    Tutti i piu' diffusi cad attuali hanno l'interfaccia utente tradotta in italiano.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  6. #46
    Utente Standard L'avatar di calacc
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    504
    Professione
    Product Development Engineering Specialist
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    CREO Parametric 2.0 M230

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Scusa la domanda, sei un commerciale PTC? In caso affermativo, la policy del sito sarebbe quella di mettere in firma un link all'azienda per cui si lavora.
    No no caccia, vai tranquillo ! Come vedi infatti mi è capitato di utilizzare anche altri sistemi oltre a Creo Parametric! Solo che ora per motivi di forza maggiore mi trovo solo su quel sistema lì perché è stato implementato 2 anni fa nell'azienda in cui collaboro. Quindi cosa vuoi mai... Forse ne sono talmente preso che me lo sogno anche la notte!

    Citazione Originariamente Scritto da ECCLETO Visualizza Messaggio
    Comunque PTC Creo a vederlo su youtube non mi sembra affatto semplice, se non altro perchè è tutto in inglese e a me mancano completamente le basi del 3d...Non vorrei fare una caxxata nel senso che come diceva Marco, rischio di comprare una Ferrari per andarci a 50 all'ora e oltre la spesa (quanto costerebbe per 1-2 licenze qualcuno sa dirmelo?) ma soprattutto non riesco a quantificare il tempo necessario per iniziare a fare un disegno anche in 2d per i nostri clienti. Non ho trovato manuali in italiano ma neanche tutorial al contrario di autocad.
    Cioè, la mia paura è che se è troppo difficile e lungo, tutti qui continuano ad usare autocad e il ptc (o altro sw) rimane nei menù del pc (con enorme piacere del nostro titolare!)
    Guarda, i CAD parametrici sono tutti tosti! Lo puoi chiedere a qualsiasi progettista meccanico che sia passato (come me) da AutoCAD a qualsiasi CAD parametrico. Ma non è questo il punto, è che per fare bene questo passaggio occorre cambiare proprio mentalità, cambiare stile e modo di ragionare! Ci vuole molta umiltà soprattutto all'inizio se si vuole migliorare davvero! Poi altra cosa: l'investimento che l'azienda compie non si esaurisce con l'acquisto delle licenze (il cui prezzo può variare di qualche migliaio di euro da un sw all'altro) ma è un loop continuo di apprendimento/miglioramento. Magari bastasse comprare le licenze! Sarebbe come comprare una bella macchina veloce e pretendere di diventare quasi subito degli ottimi piloti... Non esiste! Poi chiaramente ci vuole anche una certa predisposizione al cambiamento da parte dell'ufficio tecnico. Io personalmente adoro i cambiamenti (sono dell'acquario ) perché li trovo parecchio eccitanti e stimolanti! Il CAD come ho già detto me lo sto imparando da solo, senza aver fatto dei corsi, e soprattutto senza nessuno vicino con la benché minima idea in merito! E' questione di volontà! Al giorno d'oggi, a differenza di una volta, ci sono a disposizione tutti gli strumenti che servono. Basta documentarsi, c'è la rete, ci sono le community sui social, c'è youtube ecc... Io ho trovato pane per i miei denti!

    Citazione Originariamente Scritto da ECCLETO Visualizza Messaggio
    Poi ultima cosa, ma invece di comprare una Ferrari e andarci al 1%, ma davvero non esiste nulla di già "predisposto" per noi impiantisti, visto che alla fine si chiede solo di fare tubi, curve e braghe, mica di progettare lo Shuttle?
    Se fai qualche ricerca trovi molto materiale in giro per la rete! A partire dai blocchi autocad fino ad arrivare a file più complessi per i CAD parametrici. Poi sta in voi settarvi tutto in modo da agevolarvi il lavoro. Ovviamente non c'è tutto tutto. Quello che non c'è si farà!

  7. #47
    Utente Standard L'avatar di MarcoBi
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    478
    Professione
    flangia e curva, flangia e curva...
    Regione
    Lombardia
    Software
    Cadmatic, PDS, Autocad...

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    Però con Autocad il tempo da dedicare alla creazione di famiglie di parti o alle modifiche dell'impianto è enormemente più lungo che con qualsiasi cad parametrico dove di curve a gomito ne disegno una e tutte le mila varianti di raggio e diamatro le faccio al volo con una semplice tabella dati. Idem per braghe, raccordi vari, tramogge e tutte le parti "simili" ma con misure diverse.
    Per quanto possa essere semplice il lavoro che deve gestire Eccletto, se deve lavorare in 3d, sarà sempre più veloce con un cad parametrico. A meno di applicativi verticali tanto specializzati quanto costosi, mi sembra che oggi pensare lavorare in 3d con autocad sia quantomeno anacronistico.
    Detto questo IMHO forse non c'è nemmeno bisogno di sparare alle mosche col cannone come ho l'impressione che proponga "Calacc" (Creo schematics, PCX ecc)
    Ok, vedo che la discussione stà girando in tifo (Forza Juve!!) e non è il caso di andare oltre.
    Penso che Eccleto debba prima farsi un'idea di come si lavora in 3D e poi farà le sue scelte. Di sicuro c'è che chi lavora su commessa e nell'impiantistica (a qualsiasi livello) non comprerebbe mai un sw parametrico per avere curve, braghe e transizioni in automatico in quanto "le variabili" in un impianto "su commessa" sono infinite perchè non ci sono quasi mai due commesse identiche in quanto il layout e le condizioni di processo sono sempre differenti e fornite dal cliente... (e si spera di avere tanti clienti differenti).
    Poi come già detto, ricostruire un mobilificio 3D per poter poi inserire i miei 4 componenti parametrici non credo sia proprio il caso di farlo con sw differenti da Autocad.

  8. #48
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3732
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    Però con Autocad il tempo da dedicare alla creazione di famiglie di parti o alle modifiche dell'impianto è enormemente più lungo che con qualsiasi cad parametrico dove di curve a gomito ne disegno una e tutte le mila varianti di raggio e diamatro le faccio al volo con una semplice tabella dati. Idem per braghe, raccordi vari, tramogge e tutte le parti "simili" ma con misure diverse.
    Per quanto possa essere semplice il lavoro che deve gestire Eccletto, se deve lavorare in 3d, sarà sempre più veloce con un cad parametrico. A meno di applicativi verticali tanto specializzati quanto costosi, mi sembra che oggi pensare lavorare in 3d con autocad sia quantomeno anacronistico.
    Detto questo IMHO forse non c'è nemmeno bisogno di sparare alle mosche col cannone come ho l'impressione che proponga "Calacc" (Creo schematics, PCX ecc)
    Citazione Originariamente Scritto da MarcoBi Visualizza Messaggio
    Ok, vedo che la discussione stà girando in tifo (Forza Juve!!) e non è il caso di andare oltre.

    che è come dire che io faccio il tifo mentre tu fai l'abitro, imparziale e con il regolamento alla mano vero?
    Poi dici di non andare oltre e invece oltre ci vai. O forse stavi dicendo a me di non andare oltre perchè avevi fischiato il fine partita?
    Comunque, andiamo oltre...

    Penso che Eccleto debba prima farsi un'idea di come si lavora in 3D e poi farà le sue scelte. Di sicuro c'è che chi lavora su commessa e nell'impiantistica (a qualsiasi livello) non comprerebbe mai un sw parametrico per avere curve, braghe e transizioni in automatico in quanto "le variabili" in un impianto "su commessa" sono infinite perchè non ci sono quasi mai due commesse identiche in quanto il layout e le condizioni di processo sono sempre differenti e fornite dal cliente... (e si spera di avere tanti clienti differenti).
    cosa ti faccia presupporre che con un cad parametrico non si riesca a fare ogni volta un impianto diverso modificando i componenti esistenti ben più rapidamente di quanto si faccia con autocad per me rimane un mistero. Ma poi mi chiedo: incute davvero tanta soggezione il termine "parametrico" da farlo sembrre uno spauracchio, neanche fosse l'origine di tutti i mali?
    Bada bene che stiamo parlando di Autocad nudo e crudo, non dotato di applicativi dedicati al piping. Sei sicuro che il suo 3d, la gestione delle modifiche e la creazione di famiglie di parti sia davvero così veloce? Posso dubitarne fortemente oppure sono a rischio cartellino giallo

    Poi come già detto, ricostruire un mobilificio 3D per poter poi inserire i miei 4 componenti parametrici non credo sia proprio il caso di farlo con sw differenti da Autocad.
    e dagli con il parametrico usato come "parolone intimidatorio". Scusa eh, ma quando fai un parallelepipedo con autocad da qualche parte immetti dei valori numerici per dire al software quanto fare grande questo cavolo di parallelepipedo oppure Autocad ti legge nel pensiero? Ecco, quei numeri che metti a manina da riga di comando o digitandoli nell'apposito campo, con un cad "parametrico" li metti nei valori delle quota che gesticono il parallelepipedo. Non mi sembra una procedura tanto farraginosa: tre numeri digiti tu con autocad e tre digito io con SWX. Poi io cambio i numeri e il mio parallelepipedo si ridimensiona, tu credo debba lavorare un po' di più, molto di più.
    Se poi io di quel parallelepipedo voglio fare una famiglia di parti con 50 varianti di misure compilo una tabella e le varianti sono già belle che pronte quando esco dalla tabella. modifico la tabella e le varianti si modificano; con autocad forse è"un pochino più complicato" fare la stessa cosa.

    Poi come già detto, ricostruire un mobilificio 3D per poter poi inserire i miei 4 componenti parametrici non credo sia proprio il caso di farlo con sw differenti da Autocad.
    se sono 4 componenti probabilmente basta andare a occhio e con un metro e un foglio di carta l'impianto è già fatto "a mente". Se invece devi fare il mobilificio in 3d, semplificato o meno che sia, sempre di 3d si tratta. IMHO si fa prima e meglio con un cad parametrico che con autocad nudo e crudo, perchè se non ho capito male tu stai proponendo questa soluzione, non l'applicativo di autocad dedicato al piping.
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  9. #49
    Utente Standard L'avatar di MarcoBi
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    478
    Professione
    flangia e curva, flangia e curva...
    Regione
    Lombardia
    Software
    Cadmatic, PDS, Autocad...

    Predefinito

    "..cosa ti faccia presupporre che con un cad parametrico non si riesca a fare ogni volta un impianto diverso modificando i componenti esistenti ben più rapidamente di quanto si faccia con autocad per me rimane un mistero."

    L'avevo capito.
    A presto.

  10. #50
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoBi Visualizza Messaggio
    "..cosa ti faccia presupporre che con un cad parametrico non si riesca a fare ogni volta un impianto diverso modificando i componenti esistenti ben più rapidamente di quanto si faccia con autocad per me rimane un mistero."

    L'avevo capito.
    A presto.
    Hai un link a un video su youtube su come si gestiscono le modifiche 3d in autocad? E' che io questo software non lo conosco minimamente per cui non ho idea di cosa significhi lavorarci.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica


  • Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. IMPIANTI CON REVIT
      Di enzodisera nel forum Revit
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 05-02-2014, 14: 53
    2. Comando aspirazione ventose
      Di alex83 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 23-01-2013, 20: 06
    3. Modello CAD 3D motore per aspirazione?
      Di Ern nel forum Modelli 3D e risorse varie dedicate ai progettisti meccanici
      Risposte: 18
      Ultimo Messaggio: 19-09-2012, 23: 49
    4. nx - moduli e impianti
      Di ballino nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 05-10-2010, 11: 15
    5. Dimensionamento impianto aspirazione
      Di Ingcap nel forum Impiantistica Industriale
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 18-03-2010, 21: 27

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti